Quanto durano le fasi del ciclo mestruale e quali sono le loro caratteristiche

A partire dall'adolescenza (11-16 anni) e prima dell'inizio della menopausa, una donna ha regolarmente una scarica sanguinolenta - le mestruazioni. Tutte e tre le fasi del ciclo mestruale durano in media 21-28 giorni (+/- 3-5 giorni). Durante questo periodo, l'uovo riesce a maturare e lasciare l'ovaio, può verificarsi il concepimento e il consolidamento dell'embrione nello strato mucoso dell'utero. Se la fusione della cellula riproduttiva maschile e dell'uovo femminile non si verifica, inizia un nuovo ciclo mestruale..

Le fasi principali del ciclo mestruale

Il ciclo mestruale si divide in tre fasi principali:

  • follicolare;
  • ovulazione;
  • luteale.

Il loro corso normale contribuisce al corretto funzionamento del sistema riproduttivo. In ciascuna delle tre fasi, il rapporto degli ormoni cambia. Ciò influisce sulla capacità di concepire, nonché sul benessere e sull'umore..

Il primo giorno di scarica sanguinolenta è considerato l'inizio del ciclo mestruale, il suo completamento coincide con gli ultimi giorni prima del nuovo sanguinamento. Normalmente, la durata del ciclo varia da 21 a 35 giorni. L'intensità della scarica e il disagio che li accompagna sono individuali.

Le fasi del ciclo mestruale si distinguono in base alla prontezza per la nascita di una nuova vita. I nomi delle fasi riflettono i processi che avvengono nel corpo femminile. I cambiamenti associati ai livelli ormonali compaiono in fasi diverse..

Prima fase

L'inizio della prima fase del ciclo mestruale - quella follicolare - coincide con la comparsa di secrezioni sanguinolente. C'è un rigetto dello strato interno (endometrio) da parte dell'utero, che è cresciuto rispetto al mese precedente. Allo stesso tempo, il processo di maturazione del follicolo sotto l'influenza dell'ormone follicolo-stimolante (FSH) inizia nell'ovaio.

Durante il periodo di durata delle mestruazioni, iniziano a crescere da 7 a 12 cellule. Il follicolo più grande (dominante), dopo 7 giorni dall'inizio del ciclo, continua a svilupparsi, il resto atrofia.

Il rivestimento dell'organo genitale, mescolato al sangue dei vasi danneggiati, emerge dal corpo della donna in piccoli frammenti. La sua quota nel volume totale di scarico è relativamente piccola, non più di un terzo. Pertanto, dopo le mestruazioni, le donne sane mantengono una salute normale, l'anemia non si sviluppa..

Nei primi giorni del nuovo ciclo, la ragazza potrebbe avvertire pesantezza, dolore nell'addome inferiore. Ciò è dovuto al fatto che lo strato muscolare dell'utero si contrae in modo crampico per espellere l'endometrio morto all'esterno..

Se i follicoli non crescono o non raggiungono la dimensione desiderata durante la fase follicolare del ciclo, l'ovulazione non si verifica. Una donna con una tale violazione non può rimanere incinta. Un altro fallimento è la presenza di molti piccoli follicoli secondari nell'8-9 giorno del ciclo. Tale violazione può essere associata alla stimolazione delle ovaie, all'assunzione di farmaci contraccettivi.

Seconda fase

L'inizio della seconda fase del ciclo mestruale è determinato dalla prontezza del follicolo a scoppiare e rilasciare un uovo, pronto per la fecondazione. L'ovulazione avviene sotto l'influenza dell'ormone luteinizzante.

Immediatamente prima del rilascio dell'uovo dal follicolo e durante questo processo, la donna è particolarmente attraente, allegra, energica, si sforza per il sesso.

  • Debolezza durante le mestruazioni
  • Cosa dice il gonfiore durante le mestruazioni?
  • La diarrea durante le mestruazioni è la causa della diarrea
  • Cosa fare se il tuo periodo cade durante le vacanze di Capodanno

Un fenomeno simile è spiegato dal fatto che durante l'ovulazione, gli ormoni (estrogeni, luteinizzanti) sono al loro apice. Pertanto, il giorno migliore per il concepimento è il periodo di rilascio dell'uovo dall'ovaio..

La seconda fase del ciclo mestruale non è sempre accompagnata dall'ovulazione. Si ritiene che l'ovulazione possa non verificarsi 2-3 volte l'anno. Ciò accade sotto l'influenza di situazioni stressanti, malattie, cambiamenti nella modalità di lavoro e di riposo, condizioni climatiche. Questo fenomeno non è considerato una patologia. Questa è una caratteristica del corpo femminile..

Terza fase

La fase luteale termina il ciclo mensile, altrimenti è chiamata la fase del corpo luteo. Inizia dopo che un uovo maturo entra nel tubo. Nel sito del follicolo che scoppia, si forma un corpo giallo. Questa ghiandola è instabile e produce progesterone. L'ormone è necessario per preparare l'endometrio per l'attaccamento di un ovulo fecondato, l'inizio della gravidanza. Durante questo periodo, la produzione di ormoni follicolo-stimolanti e luteinizzanti è significativamente ridotta..

Se, mentre si muove attraverso il tubo, l'ovulo viene fecondato da uno spermatozoo, scende nell'utero e si attacca al suo rivestimento interno. La sintesi della gonadotropina corionica (hCG) inizia immediatamente dopo l'impianto. Il livello di questo ormone è in costante aumento, dalle prime ore di gravidanza alle 8-11 settimane. Sotto l'influenza dell'hCG, il corpo luteo funziona e produce progesterone fino alla nascita.

Se il concepimento non si verifica, l'uovo muore (36-48 ore dopo aver lasciato il follicolo). Il corpo luteo muore 10-12 giorni dopo l'ovulazione. Il progesterone cessa di essere sintetizzato. All'interno dell'utero, l'endometrio esfolia, inizia la successiva mestruazione.

Ciclo fase per giorno

La durata del ciclo mensile va da 21 a 28-35 giorni. La durata della seconda metà è invariata - 14 giorni. Il suo aumento o un periodo più breve sono associati solo a processi patologici nel corpo della donna.

Ma la prima metà del ciclo mestruale può variare in lunghezza. Per capire meglio cosa provano le donne nella fase iniziale del ciclo mestruale di giorno, vale la pena considerarlo in dettaglio..

Nei primi due giorni delle mestruazioni, la maggior parte delle donne non si sente bene. Si manifesta con dolori crampi di varia intensità nell'addome inferiore, dolori alla schiena lombare. Questo periodo del ciclo è caratterizzato da una diminuzione delle prestazioni, cattivo umore.

Da 3 a 6 giorni, il benessere delle ragazze migliora. Una settimana dopo l'inizio delle mestruazioni e fino a mezzogiorno, sentono un'ondata di forza, energica, la loro libido è al suo apice.

Nei giorni 13-14 nelle donne con un ciclo di 28 giorni, si verifica l'ovulazione. Per le donne con periodi di inizio più o meno lunghi, il modello descritto si adatta a un periodo di tempo compreso tra 7 giorni e 3 settimane. Dopodiché, il corpo della donna entra senza problemi nella seconda fase del ciclo, dura 14 giorni.

Il periodo tra i 15-22 giorni per le donne è un momento di buon umore e un'ondata di energia. Nel caso in cui si sia verificata la fecondazione, possono comparire una leggera scarica, lievi dolori di formicolio all'interno dell'utero. Sono satelliti di impianto, non durano più di un giorno.

Quando un uovo non viene fecondato, compaiono i sintomi della sindrome premestruale. Cadono nel periodo da 23 a 28 giorni del ciclo. Le ragazze diventano irritabili, piagnucolose, alcune di loro si deprimono.

Cosa può far cambiare il ciclo

Il sistema riproduttivo funziona bene se tutte le fasi del ciclo mensile sono controllate dagli ormoni. Qualsiasi interruzione della natura endocrina si riflette immediatamente nel periodo mestruale..

Ad esempio, quando l'ovulo matura, il contenuto di estrogeni aumenta, il livello di progesterone è basso. Quando la prima raggiunge la sua concentrazione massima, aumenta anche la quantità della seconda sostanza biologicamente attiva. Se, a metà del ciclo, il livello di estrogeni è basso, la quantità di ormone luteinizzante non aumenterà, di conseguenza, l'ovulazione non si verificherà, il posto all'interno del follicolo rimarrà vuoto, morirà. Ciò significa che la possibilità di concepimento sarà esclusa..

  1. Forte stress.
  2. Stanchezza fisica e mentale.
  3. Un brusco cambiamento nel clima.
  4. Mancanza di nutrienti nella dieta.
  5. Sovrappeso o sottopeso.

Una ragione comune per il fallimento del ciclo mensile risiede nei problemi di salute. Le infezioni virali portate dalle donne - influenza, varicella, rosolia - si riflettono quasi sempre nel programma mensile. Spesso si osservano lunghe pause, alternate a frequenti emorragie, quando la ghiandola tiroidea è disfunzionale. Pertanto, periodi irregolari, troppo lunghi o brevi dovrebbero essere un motivo per consultare un medico..

conclusioni

Dopo la prima mestruazione negli adolescenti, vengono stabilite fasi chiare del ciclo per 1-2 anni. Sono stabili nelle donne adulte sane. Pertanto, se il ritmo fallisce, è necessario cercare la sua causa. Dopotutto, qualsiasi problema di ginecologia può influire sulla capacità di una donna di diventare madre..

Fasi del ciclo mestruale

Il corpo di ogni donna è un fenomeno naturale unico, la cui conoscenza occupa ancora oggi i pensieri degli scienziati. Una donna è mutevole, è in grado di crescere in se stessa e dare vita a una nuova vita. E l'unica che è al corrente di tutti questi processi è solo lei stessa. Ma per capire il tuo corpo, per non resistere alla sua flessibilità e imparare a utilizzare questi cambiamenti, devi sapere a cosa obbedisce, ovvero: le fasi del ciclo mestruale.

Fisiologia femminile

Cominciamo richiamando le informazioni tratte dalle lezioni di biologia di 9 ° grado: l'anatomia degli organi interni del sistema riproduttivo femminile. Dopotutto, sono responsabili del ciclo mensile nelle donne..

L'organo riproduttivo centrale è l'utero. È un potente organo muscolare a forma di pera, coperto da una membrana sierosa all'esterno - perimetria e dall'interno - con una mucosa mutevole (endometrio).

Lo stato dello strato interno dell'utero dipende dalla fase delle mestruazioni..

L'endometrio è lo strato in cui inizierà a svilupparsi l'ovulo (futuro embrione), quindi ogni ciclo mestruale si prepara per "l'accettazione" di un ovulo fecondato. Nell'utero vengono secreti il ​​corpo, l'istmo e la cervice, che si apre nella vagina.

Dagli angoli dell'utero, le tube uterine (di Falloppio) escono, aprendosi liberamente nella cavità addominale. Alla fine di ciascuna ci sono molti villi che guidano l'uovo nel lume del tubo. La pervietà delle tube di Falloppio è una delle principali caratteristiche del sistema riproduttivo che garantisce l'inizio della gravidanza.

Le ovaie sono ghiandole accoppiate situate nella cavità addominale e attaccate ad essa da legamenti. Il compito delle ovaie è la secrezione: producono ormoni sessuali femminili (estradiolo, progesterone, testosterone), e sono anche un luogo per la "conservazione" e la maturazione delle uova.

Il lavoro degli organi genitali interni non è autonomo. Il suo funzionamento, come il funzionamento di tutti gli altri organi e sistemi, è determinato dal sistema nervoso centrale..

La ghiandola pituitaria è una ghiandola speciale che produce molti ormoni vitali che regolano il lavoro di tutto il corpo. Per regolare la funzione riproduttiva, la ghiandola pituitaria anteriore rilascia ormoni follicolo-stimolanti (FSH), ormoni luteinizzanti (LH) e prolattina nel sangue. A loro volta, sono questi bioagenti che inducono le ovaie a produrre ormoni sessuali femminili al momento giusto di una certa fase del ciclo mestruale..

Il lavoro della ghiandola pituitaria è soggetto a cambiamenti nella concentrazione sanguigna di speciali fattori di rilascio, che sono gli ormoni dell'ipotalamo, un'area speciale del cervello.

Pertanto, la regolazione del ciclo femminile può essere rappresentata come segue:

Ipotalamo (fattori di rilascio) Ghiandola pituitaria (FSH, LH, prolattina) Ovaie (ormoni sessuali femminili).

L'insufficienza ormonale almeno a uno dei livelli porta a disturbi significativi nel funzionamento del sistema riproduttivo e richiede il commento di uno specialista esperto.

Al momento della nascita, le ovaie della ragazza contengono da 1 a 2 mila uova. Nella fase della pubertà, ne vengono determinati solo 400 mila. Il loro numero è approssimativamente determinato dal numero di ovulazioni (rispettivamente, cicli mensili) per l'intera età riproduttiva. Se la prima mestruazione è avvenuta all'età di 11-15 anni, significa che tutto è in ordine. In caso contrario, soprattutto quando sono presenti gli altri segni della pubertà, è il momento di vedere un ginecologo.

Qual è il ciclo mestruale

Il ciclo mestruale è una forma di lavoro del sistema riproduttivo femminile, presentato sotto forma di cambiamenti ciclici nell'utero e nelle ovaie, e finalizzato all'implementazione della fecondazione e alla preparazione per una possibile gravidanza, l'importanza degli ormoni in cui è impossibile non tradire l'importanza.

Normalmente, il ciclo femminile dura 21-35 giorni. Il suo inizio è considerato il primo giorno di sanguinamento mestruale e la fine è l'ultimo giorno prima dell'inizio del ciclo successivo. Poche persone hanno la stessa durata del periodo mestruale. Può variare a seconda delle condizioni ambientali e di vari fattori. Tuttavia, se la durata non supera la norma, ciò è fisiologico e non dovrebbe causare preoccupazione..

Ci sono 3 fasi della mestruazione: follicolare, ovulatoria e luteale. Ogni periodo è caratterizzato dai suoi caratteristici cambiamenti nelle ovaie e nell'endometrio, l'influenza di vari ormoni. Determina l'umore, il benessere, il comportamento sessuale e persino l'aspetto di una donna..

In alcune pubblicazioni è possibile vedere una descrizione di un ciclo in due fasi: la fase di ovulazione entra nel periodo follicolare e le mestruazioni possono anche essere descritte come la quarta fase.

Di seguito una tabella generale che mostra le fasi del ciclo mestruale e i loro ormoni.

FollicolareOvulatorioLuteal
Ormoni ipotalamicigonadoliberinagonadoliberina
Ormoni ipofisariFollitropina (FSH) Lutropina (LH) in piccole quantitàUn brusco salto nella concentrazione di LH
Ormoni ovariciLa concentrazione di estradiolo aumenta gradualmenteDiminuzione della quantità di estradioloProgesterone, estrogeni, testosterone
Fase principale del processoMaturazione dei follicoliOvulazioneMaturazione del corpo luteo, ingrossamento dell'endometrio / gravidanza

Ora esaminiamo i dettagli delle fasi del ciclo mestruale di giorno e l'effetto di queste fasi sul benessere.

Follicolare

La prima fase del ciclo mestruale (il suo nome è follicolare) è dovuta all'influenza dell'ormone follicolo-stimolante e luteinizzante. La sua durata dipende dalla durata del periodo ed è considerata una durata normale da 7 a 22 giorni. Solitamente con un periodo di 28 giorni, è pari a 14 giorni. La prima metà della fase - direttamente le mestruazioni.

Una forte diminuzione della concentrazione di estrogeni e progesterone al minimo provoca un vasospasmo dei vasi endometriali, la cessazione della nutrizione delle cellule della mucosa e il suo rigetto. La produzione di sostanze biologicamente attive - le prostaglandine inizia nei tessuti. La loro alta concentrazione innesca le contrazioni uterine per rilasciarlo dall'endometrio - inizia il sanguinamento mestruale. Un altro effetto delle prostaglandine è aumentare la sensibilità dei recettori del dolore in risposta all'irritazione. Ciò provoca disagio o dolore nell'addome inferiore fino al terzo giorno..

Contemporaneamente alle mestruazioni, le gonadoliberine dell'ipotalamo provocano un aumento della secrezione di FSH e LH da parte della ghiandola pituitaria. Sotto la loro influenza (vale a dire FSH), il processo di maturazione di diversi follicoli (da 7 a 12 pezzi) inizia in una delle ovaie, una delle quali terminerà lo sviluppo in questo ciclo e diventerà dominante (il resto subirà uno sviluppo inverso). Entro la fine della fase, c'è un forte aumento della concentrazione di LH, che porta al passaggio alla fase successiva.

Ovulatorio

La seconda fase del ciclo mestruale è l'ovulazione. La sua durata è di soli tre giorni circa. Il follicolo dominante continua a crescere e secerne l'estradiolo (è nella seconda fase del ciclo che la vitamina E, o tocoferolo, è importante, poiché è necessaria per la sintesi degli ormoni sessuali femminili). Allo stesso tempo, aumenta la produzione di LH, la cui concentrazione massima porta alla rottura della parete di un follicolo maturo e al rilascio di un uovo da esso.

L'uovo rilasciato vive per 2 giorni, quindi il periodo migliore per il concepimento è di 4-5 giorni (due giorni prima dell'ovulazione, lei stessa).

Luteal

Approssimativamente il 17-18 ° giorno del ciclo mestruale, inizia la fase luteale, in un altro modo è chiamata fase del corpo luteo (questa fase del ciclo può iniziare in 22-23 giorni o 10-11). La sua durata, a differenza degli altri due, è sempre di 14 giorni (sono ammesse oscillazioni da 14 a 16 giorni).

Dopo la rottura del follicolo, al suo posto si forma un corpo luteo, che sintetizza estradiolo, testosterone e progesterone.

All'inizio della gravidanza, la quantità predominante di progesterone determina l'impianto di un ovulo fecondato (5-6 giorni dopo la fecondazione) e l'ulteriore sviluppo della gravidanza. Fino alla formazione della placenta, è il corpo luteo che sarà la principale fonte di ormoni..

Se l'incontro con lo sperma non si verifica, la gravidanza non si sviluppa, la concentrazione di LH e FSH inizia gradualmente ad aumentare, il corpo luteo si atrofizza, la quantità di estradiolo diminuisce e dopo 14 giorni il ciclo si ripete.
In diverse fasi del ciclo, le donne sperimentano cambiamenti corrispondenti nell'endometrio..

Tabella delle fasi del ciclo mestruale e stato dell'endometrio:

FaseEndometrio
MestruazioniIl rigetto dello strato interno dell'utero si verifica a causa dello spasmo dei vasi di alimentazione.
FollicolareIn questa fase si verifica la crescita dell'endometrio Proliferazione precoce (il quarto - il settimo giorno del ciclo) - lo spessore dell'endometrio è di 3-5 millimetri La fase di proliferazione media (8-10 giorni) - lo spessore è di 10 mm La fase di proliferazione tardiva (11-14 giorni) - lo spessore è di 11 mm
OvulazioneTempo di ovulazione (15-19 giorni) - il periodo di accumulo della secrezione da parte delle cellule endometriali, la fase di secrezione precoce, spessore dello strato fino a 12 mm
LutealSecrezione media (20-24 ° giorno) - spessore fino a 14 mm Secrezione tardiva (25-28 ° giorno) - fine della secrezione, spessore fino a 12 mm

Dipendenza dello stato emotivo e fisico di una donna dalla fase del ciclo

Diverse fasi del ciclo di una donna cambiano ogni giorno il suo aspetto, la sua libido e il suo benessere. Ciò è dovuto a tutti gli stessi ormoni..

Nei primi giorni delle mestruazioni, il corpo femminile è dominato dalla prostaglandina. Questa sostanza favorisce la contrazione uterina, provocando una diminuzione della soglia del dolore. Tutto ciò provoca dolore addominale, mal di testa, mal di schiena, aumento dell'irritabilità. Questo di solito non interferisce con la vita, ma per il resto è necessario consultare un medico. Eventuali procedure cosmetiche dolorose ora sono molto stressanti, è meglio rimandarle a un momento più appropriato. I capelli a volte diventano meno gestibili, c'è un aumento della produzione di sebo. Riposati di più, rilassati, viziati con il tuo cibo preferito e in buona compagnia.

3-4 giorni della fase follicolare del ciclo è il periodo in cui la donna non è così irritabile, le sensazioni di dolore diminuiscono, ma lo spotting continua. Tuttavia, lo strato interno dell'utero è una superficie continua della ferita, quindi dovresti fare attenzione: il rischio di infezione è aumentato.

Entro il quinto giorno, le mestruazioni di solito finiscono, l'umore migliora, la donna avverte un'ondata di forza ed energia.
Alla fine delle mestruazioni e fino all'ovulazione stessa è il periodo più piacevole. Sotto l'influenza della crescente concentrazione di ormone luteinizzante, una donna fiorisce: la pelle perde la sua lucentezza oleosa, l'acne e i punti neri sono spariti, i capelli e le unghie diventano i più "grati" per le procedure di cura. Il desiderio sessuale aumenta, raggiungendo il suo apice al momento dell'ovulazione. Il metabolismo accelera, le capacità mentali migliorano.

Da 15 a 18 giorni, tutti i processi nel corpo sono finalizzati alla formazione dell'ovulo e alla sua definizione nell'utero. In questo momento, l'appetito aumenta, possono comparire problemi digestivi (gonfiore, costipazione), il corpo continua ad accumulare energia "per un uso futuro", quindi ora è meglio monitorare soprattutto l'alimentazione.

Nei giorni 20-21, la fase del ciclo inizia quando il corpo luteo raggiunge il suo picco. È in questo periodo del mese che la gravidanza è impossibile. Ma questo è vero solo se il ciclo è di 28-30 giorni, in altre circostanze succede qualsiasi cosa. Pertanto, è così importante conoscere la durata del tuo ciclo..

Da 21-23 giorni e prima dell'inizio delle mestruazioni, il progesterone predomina nel sangue. La donna è calma e contenuta, la libido diminuisce, compaiono problemi di pelle. Il progesterone ammorbidisce i legamenti, quindi l'esercizio dovrebbe essere fatto con cautela. Tre o quattro giorni prima delle mestruazioni, inizia un aumento delle prostaglandine, compaiono i sintomi della sindrome premestruale: sensibilità al seno, sbalzi d'umore, apatia, mal di testa ". E poi il ciclo si ripete.

Il diagramma delle fasi del ciclo redatto nella testa della donna di giorno ti permetterà di controllare la tua vita, prendere cambiamenti di stato e cambiamenti temporanei nell'aspetto, avere un'idea dei tempi del concepimento o prendere misure per prevenirlo, sottoporsi all'esame necessario in modo tempestivo, determinare che si è verificata una gravidanza e prendere misure per esso conservazione. Conosci te stesso, sii una donna intelligente ed istruita. Amarsi significa conoscere la propria natura e fisiologia, monitorare da vicino la propria salute.

Quali sono le 3 fasi del ciclo mestruale nelle donne?

Il sistema riproduttivo femminile svolge molte funzioni ogni mese per prepararsi alla fecondazione e alla successiva nascita di un bambino. In media, il ciclo mestruale dura 21-36 giorni, idealmente 28 giorni. L'inizio del ciclo è il primo giorno di secrezione sanguinolenta (mestruazioni). Le donne sperimentano vari sintomi, come dolore nell'addome inferiore, debolezza, grave irritabilità, ecc. È così che il corpo si prepara alla maturazione di un nuovo uovo..

Il ciclo mestruale è suddiviso in fasi che invariabilmente si sostituiscono a vicenda. Affinché una donna possa capire meglio di cosa si tratta, è necessario smontare le fasi del ciclo mestruale di giorno. La prima fase è follicolare, dura circa 14 giorni. Il secondo - ovulatorio, sostituisce il follicolo per 14-15 giorni. Il terzo - luteale, inizia il 15-17 ° giorno del ciclo mestruale e dura circa due settimane. Diamo uno sguardo più da vicino a ciascuno di essi..

Fasi principali

Il ciclo mestruale inizia dopo che l'endometrio è stato rifiutato. La secrezione sanguinante può essere abbondante, scarsa, macchiante: tutto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo della donna. Quando il vecchio endometrio viene rifiutato, il corpo inizia a prepararsi per la maturazione dell'uovo..

L'inizio del ciclo rappresenta la preparazione per la fecondazione dell'uovo e la successiva gravidanza. L'intero ciclo è suddiviso in tre periodi principali:

  1. La prima fase del ciclo mestruale è follicolare.
  2. La seconda fase del ciclo mestruale è l'ovulazione.
  3. Il terzo, ultimo, è luteale.

Quindi, in base al suo nome, ogni fase svolge determinate funzioni. Durante questo periodo, vengono prodotti attivamente gli ormoni, responsabili dell'inizio e del risultato di tutti i processi. Tutto inizia con la fase follicolare del ciclo mensile, è lei che innesca la formazione e la successiva maturazione dell'uovo

Di seguito puoi vedere un diagramma del ciclo femminile di giorno..

Fase follicolare

La fase 1 dura in media due settimane. I primi 3-7 giorni della fase follicolare sono accompagnati dal rilascio di secrezioni sanguinolente. Il settimo giorno del ciclo, le mestruazioni si interrompono, dopodiché l'endometrio viene attivamente rinnovato. Contemporaneamente allo stadio di proliferazione, il follicolo e la cellula uovo maturano. Durante questo periodo vengono prodotti attivamente estrogeni e ormoni follicolo-stimolanti..

Dopo una settimana, un follicolo supera il resto, motivo per cui smettono di crescere e svilupparsi. La bolla di piombo fa crescere la cellula uovo fino a raggiungere i 20-25 millimetri. Dopo la fine della fase follicolare del ciclo, l'intero sistema riproduttivo si prepara per un'eventuale fecondazione. Al termine della fase proliferativa avviene l'ovulazione.

Allo stesso tempo, il livello di estrogeni aumenta notevolmente, il che funge da segnale per la produzione di un altro ormone - luteinizzante. È lui che prepara il corpo per l'ovulazione. Un'alta concentrazione di estrogeni aiuta l'endometrio ad essere saturo di sostanze nutritive e sangue in modo che durante la gravidanza l'utero possa normalmente contenere l'uovo, favorendone la crescita e lo sviluppo. Qui è dove termina la prima fase del ciclo e inizia la seconda fase mestruale. È il più breve, poiché dura solo 24-35 ore.

Dopo aver capito qual è la fase follicolare e in quali giorni del ciclo interessa, puoi iniziare a considerare la fase ovulatoria.

Fase ovulatoria

Dopo che l'uovo è maturo, inizia la seconda fase del ciclo mestruale. Durante questo periodo, il livello di estrogeni e ormone luteinizzante aumenta notevolmente e l'ormone follicolo-stimolante viene ridotto. Alcune ragazze calcolano l'inizio dell'ovulazione in base al calendario per non perdere il rilascio dell'uovo dal follicolo e l'eventuale fecondazione. Questa volta è l'ideale per pianificare una gravidanza. Molti non sanno quanti giorni dura l'ovulazione. La fase 2 dura non più di 36 ore, in questo momento una donna può rimanere incinta.

Durante la fase ovulatoria, l'uovo è pronto per la fecondazione, viene rilasciato dal follicolo e inizia a spostarsi nella tuba di Falloppio. Da due giorni attende un incontro con uno sperma, che può vivere per circa 5 giorni. Nella cavità del follicolo, da dove è uscito l'uovo, il corpo luteo cresce attivamente. Di conseguenza, il progesterone viene prodotto in modo intensivo, che è responsabile dell'attaccamento riuscito dell'uovo all'endometrio. Quindi tutto dipende dal fatto che ci sia stato il concepimento o meno. La fase luteale del ciclo si sviluppa in due scenari.

Fase luteale

Qual è la fase luteale, come procede e in quale giorno del ciclo inizia sono le principali domande delle donne, che saranno divulgate nell'articolo sottostante. La fase inizia non appena l'uovo lascia il follicolo e il corpo luteo cresce nella sua cavità, provocando la produzione di progesterone. Questo ormone prepara il rivestimento dell'utero per l'attaccamento dell'uovo. La fase secretoria dura circa 2 settimane. 7-12 giorni dopo il concepimento, il corpo si sta attivamente preparando per l'introduzione dell'embrione. In caso di fecondazione inizia a prodursi la gonadotropina corionica, un ormone necessario per supportare il corpo luteo, che produce progesterone.

È possibile determinare con precisione la fase luteale solo se la donna conosce la durata del suo ciclo mestruale. Convenzionalmente, il ciclo dovrebbe essere diviso in 2 fasi principali e tra di loro ci sarà l'ovulazione. A partire dalla metà del ciclo mestruale fino alla fine, viene attivato il corpo luteo o fase luteale. Durante questo periodo, puoi già scoprire la tua gravidanza, poiché tutti i test reagiscono alla gonadotropina corionica, il cosiddetto ormone della gravidanza.

Se la fecondazione non avviene, il corpo luteo e l'uovo muoiono e il rivestimento uterino viene distrutto. Alla fine di questo processo, l'endometrio viene rifiutato ed esce insieme alla secrezione sanguinante. La fine del ciclo nelle donne è caratterizzata da un rallentamento del metabolismo e 7 giorni prima delle mestruazioni aumenta il lavoro delle ghiandole sebacee. Le donne possono notare la comparsa di acne, alcune di loro soffrono di sindrome premestruale. La diminuzione dei livelli ormonali porta a disagio psicologico.

La ragazza diventa irritabile, vulnerabile, quindi in questo momento ha bisogno del sostegno degli altri. La fase di luteinizzazione può procedere in modo diverso. Se si è verificato il concepimento, viene prodotto attivamente l'ormone luteale, che mantiene l'uovo fino alla formazione della placenta. Insieme al progesterone, l'ormone luteale fornisce una fertilizzazione favorevole, la necessaria protezione e nutrizione dell'ovulo. In questo momento, la donna si sente benissimo, poiché la nausea, la debolezza e le vertigini compaiono un po 'più tardi..

Fattori che influenzano il cambio di ciclo

Le fasi del ciclo femminile sono processi complessi che a volte vengono interrotti. Molto spesso gli ormoni sono la ragione. Sono loro che assicurano il concepimento e l'ulteriore nascita del bambino. La violazione della quantità di ormoni porta all'interruzione del ciclo mestruale. I medici identificano diversi motivi principali:

  • Depressione o stress prolungati;
  • Assunzione di farmaci forti o COC - contraccettivi orali con ormoni;
  • Cattiva ecologia;
  • Attività fisica eccessiva;
  • Pubertà nelle ragazze o menopausa;
  • Cattive abitudini;
  • Malattie ginecologiche;
  • Lesione o intervento chirurgico agli organi genitali.

Tutte le donne sono individuali, quindi qualsiasi fattore provocatorio può influenzare il ciclo. Alcuni hanno periodi troppo lunghi, altri soffrono di sindrome premestruale. Affinché tutte le fasi procedano in modo armonioso, è necessario condurre uno stile di vita sano e monitorare la propria salute intima.

Le fasi del ciclo nelle donne sono un fenomeno regolare e immutabile. Successivamente si sostituiscono a vicenda, ma la durata è sempre individuale. Conoscendo tutte le sfumature del tuo corpo, puoi calcolare con precisione i giorni favorevoli per il concepimento e prevedere l'inizio della sindrome premestruale. Per comodità, viene tenuto un diario speciale, quindi eventuali violazioni saranno immediatamente evidenti.

Fasi del ciclo mestruale

Ogni mese una donna sperimenta diverse fasi cicliche, ognuna delle quali è caratterizzata da determinati processi che si verificano negli organi del sistema riproduttivo. La durata delle fasi può variare in donne diverse a causa delle caratteristiche del loro corpo, ma la loro base e sequenza rimangono invariate. Il processo si ripete costantemente, inizia con l'inizio delle mestruazioni - ed è considerato il punto di partenza della prima fase del ciclo.

Concetti generali sul ciclo mestruale

Il ciclo mestruale è un periodo di tempo che inizia il primo giorno dei giorni critici e termina l'ultimo giorno precedente il mese successivo. Le mestruazioni sono un processo naturale che si verifica in ogni ragazza e donna di mese in mese, fino all'inizio della menopausa. L'eccezione sono le donne che sono in posizione e allattano. Dopo un certo periodo di tempo, il corpo si prepara per un possibile concepimento e, se non è avvenuto, le fasi del ciclo mestruale vengono ripetute nuovamente nella stessa sequenza.

Dalla nascita, la natura ha previsto una struttura speciale del corpo femminile in cui nasceranno i bambini. Subito dopo la nascita di una bambina, ci sono 2 milioni di uova nelle sue appendici. Mentre il corpo è nella fase di crescita e sviluppo, alcuni di loro muoiono, di conseguenza rimangono circa 400mila uova, pronte per essere fecondate un giorno. Durante il ciclo mestruale, viene rilasciato un uovo attivo, in rari casi due o più, quando diversi bambini si sviluppano e nascono nell'utero contemporaneamente.

In totale, ci sono tre fasi delle mestruazioni:

  1. Follicolare.
  2. Ovulatorio.
  3. Luteal.

La prima fase è la più importante: nel periodo follicolare avviene il processo di maturazione e sviluppo dell'uovo, che si prepara per essere fecondato. La natura prevede la coerenza e l'inizio tempestivo di ogni fase, quindi una donna non dovrebbe preoccuparsi di creare condizioni favorevoli per la gravidanza..

Tutti e tre i processi sono controllati da una stretta connessione tra le strutture cerebrali e gli ormoni secreti dal corpo:

  • estrogeni;
  • progesterone;
  • ormone luteinizzante;
  • estradiolo;
  • ormone che stimola i follicoli.

Affinché le fasi del ciclo e gli eventi ad esse associati che si verificano nelle appendici e nell'utero proseguano come di consueto, viene fornita una connessione ben funzionante dell'ipotalamo, della parte anteriore della ghiandola pituitaria, delle ovaie e dello strato uterino endometriale.

Il primo ciclo mestruale segna la capacità del corpo della ragazza di riprodursi e avere un bambino. I primissimi giorni critici sono chiamati menarca; si verificano all'età di 12-14 anni, sebbene l'inizio dei giorni critici non sia una deviazione dalla norma a 9 o 15 anni. Quando le fasi del ciclo mestruale iniziano per la prima volta e si susseguono fisiologicamente, dipende da diversi fattori:

  • eredità;
  • lo stato del background ormonale;
  • la presenza o l'assenza di malattie sistemiche, che includono malattie a trasmissione genetica;
  • nutrizione;
  • cattive abitudini;
  • livello di sviluppo fisico.

In media, la menopausa inizia nelle donne di età compresa tra 40 e 58 anni. Nel periodo del climaterio, le funzioni del sistema riproduttivo svaniscono e le mestruazioni diventano irregolari e gradualmente si interrompono. L'inizio precoce della menopausa può essere innescato da ereditarietà, gravi patologie sistemiche e interventi chirurgici.

La durata media di un ciclo mensile è di 28 giorni, ma la sua durata di 21 o anche 35 giorni non è una deviazione, se le mestruazioni di una donna vengono ripetute ogni mese, il livello degli ormoni rientra nei limiti normali e il corpo è pronto a concepire in qualsiasi momento.

Caratteristiche e caratteristiche delle fasi del ciclo

Ogni fase del ciclo corrisponde a determinati cambiamenti che si verificano nelle appendici e nello strato uterino - l'endometrio. Nella tabella sono riportate le caratteristiche e la descrizione delle fasi del ciclo mestruale femminile.

Nome e durata della fase ciclicaFase endometrioideSpecifiche
Fase follicolare (in media dura 14 giorni, varia da 7 a 21 giorni)Mestruale /
proliferativo
Nelle appendici uterine, i follicoli maturano e crescono a causa della maggiore produzione di ormone follicolo-stimolante (FSH). Alta concentrazione di estrogeni, aumentando lo spessore dello strato endometriale
Fase ovulatoria (24-48 ore)———-L'ovulo lascia il follicolo sotto l'influenza dell'ormone luteinizzante (LH) e si muove lungo la tuba di Falloppio.
Fase luteale (due settimane, sono possibili deviazioni di 1-2 giorni)SecretoryIl follicolo si trasforma in un corpo luteo, producendo progesterone. La massima produzione dell'ormone si nota una settimana dopo la formazione del corpo luteo.

La prima fase ciclica inizia con l'arrivo dei giorni critici, che durano mediamente 3-7 giorni, a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo.

Quale fase corrisponde al 3 ° o 4 ° giorno del ciclo? Questa è la fase follicolare.

La tabella mostra lo spessore dello strato endometriale, a seconda del giorno delle mestruazioni.

Giornata in biciclettaValore (mm)
1 ° - 2 ° giorno5-9
3-4 ° giorno3-5
5 ° giorno6
7 ° giornonove

Durante le mestruazioni, lo strato endometriale viene rifiutato all'interno dell'utero e inizia il sanguinamento.

Le mestruazioni sono accompagnate dai seguenti sintomi:

  • rilascio attivo di contenuto sanguinante dalla vagina di colore rosso-marrone, contenente coaguli (particelle dello strato endometrioide rifiutato);
  • ingorgo delle ghiandole mammarie, dolore, aumento della sensibilità dei capezzoli;
  • sbalzi d'umore, possibili attacchi di aggressività, tendenza alla depressione, riluttanza a comunicare con i propri cari.

Se durante le mestruazioni una donna non è preoccupata per un forte dolore all'addome inferiore e un forte disagio, non c'è nulla di cui preoccuparsi.

I medici dicono che solo il 25% tollera i giorni critici in modo indolore, il resto delle donne soffre di sindrome del dolore, sono costrette a prendere farmaci antispastici e talvolta fanno impacchi freddi sul basso addome. Questo fenomeno in medicina è chiamato algodismenorrea..

Fase follicolare

Quando inizia la prima fase (follicolare) del ciclo mestruale, la donna sperimenta sanguinamento vaginale, che normalmente dura fino al settimo giorno. Il primo giorno delle mestruazioni inizia la produzione attiva di ormoni estrogeni e FSH, grazie a loro inizia la crescita di nuovi follicoli, che nel tempo diventeranno un luogo per la maturazione dell'uovo.
L'estrogeno fornisce supporto ai follicoli per circa una settimana, fino a quando una delle bolle non raggiunge la dimensione e i parametri corretti per la maturazione di un uovo fecondabile di alta qualità. Un follicolo così grande è chiamato dominante: con il suo rilascio dal resto delle bolle, la quantità di estrogeni nel sangue aumenta.

Grazie all'ormone, c'è un aumento del flusso di sangue verso l'utero e il blocco dei nutrienti all'interno della mucosa. Ciò è necessario affinché, al momento del concepimento, il feto possa ricevere tutti i nutrienti necessari per lo sviluppo..

A poco a poco, la membrana si ricopre di contenuto mucoso per facilitare il movimento dello sperma attraverso il canale fino all'uovo. Il muco cervicale è necessario per mantenere la vita degli spermatozoi, altrimenti moriranno prima di raggiungere la cavità uterina. La secrezione mucosa è uno scarico liquido di consistenza appiccicosa, colore biancastro nuvoloso.

La variazione del diametro del follicolo dominante in una donna durante la fase follicolare del ciclo di giorno si riflette nel diagramma. La fase stessa dura da 11 a 13 giorni con un ciclo standard di 28 giorni.

Fase del cicloDiametro bolla (mm)
10 ° giornodieci
11 ° giorno13.5
12 ° giorno16.6
13 ° giorno19.9
14 ° giorno20-25

Lo spessore dello strato endometriale da 8 a 10 giorni del ciclo va da 8 a 10 mm, poi cresce e da 14 giorni sale a 13 mm.

Durante la fase follicolare, le donne sperimentano un aumento dell'umore, delle prestazioni e del miglioramento delle condizioni della pelle. Lo scarico è moderato o scarso, la libido aumenta: il corpo cerca di realizzare l'istinto di procreazione al momento giusto.

Fase ovulatoria

Poiché ogni fase del ciclo femminile ha un nome specifico, si può capire da esso cosa sta accadendo in questo momento negli organi del sistema riproduttivo - quindi lo stadio ovulatorio parla da solo che inizia il periodo di ovulazione (il rilascio dell'uovo dal follicolo e il suo avanzamento nella cavità uterina). A differenza delle altre fasi del ciclo, il ciclo ovulatorio ha la durata più breve, solo 1-2 giorni. In questo momento, una donna ha la possibilità di rimanere incinta se presta attenzione ai sintomi corrispondenti alla fase o utilizza un test di ovulazione.

La bolla del grafico o il follicolo dominante continua a svilupparsi attivamente. Un forte rilascio di LH lo fa scoppiare, rilasciando l'uovo maturo per la fecondazione in modo che possa fondersi con lo sperma. L'ovulo entra nella cavità peritoneale, dove viene catturato dall'epitelio ciliare del tubo, grazie al quale sarà in grado di spostarsi nell'utero.

Se la gravidanza non si è verificata durante il rilascio dell'uovo nell'utero, esso, non fuso con lo sperma, muore dopo 24 ore e si dissolve nella mucosa delle pareti uterine.

Lo spessore dell'endometrio nella fase ovulatoria del ciclo mestruale femminile è di 10-13 mm.

Una donna può determinare l'inizio dell'ovulazione osservando attentamente i segnali del proprio corpo:

  • un cambiamento nell'ombra e nella struttura delle perdite vaginali - diventano meno spesse, non chiare, possono includere
  • piccole macchie sanguinolente;
  • un aumento del volume delle ghiandole mammarie;
  • un aumento della temperatura basale;
  • aumento del desiderio sessuale;
  • dolore all'addome, che si irradia alla parte bassa della schiena.

È possibile conoscere l'inizio della fase fertile (ovulatoria) del ciclo mestruale, non solo utilizzando test domiciliari, ma anche sottoponendosi a un'ecografia. Il medico scoprirà quali fasi dello sviluppo attraversano le ovaie, la cervice, misurerà lo spessore dello strato endometrioide.

Dove il follicolo dominante si è rotto, cresce il corpo luteo, che produce attivamente l'ormone progesterone. È necessario per il successo della fecondazione dell'uovo, il suo avanzamento lungo la cavità della tuba di Falloppio fino all'utero e l'introduzione dell'embrione nella parete dell'organo. Puoi scoprire se il concepimento è avvenuto all'inizio della terza fase luteale (secretoria) del ciclo uterino.

Fase luteale

La durata di questa fase è normalmente di 14 giorni, che è quasi la metà dell'intero ciclo. Dopo che l'ovulo ha lasciato il follicolo dominante, il corpo luteo inizia a crescere. Non produce solo progesterone, ma anche estrogeni e androgeni. Con una piccola quantità di progesterone prodotta, la fecondazione dell'uovo potrebbe non verificarsi. Per aumentare artificialmente la produzione di questo ormone e aumentare la fertilità, i medici possono prescrivere a una donna di assumere farmaci.

Lo spessore dell'endometrio durante la fase luteale viene misurato mediante ultrasuoni e si riflette nella tabella.

Segmento di cicloValore (mm)
15-18 ° giorno9-11
19 ° giorno10-11
22 ° giorno10-12
23 ° giorno10-13
24-25 ° giorno10-15
26-27 ° giorno10-11

Le donne che sono interessate al 20 ° o 21 ° giorno del ciclo, a quale fase è, dovrebbero sapere che questo è il momento della fase luteale - in questo momento è ancora impossibile sapere da quanto ti senti se si è verificata una gravidanza. Se il concepimento è avvenuto, la temperatura basale salirà a 38 ºC e le mestruazioni nel ciclo successivo non arriveranno..

Sia con la fecondazione completata, sia al di fuori di essa, la donna si sentirà benissimo, sarà attiva e vivace. L'unico segno che la gravidanza è arrivata è il rilascio di una piccola quantità di muco contenente strisce di sangue 5-7 giorni dopo il rapporto sessuale, se cade nel periodo dell'ovulazione. Il fenomeno è notato dal fatto che l'embrione viene introdotto nella parete uterina e l'endometrio è ora gonfio e saturo di una massa di vasi sanguigni. Sono danneggiati durante l'impianto, a seguito del quale fuoriescono alcuni contenuti sanguinanti..

Sotto l'influenza del progesterone, entro la fine dello stadio luteale, in caso di concepimento, si verifica l'ingorgo delle ghiandole mammarie, il benessere generale di una donna peggiora. In assenza di gravidanza nel 25-28 ° giorno, una donna può notare segni di mestruazioni in avvicinamento: dolore all'addome, depressione, deterioramento della salute.

La terza fase termina con il corpo luteo in fase di atrofia, questa è la quarta settimana del ciclo. Gli spermatozoi vivono quattro o cinque giorni, dopodiché muoiono senza incontrare l'uovo. La mucosa allentata dell'utero, insieme all'uovo morto, viene respinta sotto forma di sanguinamento mestruale. Questo riavvia il processo di nuovo, iniziando la prima fase follicolare del ciclo..

Perché c'è una violazione delle fasi cicliche

Accade così che il ciclo mestruale si perda, a seguito del quale i giorni critici arrivano prima o molto dopo, e la gravidanza non arriva per molto tempo.

Le ragioni della lunga prima fase del ciclo, in cui aumenta il tempo di maturazione e sviluppo dell'uovo nel follicolo, possono essere:

  • avvicinamento alla menopausa;
  • malattie degli organi del sistema riproduttivo;
  • intervento chirurgico o lesione al bacino;
  • attività fisica eccessiva;
  • prendendo farmaci forti.

Quando la prima fase del ciclo diventa breve, il processo di maturazione del follicolo viene interrotto. Anche se uno di loro ha il tempo di diventare dominante, lascerà l'ovaia prima che l'uovo sia completamente maturo, non sarà pronto per la fecondazione. In un'altra variante, il concepimento può ancora avvenire, ma l'embrione non sarà in grado di penetrare normalmente nella parete uterina a causa di una regolazione ormonale impropria del processo da parte della ghiandola pituitaria e dell'ipotalamo. Di conseguenza, la donna inizierà il ciclo e la gravidanza non arriverà..

Le ragioni di tali violazioni sono:

  • malattie infettive croniche della piccola pelvi;
  • cisti, processi tumorali dell'utero, appendici;
  • patologie sistemiche degli organi interni, incluso il diabete mellito;
  • iperprolattinemia;
  • prendendo anticoagulanti.

Le donne dovrebbero prestare attenzione alla durata del ciclo mestruale e alla stabilità dell'inizio delle mestruazioni..

I problemi con il funzionamento del sistema riproduttivo sono indicati da spotting a metà ciclo, dolore nella regione ovarica, bruciore della mucosa genitale.

Le ragazze che vogliono concepire un bambino chiedono ai medici quale giorno nella 2a fase (ovulatoria) del ciclo mestruale è il più favorevole al concepimento: si consiglia di avere un contatto intimo da 12 a 16 giorni. Questo ti permetterà di non perdere il momento del rilascio dell'uovo nell'utero, che sarà pronto per il concepimento entro 24-48 ore. Se una donna nota irregolarità nel ciclo, irregolarità dell'arrivo delle mestruazioni, dolore nell'addome inferiore e altri sintomi di patologie, dovrebbe visitare immediatamente un medico, sottoporsi a cure e monitorare la salute degli organi pelvici.

Il corso del trattamento con alcune supposte vaginali può coincidere con il ciclo. Pertanto, una donna deve sapere in quali situazioni è consentito Depantol durante le mestruazioni e quando è meglio posticipare la terapia..