Quali ormoni assumere per determinare lo squilibrio ormonale in una donna?

L'analisi del background ormonale nelle donne è lo studio più importante per determinare lo stato del sistema riproduttivo del paziente, per identificare la causa dello sviluppo di problemi come infertilità, irregolarità mestruali, irsutismo, acne grave (acne), ecc..

L'analisi degli ormoni femminili in menopausa viene effettuata con lo sviluppo di gravi sintomi climaterici (grave labilità emotiva, nervosismo o depressione, disturbi del ritmo cardiaco, osteoporosi a rapida progressione, frequenti "vampate di calore", insonnia, secchezza e atrofia della mucosa vaginale, ecc.)

Inoltre, il profilo ormonale viene studiato durante la pianificazione della gravidanza e durante il trasporto di un bambino..

L'esame per gli ormoni è prescritto da un endocrinologo o ginecologo. Come controllare il background ormonale di una donna dovrebbe essere deciso esclusivamente da uno specialista specializzato, poiché i test per gli ormoni vengono somministrati secondo schemi speciali, a seconda del giorno del ciclo mestruale.

Tutto il trattamento è prescritto individualmente, sulla base di un esame completo.

L'autointerpretazione delle analisi e la selezione del trattamento sono severamente vietate e possono portare a gravi conseguenze per la salute.

Quali ormoni donare per determinare lo squilibrio ormonale in una donna

Le principali analisi per i livelli ormonali includono uno studio del livello:

Secondo le indicazioni, viene inoltre determinato il livello di ormone somatotropico (STH), ormone adenocorticotropo (ACTH), 17-chetosteroidi e cortisolo (idrocortisolo).

Indicazioni per lo studio dei livelli ormonali

Questi studi vengono effettuati se il paziente ha:

  • infertilità;
  • aborto spontaneo;
  • irregolarità mestruali;
  • sviluppo sessuale ritardato o sviluppo sessuale prematuro;
  • allocazioni interciclo;
  • sanguinamento uterino disfunzionale;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • secchezza e atrofia della mucosa vaginale;
  • segni di endometriosi;
  • irsutismo;
  • anovulazione;
  • sintomi dell'ovaio policistico;
  • processi infiammatori cronici nella piccola pelvi;
  • galattorrea;
  • mastopatia;
  • neoplasie nell'utero, nelle ovaie e nelle ghiandole mammarie;
  • segni di infantilismo sessuale;
  • obesità;
  • patologie cardiovascolari in giovane età;
  • segni di osteoporosi;
  • obesità;
  • disturbi dell'allattamento dopo il parto;
  • dolore alle ghiandole mammarie;
  • sindrome premestruale grave;
  • gravi disturbi del climaterio;
  • la perdita di capelli;
  • acne, ecc.

Inoltre, lo sfondo ormonale viene esaminato per determinare il periodo ovulatorio, valutare il controllo della terapia ormonale, controllare le induzioni farmacologiche dell'ovulazione, prima della fecondazione in vitro, valutare lo stato dei complessi feto-placentari, ecc..

Quali ormoni devono essere passati quando si pianifica una gravidanza?

Si consiglia alle pazienti che pianificano una gravidanza di determinare i livelli:

  • FSH;
  • prolattina;
  • LH;
  • e2;
  • progesterone;
  • deidroepiandrosterone;
  • testosterone;
  • ormoni tiroidei (ghiandola tiroidea);
  • TSH;
  • cortisolo;
  • 17-chetosteroidi.

Quali ormoni devono passare per l'acne sul viso?

Si consiglia ai pazienti con acne di determinare il livello:

  • progesterone;
  • estrogeni;
  • testosterone;
  • deidroepiandrosterone;
  • 17 chetosteroidi;
  • cortisolo.

Quali test per gli ormoni devi fare se sei in sovrappeso??

In presenza di obesità, si consiglia di determinare i livelli:

  • leptina;
  • grelina;
  • cortisolo;
  • estrogeni;
  • testosterone;
  • insulina;
  • ormoni tiroidei;
  • progesterone.

Quale ormone aumenta prima delle mestruazioni?

Prima dell'inizio delle mestruazioni, si nota normalmente un aumento del livello di ormoni androgeni. Con un aumento eccessivo degli ormoni androgeni prima delle mestruazioni, compaiono eruzioni cutanee, irritabilità, insonnia e altre manifestazioni di PSI.

Come viene donato il sangue per gli ormoni, a stomaco vuoto o meno?

I pazienti sono spesso preoccupati per la domanda: il sangue viene donato per gli ormoni a stomaco vuoto o meno?

Tutta la ricerca ormonale viene effettuata esclusivamente a stomaco vuoto..

Inoltre, uno o due giorni prima della consegna dell'ormone non è consigliabile fare sesso.

Almeno un giorno prima dello studio, dovrebbe essere escluso l'uso di bevande alcoliche.

Non fumare prima di prelevare il sangue.

La mattina prima di fare i test, è consentito bere acqua senza gas.

Alla vigilia dello studio, è stato raccomandato di astenersi dal visitare la sauna, da sforzi fisici pesanti ed evitare lo stress..

Il medico curante e il personale di laboratorio devono essere informati di tutti i farmaci che il paziente sta assumendo. Ciò è dovuto al fatto che molti farmaci possono influenzare i livelli ormonali..

Analisi per il livello di ormone luteinizzante

La ghiandola pituitaria è il più importante organo endocrino umano. È responsabile della sintesi della prolattina, adenocorticotropa, stimolante la tiroide, somatotropica, follicolo-stimolante, luteinizzante, ecc. ormoni.

Normalmente, gli ormoni ipofisari influenzano tutti gli organi e i sistemi del corpo. Influenzano la crescita e lo sviluppo del corpo, i processi metabolici, il funzionamento del sistema riproduttivo, la sintesi degli ormoni da parte di altri organi endocrini, ecc..

La produzione dell'ormone luteinizzante viene effettuata dal lobo ipofisario anteriore. Normalmente, LH e FSH regolano il lavoro del sistema riproduttivo, sono responsabili della stimolazione della sintesi degli estrogeni da parte dei tessuti ovarici, supportano i processi di maturazione del corpo luteo, attivano la sintesi del progesterone, inducono l'inizio dell'ovulazione, controllano la maturazione dei follicoli nelle ovaie, ecc..

I test per i livelli di LH nelle donne vengono effettuati dal 3 ° all'8 ° o dal 19 ° al 21 ° giorno del ciclo.

Il livello di ormone luteinizzante nel corpo di una donna dipende dalla fase del ciclo mestruale e dall'età del paziente..

Si può osservare un aumento dell'LH se il paziente ha:

  • adenomi ipofisari basofili;
  • ipogonadismo ipergonadotropo;
  • sindrome da deperimento ovarico;
  • PCOS (sindrome dell'ovaio policistico);
  • endometriosi;
  • esaurimento e anoressia;
  • insufficienza renale, ecc..

Inoltre, il livello di LH può aumentare sullo sfondo di uno sforzo fisico intenso, trattamento con goserelin, ketoconazolo, mestranolo, naloxone, spirolattone, tamoxifene, troleandomicina, ecc..

Normalmente si osserva una diminuzione dell'LH durante la gravidanza, dopo stress, interventi chirurgici, con fumo prolungato di un gran numero di sigarette.

Inoltre, un basso ormone luteinizzante può essere osservato con:

  • forme ipotalamiche di amenorrea;
  • forme ipogonadotropiche di ipogonadismo;
  • nanismo ipofisario;
  • obesità;
  • carenze delle fasi luteali;
  • Malattia di Sheehan;
  • forme atipiche della sindrome dell'ovaio policistico
  • trattamento con anticonvulsivanti, carbamazepina®, estrogeni coniugati, digossina®, contraccettivi orali, pravastatina®, progesterone®, tamoxifene®, acido valproico®, ecc..

Analisi del livello di ormone follicolo-stimolante

Il livello normale di ormone follicolo-stimolante è necessario per stimolare la maturazione delle cellule germinali, sintetizzare e rilasciare estrogeni, garantire la piena maturazione dei follicoli e l'inizio della fase ovulatoria.

È necessario donare il sangue per il livello dell'ormone follicolo-stimolante il quarto-sesto o diciannovesimo-ventunesimo giorno del ciclo.

Un FSH elevato può essere osservato con funzione insufficiente delle gonadi, sanguinamento uterino disfunzionale, disturbi della menopausa, insufficienza renale, tumori ipofisari, adenomi ipofisari basofili, cisti ovariche endometrioidi, sindromi da deplezione ovarica, ecc..

Inoltre, il livello dell'ormone può aumentare durante il trattamento con ketoconazolo, levodopa, nafarelin, naloxone, pravastatina, tamoxifene, ecc..

Una diminuzione del livello dell'ormone può essere osservata con amenorrea ipotalamica secondaria, ipogonadismo ipogonadotropo, obesità, avvelenamento da piombo, sindrome di Sheehan, iperprolattinemia, trattamento con farmaci steroidei, carbamazepina, tamoxifene, ormone della crescita, acido valproico e acido t. Gonadotropico.

Livello dell'ormone della crescita

Un livello normale di ormone della crescita è necessario per la piena crescita e sviluppo di tutti gli organi e sistemi. Per i bambini, i livelli ormonali sono estremamente importanti durante la crescita (normale sviluppo osseo) e la pubertà.

Le indicazioni per la ricerca su questo ormone vengono eseguite se il paziente ha ritardo della crescita e sviluppo sessuale, sviluppo sessuale precoce, crescita accelerata, osteoporosi, miastenia grave, alopecia, tendenza a condizioni ipoglicemiche, sudorazione persistente, porfiria.

Si può osservare un aumento della produzione dell'ormone della crescita ipofisario se il paziente ha:

  • gigantismi ipofisari;
  • acromegalia;
  • nanismo;
  • fallimento renale cronico;
  • ipoglicemia;
  • forme scompensate di diabete;
  • alcolismo;
  • condizioni post-traumatiche.

Inoltre, il livello dell'ormone può aumentare con il trattamento con insulina, corticotropina, glucagone, estrogeni, norepinefrina, dopamina, propranololo, agonisti della dopamina, arginina, contraccettivi orali, ecc..

Si osserva una diminuzione del livello dell'ormone della crescita con nanismo gopofisario, ipopituitarismo, iperfunzione della corteccia surrenale, deficit cronico del sonno, interventi postoperatori, iperglicemia, trattamento con progesterone, glucocorticosteroidi, bloccanti alfa-adrenergici, agonisti beta-adrenergici, bromicosteroidi.

Determinazione del livello di prolattina

Il livello normale di prolattina è responsabile del normale sviluppo e della funzione delle ghiandole mammarie, della piena lattazione, del lavoro normale, del mantenimento del desiderio sessuale, della normalizzazione delle risposte immunitarie, ecc..

Il livello più alto di prolattina si osserva al mattino, la sera c'è una diminuzione fisiologica del livello dell'ormone.

Le indicazioni per l'analisi della prolattina sono la presenza di galattorrea, dolore alle ghiandole mammarie, mastopatia, anovulazione, oligomenorrea, amenorrea, infertilità, sanguinamento disfunzionale dall'utero, obesità, osteoporosi, ecc..

Un aumento dei livelli di prolattina può essere osservato con:

  • prolattinomi;
  • tumori dell'ipotalamo;
  • adenomi ipofisari;
  • ipotiroidismo primario;
  • danno epatico cirrotico;
  • tumori produttori di estrogeni;
  • fuoco di Sant'Antonio, ipovitaminosi B6;
  • terapia con antistaminici, neurolettici, estrogeni, calcitonina, metoclopramide, ecc..

Una diminuzione del livello dell'ormone può essere osservata con apoplessia della ghiandola pituitaria, gravidanza a termine, trattamento con anticonvulsivanti, farmaci dopaminergici, nifedipina, ecc..

Livello di ormone stimolante la tiroide

Questo ormone è uno dei più importanti regolatori della funzione tiroidea. Le indicazioni per testare il livello di TSH sono la presenza di amenorrea, sviluppo sessuale o mentale ritardato, miopatie, perdita di capelli, infertilità, obesità, irregolarità mestruali, ecc..

Un esame del sangue per il TSH può essere eseguito dal terzo all'ottavo o dal diciannovesimo al ventunesimo giorno del ciclo.

Si nota un aumento del livello dell'ormone in presenza di tireotropina nel paziente, adenomi ipofisari basofili, sindromi di secrezione incontrollata di TSH, resistenza al TSH, ipotiroidismo giovanile, ipotiroidismo primario e secondario, grave gestosi, dopo emodialisi, tumori polmonari ectopici con tumori, con ghiandole pituitarie, su lo sfondo della terapia anticonvulsivante, della terapia beta-bloccante, del trattamento con amiodarone®, rifampicina® con preparati di ferro, ecc..

Un basso livello di ormone stimolante la tiroide si osserva in pazienti con gozzo tossico, adenoma tireotossico, trauma ipofisario, fame, stress grave, tiroidite autoimmune, durante il trattamento con steroidi, agenti citostatici, tiroxina ®, ecc..

Ormoni in assenza di mestruazioni.

Commenti degli utenti

Sasha, vai a prenderlo in qualsiasi giorno del ciclo.
Ho esattamente la stessa diagnosi.

Ciao. La mia amica ha la stessa situazione, ma il suo medico ha tattiche diverse. Le disse che l'imbrattamento e le mestruazioni abbondanti sono indicazioni per un'isteroscopia precoce con curettage e dai dati di questa isteroscopia sarà visibile l'intera ragione di questo fallimento. Non le è stato prescritto di assumere ormoni, non sono informativi senza un ciclo. Il tuo dottore è strano.

Nessun ciclo, ma non sono incinta. Tre ormoni per controllare le irregolarità mestruali

Gli ormoni controllano tutti i processi nel nostro corpo, il nostro appetito, il sonno, lo sviluppo dell'intelligenza, l'aspetto e persino la nostra capacità di produrre prole dipendono da loro. Ti diremo come riconoscere lo squilibrio ormonale nel tempo e prevenire processi irreversibili.

Perdita di capelli, unghie fragili, pelle secca, irritabilità, irregolarità nel ciclo mestruale: molto spesso non prestiamo attenzione a questo e diamo la colpa allo stress quotidiano. Tuttavia, presi insieme, questi fattori a qualsiasi età possono indicare, ad esempio, uno squilibrio ormonale. Inoltre, per le donne di età superiore ai 30 anni, questo può essere un segnale dell'inizio della menopausa precoce. La menopausa prematura, di regola, indica la presenza di malattie nel corpo della donna.

Controllare lo stato di alcuni ormoni aiuterà a controllare la situazione. Mostrerà se ci sono anomalie nel lavoro degli organi interni, tumori benigni, oncologia, infertilità, malattie del sistema riproduttivo. Se affronti il ​​problema in tempo, puoi fermare i cambiamenti legati all'età, nonché aumentare la resistenza allo stress e il desiderio sessuale.

Le prime "campane" al fatto che una donna ha bisogno di controllare il livello degli ormoni sessuali sono:

violazione del ciclo mestruale;

diminuzione del desiderio sessuale - libido;

processi infiammatori cronici degli organi genitali;

drastica perdita di peso o aumento di peso;

sindrome premestruale grave (PMS).

Quali ormoni devono essere controllati?

L'ormone follicolo-stimolante (FSH) è prodotto nella ghiandola pituitaria anteriore ed è responsabile dei processi riproduttivi, della pubertà e della crescita e dello sviluppo dell'intelligenza. Un contenuto ormonale insufficiente o, al contrario, eccessivo può portare a infertilità, malattie e tumori degli organi genitali.

Ormone luteinizzante (LH). Questo ormone sessuale è anche chiamato luteotropina ed è anche prodotto dalla ghiandola pituitaria. LH garantisce il normale funzionamento del sistema riproduttivo e stimola anche la produzione del corpo di progesterone nelle donne.

L'estradiolo, o l'ormone della bellezza, è responsabile del tipo femminile, del ciclo mestruale e della gravidanza. Colpisce sia lo stato fisico che psicologico di una donna. Le conseguenze dell'ormone alto o basso possono essere tumori, cancro al seno, infertilità e altre malattie..

In caso di violazioni della concentrazione di uno qualsiasi di questi ormoni, è necessario andare dal medico senza indugio. Egli prescriverà il trattamento necessario.

A marzo-aprile 2019, il laboratorio medico indipendente "Invitro" sta organizzando un'AZIONE per una serie di studi per testare gli ormoni. Le analisi determineranno se hai problemi in quest'area *.

INVITRO su Moskovskaya, 23
INVITRO su Vorovskogo, 50 (accanto al cinema "Colosseum")

Affinché i risultati siano affidabili, i medici consigliano di interrompere l'assunzione di farmaci ormonali prima di eseguire i test. Vale anche la pena escludere l'attività fisica e lo stress. L'analisi deve essere eseguita a stomaco vuoto.

I termini completi della promozione sono disponibili sul sito web ufficiale del laboratorio medico.

Analisi in assenza di mestruazioni

La violazione della funzione mestruale in assenza di gravidanza è considerata un segno di amenorrea. La gravità della condizione aiuta a comprendere la diagnostica di laboratorio, durante la quale viene effettuata una valutazione dei fattori clinici che potrebbero provocare l'assenza o la cessazione delle mestruazioni..

Il laboratorio MLC è dotato di apparecchiature uniche per la ricerca della funzionalità della ghiandola pituitaria, dei sistemi autoimmuni e riproduttivi. Dopo aver superato i test, scoprirai le vere cause dell'amenorrea.

Costo dell'esame per l'amenorrea *

  • 700 R Analisi del sangue clinico
  • 2600 R Biochemistry st. (10 indicatori)
  • 450 R LH (ormone luteinizzante)
  • 450 R FSG
  • 450 R prolattina
  • 450 R TTG
  • Analisi del cariotipo 5.000 R con rilevamento delle aberrazioni cromosomiche
  • 4 000 R 4 480 R Analisi del cariotipo di 1 paziente
  • 800 R Analisi del sangue clinico CITO
  • 600 R Β-hCG
  • 800 R B-hCG cit

Calcolo del costo del trattamento Tutti i prezzi

* Sono ammessi pazienti di età superiore ai 18 anni.

Quali test fare in assenza di mestruazioni

  • Per gravidanza - escludere un fattore fisiologico;
  • sangue per biochimica: vengono determinati i segni indiretti di disturbi nel corpo, incluso un aumento del livello di zucchero;
  • sangue per ormoni sessuali e ormoni tiroidei: viene esaminato il livello di prolattina, TSH, T4, LH / FSH. Un aumento del rapporto tra LH e FSH di oltre 2 volte viene interpretato come malattia dell'ovaio policistico, una bassa concentrazione indica insufficienza gonadotropica;
  • sangue per cariotipo - per escludere patologie cromosomiche, è prescritto a pazienti il ​​cui livello di FSH supera i 40 mIU / ml.

Specialisti

ostetrico-ginecologo, emostasiologo, candidato in scienze mediche

ostetrico-ginecologo di altissima categoria, candidato in scienze mediche

Metodi diagnostici aggiuntivi

Per valutare lo stato dell'endometrio, così come se si sospetta l'ovaio policistico, è indicata la laparoscopia diagnostica. A volte al paziente viene assegnata l'isterosalpingografia o l'isteroscopia, procedure che aiutano a rilevare un endometrio disfunzionale. Per valutare lo stato della ghiandola pituitaria, per identificare le neoplasie nel cervello, viene eseguita una TC o una risonanza magnetica.

Per ottenere un quadro affidabile della malattia, contattare il Women's Medical Center - grazie al nostro laboratorio, abbiamo l'opportunità di condurre tutti gli studi di cui sopra in breve tempo.

LLC "Medical Women's Center".
Indirizzo legale: 109004 Mosca,
st. Zemlyanoy Val, 62.

Licenza n. LO-77-01-006808 dell'11 ottobre 2013.

Analisi del sangue per gli ormoni con un ritardo nelle mestruazioni

Disturbi ormonali nelle donne: sintomi, segni. Mestruazioni ritardate e amenorrea

Disturbi ormonali - irregolarità mestruali e amenorrea

I disturbi ormonali producono una varietà di sintomi. Nelle donne, i segni più comuni sono irregolarità mestruali e problemi di gravidanza. Gli squilibri ormonali possono anche suggerire un disturbo dell'umore, acne, scolorimento della pelle, aumento di peso eccessivo o perdita di peso. Gli ormoni influenzano tutti i processi del corpo.

  • Un ciclo mestruale anormale e problemi di gravidanza possono essere causati dalla sindrome dell'ovaio policistico. Durante il decorso della malattia si verifica uno squilibrio degli ormoni..

Ciò porta a uno squilibrio nell'ormone follicolo-stimolante (FSH), che stimola la crescita follicolare, e nell'ormone luteinizzante (LH), che controlla il rilascio di uova dal follicolo. Di conseguenza, le ovaie hanno aumentato il numero di follicoli immaturi e un piccolo follicolo, piuttosto che l'ovulazione.

Di conseguenza, il corpo luteo non può essere formato, il che non porta ad un aumento della quantità di progesterone nel sangue. Una carenza di questo ormone è responsabile delle irregolarità mestruali. Porta anche a una sovrapproduzione di androgeni - ormoni sessuali maschili.

Il trattamento per questa condizione è complesso. Se il paziente è obeso o fuma sigarette, si consiglia di perdere peso e abbandonare le cattive abitudini. Inoltre, potrebbe essere necessario includere la pillola anticoncezionale.

Gli ormoni sono interdipendenti. Pertanto, non si può fare a meno di notare gli stessi livelli di estrogeni ignorando altri ormoni come il progesterone e gli ormoni tiroidei..

  • Un'altra causa di irregolarità mestruali può essere la malattia della tiroide. L'ipertiroidismo può portare a carenza, sanguinamento raro e persino amenorrea. Il trattamento dell'ipertiroidismo comprende l'uso di farmaci antitiroidei, iodio radioattivo o tiroidectomia.
  • Problemi simili sono causati dalle ghiandole surrenali - la sindrome di Cushing. È una malattia nel processo della corteccia surrenale, che secerne quantità in eccesso di ormoni steroidei o glucocorticoidi. Se la malattia è causata dai corticosteroidi dopo l'uso, la dose deve essere gradualmente ridotta sotto la supervisione di un medico..

In altri casi, potrebbe essere necessario sottoporsi a un intervento chirurgico per rimuovere le ghiandole surrenali o utilizzare farmaci per bloccare il rilascio di cortisolo. Al contrario, la malattia di Cushing è una sindrome della ghiandola surrenale iperattiva che causa la malattia dell'ipofisi. Quindi l'unico trattamento per la malattia di Cushing è la rimozione chirurgica della prostata..

  • Le irregolarità mestruali possono anche essere causate da un eccesso di prolattina (iperprolattinemia) e il trattamento dipende dalla causa. L'iperprolattinemia può verificarsi a causa di uno stile di vita stressante, perdita di peso e talvolta attività fisica eccessiva.

Diminuzione della libido con disturbi ormonali

L'iperprolattinemia può anche causare una diminuzione della libido nelle donne e negli uomini. Nelle donne, uno squilibrio tra estrogeni e progesterone può essere la causa della diminuzione della libido. Correttamente nella prima fase del ciclo di ovulazione, predominano gli estrogeni, il che provoca un desiderio ancora maggiore di rapporti sessuali. Dopo l'ovulazione nel corpo femminile, aumenta l'ormone progesterone, che riduce la libido.

La diminuzione della libido è anche influenzata dall'ipotiroidismo, dalla malattia di Hashimoto (tiroidite cronica). In entrambi i casi, dovresti assumere farmaci sintetici che bilanciano il livello degli ormoni tiroidei nel corpo..

Gli squilibri eccessivi di prolattina, estrogeno-progesterone e tiroide possono influenzare i frequenti sbalzi d'umore. La frustrazione può anche manifestarsi sotto forma di irritabilità, nervosismo, una donna cade facilmente in rabbia e persino depressione. Questo accade, ad esempio, durante la menopausa, quando i livelli di estrogeni diminuiscono. In questo caso, è possibile utilizzare rimedi erboristici e, se non aiutano, il medico può decidere la terapia ormonale..

Altri sintomi di squilibrio ormonale nelle donne

Quando i livelli di prolattina sono elevati, l'acne può verificarsi sul viso, sul collo e persino sulla parte superiore della schiena..

  1. D'altra parte, livelli anormali di estrogeni nel corpo possono causare macchie e scolorimento della pelle. Ciò è dovuto alla stimolazione dei melanociti per aumentare la produzione di colorante, che è una causa diretta delle macchie della pelle..
  2. Al contrario, l'eccesso di androgeni - ormoni maschili - porta ad un aumento della produzione di sebo, che si accumula nei pori della pelle..

Livelli elevati di androgeni nel corpo di una donna possono anche portare all'irsutismo, che si manifesta con la presenza di capelli scuri nelle aree comuni agli uomini. Ad esempio: su stomaco, cosce, glutei, parte bassa della schiena e viso. In una forma più mite, potrebbe esserci la formazione di baffi, in una forma intensa: capelli scuri su braccia e gambe.

La resistenza all'insulina può essere la causa di un'obesità eccessiva. Questa condizione si manifesta con la sensibilità del corpo all'insulina, un ormone prodotto dal pancreas responsabile della regolazione della glicemia..

Nel processo di insulina, il pancreas ha bisogno di produrre più della quantità standard prevista per mantenere il livello di zucchero nel sangue al livello desiderato. L'eccesso di insulina rende difficile bruciare i grassi. Inoltre, grandi quantità di insulina causano fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue, che causano una costante sensazione di fame..

Trattamento di disturbi ormonali e mestruazioni ritardate

Se si verificano sintomi di squilibrio ormonale, è meglio informare il proprio ginecologo-endocrinologo, che consiglierà farmaci appropriati in base a indicatori individuali..

Per le donne con un aumento dell'ormone androgeno maschile e interruzioni costanti del ciclo, il medico può prescrivere contraccettivi orali volti ad aumentare gli estrogeni. Questi farmaci includono:

Il regime di trattamento dipende dai dati iniziali. Il trattamento a lungo termine viene utilizzato per una terapia di successo.

Per la regolazione della prolattina e del progesterone si possono utilizzare le compresse:

Viene spesso utilizzata la terapia bifasica, che include diversi farmaci. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, dovresti essere testato per il livello degli ormoni nel sangue. Si consiglia di prenderlo in un determinato giorno del ciclo..

  1. I livelli di prolattina, FSH e LH sono generalmente indicativi a 3-5 giorni del ciclo.
  2. Testosterone e cortisolo - 8-10 giorni del ciclo.
  3. Estradiolo e progesterone - 21-22 giorni del ciclo.

La terapia può anche essere adattata per ridurre il peso. Quando mangiamo cibo, aumenta i livelli di leptina. Poi l'appetito diminuisce e ci sentiamo pieni. Il deterioramento della leptina può portare all'obesità.

L'aumento di peso non correlato a errori dietetici può anche essere causato dall'ipotiroidismo. Questa è una condizione in cui la ghiandola tiroidea produce troppo poca tiroxina e triiodotironina. Questi ormoni hanno un profondo effetto sul metabolismo, essenziale per bruciare i grassi. Di conseguenza, la carenza viene rilevata con l'aumento del peso.

D'altra parte, una significativa perdita di peso per motivi inspiegabili può derivare dall'ipertiroidismo. I pazienti sono costantemente affamati, anche di notte, ma perdono peso per diversi mesi.

È importante studiare in modo completo tutti i sintomi di disturbi ormonali nelle donne, segni, mestruazioni ritardate. Solo in questo caso è possibile fermare la violazione e riportare alla normalità lo stato degli organi interni..

Analisi in assenza di mestruazioni

La violazione della funzione mestruale in assenza di gravidanza è considerata un segno di amenorrea. La gravità della condizione aiuta a comprendere la diagnostica di laboratorio, durante la quale viene effettuata una valutazione dei fattori clinici che potrebbero provocare l'assenza o la cessazione delle mestruazioni..

Il laboratorio MLC è dotato di apparecchiature uniche per la ricerca della funzionalità della ghiandola pituitaria, dei sistemi autoimmuni e riproduttivi. Dopo aver superato i test, scoprirai le vere cause dell'amenorrea.

Costo dell'esame per l'amenorrea *

  • 700 R Analisi del sangue clinico
  • 2600 R Biochemistry st. (10 indicatori)
  • 450 R LH (ormone luteinizzante)
  • 450 R FSG
  • 450 R prolattina
  • 450 R TTG
  • Analisi del cariotipo 5.000 R con rilevamento delle aberrazioni cromosomiche
  • 4 000 R 4 480 R Analisi del cariotipo di 1 paziente
  • 800 R Analisi del sangue clinico CITO
  • 600 R Β-hCG
  • 800 R B-hCG cit

* Sono ammessi pazienti di età superiore ai 18 anni.

Quali test fare in assenza di mestruazioni

  • Per gravidanza - escludere un fattore fisiologico;
  • sangue per biochimica: vengono determinati i segni indiretti di disturbi nel corpo, incluso un aumento del livello di zucchero;
  • sangue per ormoni sessuali e ormoni tiroidei: viene esaminato il livello di prolattina, TSH, T4, LH / FSH. Un aumento del rapporto tra LH e FSH di oltre 2 volte viene interpretato come malattia dell'ovaio policistico, una bassa concentrazione indica insufficienza gonadotropica;
  • sangue per cariotipo - per escludere patologie cromosomiche, è prescritto a pazienti il ​​cui livello di FSH supera i 40 mIU / ml.

Specialisti

ostetrico-ginecologo, emostasiologo, candidato in scienze mediche

ostetrico-ginecologo, candidato in scienze mediche

Metodi diagnostici aggiuntivi

Per valutare lo stato dell'endometrio, così come se si sospetta l'ovaio policistico, è indicata la laparoscopia diagnostica. A volte al paziente viene assegnata l'isterosalpingografia o l'isteroscopia, procedure che aiutano a rilevare un endometrio disfunzionale. Per valutare lo stato della ghiandola pituitaria, per identificare le neoplasie nel cervello, viene eseguita una TC o una risonanza magnetica.

Per ottenere un quadro affidabile della malattia, contattare il Women's Medical Center - grazie al nostro laboratorio, abbiamo l'opportunità di condurre tutti gli studi di cui sopra in breve tempo.

LLC "Medical Women's Center".
Indirizzo legale: 109004 Mosca,
st. Zemlyanoy Val, 62.

Licenza n. LO-77-01-006808 dell'11 ottobre 2013.

Quali ormoni assumere per determinare lo squilibrio ormonale in una donna?

L'analisi del background ormonale nelle donne è lo studio più importante per determinare lo stato del sistema riproduttivo del paziente, per identificare la causa dello sviluppo di problemi come infertilità, irregolarità mestruali, irsutismo, acne grave (acne), ecc..

L'analisi degli ormoni femminili in menopausa viene effettuata con lo sviluppo di gravi sintomi climaterici (grave labilità emotiva, nervosismo o depressione, disturbi del ritmo cardiaco, osteoporosi a rapida progressione, frequenti "vampate di calore", insonnia, secchezza e atrofia della mucosa vaginale, ecc.)

Inoltre, il profilo ormonale viene studiato durante la pianificazione della gravidanza e durante il trasporto di un bambino..

L'esame per gli ormoni è prescritto da un endocrinologo o ginecologo. Come controllare il background ormonale di una donna dovrebbe essere deciso esclusivamente da uno specialista specializzato, poiché i test per gli ormoni vengono somministrati secondo schemi speciali, a seconda del giorno del ciclo mestruale.

Tutto il trattamento è prescritto individualmente, sulla base di un esame completo.

L'autointerpretazione delle analisi e la selezione del trattamento sono severamente vietate e possono portare a gravi conseguenze per la salute.

Quali ormoni donare per determinare lo squilibrio ormonale in una donna

Le principali analisi per i livelli ormonali includono uno studio del livello:

Secondo le indicazioni, viene inoltre determinato il livello di ormone somatotropico (STH), ormone adenocorticotropo (ACTH), 17-chetosteroidi e cortisolo (idrocortisolo).

Indicazioni per lo studio dei livelli ormonali

Questi studi vengono effettuati se il paziente ha:

  • infertilità;
  • aborto spontaneo;
  • irregolarità mestruali;
  • sviluppo sessuale ritardato o sviluppo sessuale prematuro;
  • allocazioni interciclo;
  • sanguinamento uterino disfunzionale;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • secchezza e atrofia della mucosa vaginale;
  • segni di endometriosi;
  • irsutismo;
  • anovulazione;
  • sintomi dell'ovaio policistico;
  • processi infiammatori cronici nella piccola pelvi;
  • galattorrea;
  • mastopatia;
  • neoplasie nell'utero, nelle ovaie e nelle ghiandole mammarie;
  • segni di infantilismo sessuale;
  • obesità;
  • patologie cardiovascolari in giovane età;
  • segni di osteoporosi;
  • obesità;
  • disturbi dell'allattamento dopo il parto;
  • dolore alle ghiandole mammarie;
  • sindrome premestruale grave;
  • gravi disturbi del climaterio;
  • la perdita di capelli;
  • acne, ecc.

Inoltre, lo sfondo ormonale viene esaminato per determinare il periodo ovulatorio, valutare il controllo della terapia ormonale, controllare le induzioni farmacologiche dell'ovulazione, prima della fecondazione in vitro, valutare lo stato dei complessi feto-placentari, ecc..

Quali ormoni devono essere passati quando si pianifica una gravidanza?

Si consiglia alle pazienti che pianificano una gravidanza di determinare i livelli:

Quali ormoni devono passare per l'acne sul viso?

Si consiglia ai pazienti con acne di determinare il livello:

  • progesterone;
  • estrogeni;
  • testosterone;
  • deidroepiandrosterone;
  • 17 chetosteroidi;
  • cortisolo.

Quali test per gli ormoni devi fare se sei in sovrappeso??

In presenza di obesità, si consiglia di determinare i livelli:

Quale ormone aumenta prima delle mestruazioni?

Prima dell'inizio delle mestruazioni, si nota normalmente un aumento del livello di ormoni androgeni. Con un aumento eccessivo degli ormoni androgeni prima delle mestruazioni, compaiono eruzioni cutanee, irritabilità, insonnia e altre manifestazioni di PSI.

Come viene donato il sangue per gli ormoni, a stomaco vuoto o meno?

I pazienti sono spesso preoccupati per la domanda: il sangue viene donato per gli ormoni a stomaco vuoto o meno?

Tutta la ricerca ormonale viene effettuata esclusivamente a stomaco vuoto..

Inoltre, uno o due giorni prima della consegna dell'ormone non è consigliabile fare sesso.

Almeno un giorno prima dello studio, dovrebbe essere escluso l'uso di bevande alcoliche.

Non fumare prima di prelevare il sangue.

La mattina prima di fare i test, è consentito bere acqua senza gas.

Alla vigilia dello studio, è stato raccomandato di astenersi dal visitare la sauna, da sforzi fisici pesanti ed evitare lo stress..

Il medico curante e il personale di laboratorio devono essere informati di tutti i farmaci che il paziente sta assumendo. Ciò è dovuto al fatto che molti farmaci possono influenzare i livelli ormonali..

Analisi per il livello di ormone luteinizzante

La ghiandola pituitaria è il più importante organo endocrino umano. È responsabile della sintesi della prolattina, adenocorticotropa, stimolante la tiroide, somatotropica, follicolo-stimolante, luteinizzante, ecc. ormoni.

Normalmente, gli ormoni ipofisari influenzano tutti gli organi e i sistemi del corpo. Influenzano la crescita e lo sviluppo del corpo, i processi metabolici, il funzionamento del sistema riproduttivo, la sintesi degli ormoni da parte di altri organi endocrini, ecc..

La produzione dell'ormone luteinizzante viene effettuata dal lobo ipofisario anteriore. Normalmente, LH e FSH regolano il lavoro del sistema riproduttivo, sono responsabili della stimolazione della sintesi degli estrogeni da parte dei tessuti ovarici, supportano i processi di maturazione del corpo luteo, attivano la sintesi del progesterone, inducono l'inizio dell'ovulazione, controllano la maturazione dei follicoli nelle ovaie, ecc..

I test per i livelli di LH nelle donne vengono effettuati dal 3 ° all'8 ° o dal 19 ° al 21 ° giorno del ciclo.

Il livello di ormone luteinizzante nel corpo di una donna dipende dalla fase del ciclo mestruale e dall'età del paziente..

Si può osservare un aumento dell'LH se il paziente ha:

  • adenomi ipofisari basofili;
  • ipogonadismo ipergonadotropo;
  • sindrome da deperimento ovarico;
  • PCOS (sindrome dell'ovaio policistico);
  • endometriosi;
  • esaurimento e anoressia;
  • insufficienza renale, ecc..

Inoltre, il livello di LH può aumentare sullo sfondo di uno sforzo fisico intenso, trattamento con goserelin, ketoconazolo, mestranolo, naloxone, spirolattone, tamoxifene, troleandomicina, ecc..

Normalmente si osserva una diminuzione dell'LH durante la gravidanza, dopo stress, interventi chirurgici, con fumo prolungato di un gran numero di sigarette.

Inoltre, un basso ormone luteinizzante può essere osservato con:

  • forme ipotalamiche di amenorrea;
  • forme ipogonadotropiche di ipogonadismo;
  • nanismo ipofisario;
  • obesità;
  • carenze delle fasi luteali;
  • Malattia di Sheehan;
  • forme atipiche della sindrome dell'ovaio policistico
  • trattamento con anticonvulsivanti, carbamazepina®, estrogeni coniugati, digossina®, contraccettivi orali, pravastatina®, progesterone®, tamoxifene®, acido valproico®, ecc..

Analisi del livello di ormone follicolo-stimolante

Il livello normale di ormone follicolo-stimolante è necessario per stimolare la maturazione delle cellule germinali, sintetizzare e rilasciare estrogeni, garantire la piena maturazione dei follicoli e l'inizio della fase ovulatoria.

È necessario donare il sangue per il livello dell'ormone follicolo-stimolante il quarto-sesto o diciannovesimo-ventunesimo giorno del ciclo.

Un FSH elevato può essere osservato con funzione insufficiente delle gonadi, sanguinamento uterino disfunzionale, disturbi della menopausa, insufficienza renale, tumori ipofisari, adenomi ipofisari basofili, cisti ovariche endometrioidi, sindromi da deplezione ovarica, ecc..

Inoltre, il livello dell'ormone può aumentare durante il trattamento con ketoconazolo, levodopa, nafarelin, naloxone, pravastatina, tamoxifene, ecc..

Una diminuzione del livello dell'ormone può essere osservata con amenorrea ipotalamica secondaria, ipogonadismo ipogonadotropo, obesità, avvelenamento da piombo, sindrome di Sheehan, iperprolattinemia, trattamento con farmaci steroidei, carbamazepina, tamoxifene, ormone della crescita, acido valproico e acido t. Gonadotropico.

Livello dell'ormone della crescita

Un livello normale di ormone della crescita è necessario per la piena crescita e sviluppo di tutti gli organi e sistemi. Per i bambini, i livelli ormonali sono estremamente importanti durante la crescita (normale sviluppo osseo) e la pubertà.

Le indicazioni per la ricerca su questo ormone vengono eseguite se il paziente ha ritardo della crescita e sviluppo sessuale, sviluppo sessuale precoce, crescita accelerata, osteoporosi, miastenia grave, alopecia, tendenza a condizioni ipoglicemiche, sudorazione persistente, porfiria.

Si può osservare un aumento della produzione dell'ormone della crescita ipofisario se il paziente ha:

  • gigantismi ipofisari;
  • acromegalia;
  • nanismo;
  • fallimento renale cronico;
  • ipoglicemia;
  • forme scompensate di diabete;
  • alcolismo;
  • condizioni post-traumatiche.

Inoltre, il livello dell'ormone può aumentare con il trattamento con insulina, corticotropina, glucagone, estrogeni, norepinefrina, dopamina, propranololo, agonisti della dopamina, arginina, contraccettivi orali, ecc..

Si osserva una diminuzione del livello dell'ormone della crescita con nanismo gopofisario, ipopituitarismo, iperfunzione della corteccia surrenale, deficit cronico del sonno, interventi postoperatori, iperglicemia, trattamento con progesterone, glucocorticosteroidi, bloccanti alfa-adrenergici, agonisti beta-adrenergici, bromicosteroidi.

Determinazione del livello di prolattina

Il livello normale di prolattina è responsabile del normale sviluppo e della funzione delle ghiandole mammarie, della piena lattazione, del lavoro normale, del mantenimento del desiderio sessuale, della normalizzazione delle risposte immunitarie, ecc..

Il livello più alto di prolattina si osserva al mattino, la sera c'è una diminuzione fisiologica del livello dell'ormone.

Le indicazioni per l'analisi della prolattina sono la presenza di galattorrea, dolore alle ghiandole mammarie, mastopatia, anovulazione, oligomenorrea, amenorrea, infertilità, sanguinamento disfunzionale dall'utero, obesità, osteoporosi, ecc..

Un aumento dei livelli di prolattina può essere osservato con:

  • prolattinomi;
  • tumori dell'ipotalamo;
  • adenomi ipofisari;
  • ipotiroidismo primario;
  • danno epatico cirrotico;
  • tumori produttori di estrogeni;
  • fuoco di Sant'Antonio, ipovitaminosi B6;
  • terapia con antistaminici, neurolettici, estrogeni, calcitonina, metoclopramide, ecc..

Una diminuzione del livello dell'ormone può essere osservata con apoplessia della ghiandola pituitaria, gravidanza a termine, trattamento con anticonvulsivanti, farmaci dopaminergici, nifedipina, ecc..

Livello di ormone stimolante la tiroide

Questo ormone è uno dei più importanti regolatori della funzione tiroidea. Le indicazioni per testare il livello di TSH sono la presenza di amenorrea, sviluppo sessuale o mentale ritardato, miopatie, perdita di capelli, infertilità, obesità, irregolarità mestruali, ecc..

Un esame del sangue per il TSH può essere eseguito dal terzo all'ottavo o dal diciannovesimo al ventunesimo giorno del ciclo.

Si nota un aumento del livello dell'ormone in presenza di tireotropina nel paziente, adenomi ipofisari basofili, sindromi di secrezione incontrollata di TSH, resistenza al TSH, ipotiroidismo giovanile, ipotiroidismo primario e secondario, grave gestosi, dopo emodialisi, tumori polmonari ectopici con tumori, con ghiandole pituitarie, su lo sfondo della terapia anticonvulsivante, della terapia beta-bloccante, del trattamento con amiodarone®, rifampicina® con preparati di ferro, ecc..

Un basso livello di ormone stimolante la tiroide si osserva in pazienti con gozzo tossico, adenoma tireotossico, trauma ipofisario, fame, stress grave, tiroidite autoimmune, durante il trattamento con steroidi, agenti citostatici, tiroxina ®, ecc..

Quali ormoni assumere per determinare lo squilibrio ormonale in una donna?

L'analisi del background ormonale nelle donne è lo studio più importante per determinare lo stato del sistema riproduttivo del paziente, per identificare la causa dello sviluppo di problemi come infertilità, irregolarità mestruali, irsutismo, acne grave (acne), ecc..

L'analisi degli ormoni femminili in menopausa viene effettuata con lo sviluppo di gravi sintomi climaterici (grave labilità emotiva, nervosismo o depressione, disturbi del ritmo cardiaco, osteoporosi a rapida progressione, frequenti "vampate di calore", insonnia, secchezza e atrofia della mucosa vaginale, ecc.)

Inoltre, il profilo ormonale viene studiato durante la pianificazione della gravidanza e durante il trasporto di un bambino..

L'esame per gli ormoni è prescritto da un endocrinologo o ginecologo. Come controllare il background ormonale di una donna dovrebbe essere deciso esclusivamente da uno specialista specializzato, poiché i test per gli ormoni vengono somministrati secondo schemi speciali, a seconda del giorno del ciclo mestruale.

Tutto il trattamento è prescritto individualmente, sulla base di un esame completo.

L'autointerpretazione delle analisi e la selezione del trattamento sono severamente vietate e possono portare a gravi conseguenze per la salute.

Quali ormoni donare per determinare lo squilibrio ormonale in una donna

Le principali analisi per i livelli ormonali includono uno studio del livello:

Secondo le indicazioni, viene inoltre determinato il livello di ormone somatotropico (STH), ormone adenocorticotropo (ACTH), 17-chetosteroidi e cortisolo (idrocortisolo).

Indicazioni per lo studio dei livelli ormonali

Questi studi vengono effettuati se il paziente ha:

  • infertilità;
  • aborto spontaneo;
  • irregolarità mestruali;
  • sviluppo sessuale ritardato o sviluppo sessuale prematuro;
  • allocazioni interciclo;
  • sanguinamento uterino disfunzionale;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • dolore durante il rapporto sessuale;
  • secchezza e atrofia della mucosa vaginale;
  • segni di endometriosi;
  • irsutismo;
  • anovulazione;
  • sintomi dell'ovaio policistico;
  • processi infiammatori cronici nella piccola pelvi;
  • galattorrea;
  • mastopatia;
  • neoplasie nell'utero, nelle ovaie e nelle ghiandole mammarie;
  • segni di infantilismo sessuale;
  • obesità;
  • patologie cardiovascolari in giovane età;
  • segni di osteoporosi;
  • obesità;
  • disturbi dell'allattamento dopo il parto;
  • dolore alle ghiandole mammarie;
  • sindrome premestruale grave;
  • gravi disturbi del climaterio;
  • la perdita di capelli;
  • acne, ecc.

Inoltre, lo sfondo ormonale viene esaminato per determinare il periodo ovulatorio, valutare il controllo della terapia ormonale, controllare le induzioni farmacologiche dell'ovulazione, prima della fecondazione in vitro, valutare lo stato dei complessi feto-placentari, ecc..

Quali ormoni devono essere passati quando si pianifica una gravidanza?

Si consiglia alle pazienti che pianificano una gravidanza di determinare i livelli:

Quali ormoni devono passare per l'acne sul viso?

Si consiglia ai pazienti con acne di determinare il livello:

  • progesterone;
  • estrogeni;
  • testosterone;
  • deidroepiandrosterone;
  • 17 chetosteroidi;
  • cortisolo.

Quali test per gli ormoni devi fare se sei in sovrappeso??

In presenza di obesità, si consiglia di determinare i livelli:

Quale ormone aumenta prima delle mestruazioni?

Prima dell'inizio delle mestruazioni, si nota normalmente un aumento del livello di ormoni androgeni. Con un aumento eccessivo degli ormoni androgeni prima delle mestruazioni, compaiono eruzioni cutanee, irritabilità, insonnia e altre manifestazioni di PSI.

Come viene donato il sangue per gli ormoni, a stomaco vuoto o meno?

I pazienti sono spesso preoccupati per la domanda: il sangue viene donato per gli ormoni a stomaco vuoto o meno?

Tutta la ricerca ormonale viene effettuata esclusivamente a stomaco vuoto..

Inoltre, uno o due giorni prima della consegna dell'ormone non è consigliabile fare sesso.

Almeno un giorno prima dello studio, dovrebbe essere escluso l'uso di bevande alcoliche.

Non fumare prima di prelevare il sangue.

La mattina prima di fare i test, è consentito bere acqua senza gas.

Alla vigilia dello studio, è stato raccomandato di astenersi dal visitare la sauna, da sforzi fisici pesanti ed evitare lo stress..

Il medico curante e il personale di laboratorio devono essere informati di tutti i farmaci che il paziente sta assumendo. Ciò è dovuto al fatto che molti farmaci possono influenzare i livelli ormonali..

Analisi per il livello di ormone luteinizzante

La ghiandola pituitaria è il più importante organo endocrino umano. È responsabile della sintesi della prolattina, adenocorticotropa, stimolante la tiroide, somatotropica, follicolo-stimolante, luteinizzante, ecc. ormoni.

Normalmente, gli ormoni ipofisari influenzano tutti gli organi e i sistemi del corpo. Influenzano la crescita e lo sviluppo del corpo, i processi metabolici, il funzionamento del sistema riproduttivo, la sintesi degli ormoni da parte di altri organi endocrini, ecc..

La produzione dell'ormone luteinizzante viene effettuata dal lobo ipofisario anteriore. Normalmente, LH e FSH regolano il lavoro del sistema riproduttivo, sono responsabili della stimolazione della sintesi degli estrogeni da parte dei tessuti ovarici, supportano i processi di maturazione del corpo luteo, attivano la sintesi del progesterone, inducono l'inizio dell'ovulazione, controllano la maturazione dei follicoli nelle ovaie, ecc..

I test per i livelli di LH nelle donne vengono effettuati dal 3 ° all'8 ° o dal 19 ° al 21 ° giorno del ciclo.

Il livello di ormone luteinizzante nel corpo di una donna dipende dalla fase del ciclo mestruale e dall'età del paziente..

Si può osservare un aumento dell'LH se il paziente ha:

  • adenomi ipofisari basofili;
  • ipogonadismo ipergonadotropo;
  • sindrome da deperimento ovarico;
  • PCOS (sindrome dell'ovaio policistico);
  • endometriosi;
  • esaurimento e anoressia;
  • insufficienza renale, ecc..

Inoltre, il livello di LH può aumentare sullo sfondo di uno sforzo fisico intenso, trattamento con goserelin, ketoconazolo, mestranolo, naloxone, spirolattone, tamoxifene, troleandomicina, ecc..

Normalmente si osserva una diminuzione dell'LH durante la gravidanza, dopo stress, interventi chirurgici, con fumo prolungato di un gran numero di sigarette.

Inoltre, un basso ormone luteinizzante può essere osservato con:

  • forme ipotalamiche di amenorrea;
  • forme ipogonadotropiche di ipogonadismo;
  • nanismo ipofisario;
  • obesità;
  • carenze delle fasi luteali;
  • Malattia di Sheehan;
  • forme atipiche della sindrome dell'ovaio policistico
  • trattamento con anticonvulsivanti, carbamazepina®, estrogeni coniugati, digossina®, contraccettivi orali, pravastatina®, progesterone®, tamoxifene®, acido valproico®, ecc..

Analisi del livello di ormone follicolo-stimolante

Il livello normale di ormone follicolo-stimolante è necessario per stimolare la maturazione delle cellule germinali, sintetizzare e rilasciare estrogeni, garantire la piena maturazione dei follicoli e l'inizio della fase ovulatoria.

È necessario donare il sangue per il livello dell'ormone follicolo-stimolante il quarto-sesto o diciannovesimo-ventunesimo giorno del ciclo.

Un FSH elevato può essere osservato con funzione insufficiente delle gonadi, sanguinamento uterino disfunzionale, disturbi della menopausa, insufficienza renale, tumori ipofisari, adenomi ipofisari basofili, cisti ovariche endometrioidi, sindromi da deplezione ovarica, ecc..

Inoltre, il livello dell'ormone può aumentare durante il trattamento con ketoconazolo, levodopa, nafarelin, naloxone, pravastatina, tamoxifene, ecc..

Una diminuzione del livello dell'ormone può essere osservata con amenorrea ipotalamica secondaria, ipogonadismo ipogonadotropo, obesità, avvelenamento da piombo, sindrome di Sheehan, iperprolattinemia, trattamento con farmaci steroidei, carbamazepina, tamoxifene, ormone della crescita, acido valproico e acido t. Gonadotropico.

Livello dell'ormone della crescita

Un livello normale di ormone della crescita è necessario per la piena crescita e sviluppo di tutti gli organi e sistemi. Per i bambini, i livelli ormonali sono estremamente importanti durante la crescita (normale sviluppo osseo) e la pubertà.

Le indicazioni per la ricerca su questo ormone vengono eseguite se il paziente ha ritardo della crescita e sviluppo sessuale, sviluppo sessuale precoce, crescita accelerata, osteoporosi, miastenia grave, alopecia, tendenza a condizioni ipoglicemiche, sudorazione persistente, porfiria.

Si può osservare un aumento della produzione dell'ormone della crescita ipofisario se il paziente ha:

  • gigantismi ipofisari;
  • acromegalia;
  • nanismo;
  • fallimento renale cronico;
  • ipoglicemia;
  • forme scompensate di diabete;
  • alcolismo;
  • condizioni post-traumatiche.

Inoltre, il livello dell'ormone può aumentare con il trattamento con insulina, corticotropina, glucagone, estrogeni, norepinefrina, dopamina, propranololo, agonisti della dopamina, arginina, contraccettivi orali, ecc..

Si osserva una diminuzione del livello dell'ormone della crescita con nanismo gopofisario, ipopituitarismo, iperfunzione della corteccia surrenale, deficit cronico del sonno, interventi postoperatori, iperglicemia, trattamento con progesterone, glucocorticosteroidi, bloccanti alfa-adrenergici, agonisti beta-adrenergici, bromicosteroidi.

Determinazione del livello di prolattina

Il livello normale di prolattina è responsabile del normale sviluppo e della funzione delle ghiandole mammarie, della piena lattazione, del lavoro normale, del mantenimento del desiderio sessuale, della normalizzazione delle risposte immunitarie, ecc..

Il livello più alto di prolattina si osserva al mattino, la sera c'è una diminuzione fisiologica del livello dell'ormone.

Le indicazioni per l'analisi della prolattina sono la presenza di galattorrea, dolore alle ghiandole mammarie, mastopatia, anovulazione, oligomenorrea, amenorrea, infertilità, sanguinamento disfunzionale dall'utero, obesità, osteoporosi, ecc..

Un aumento dei livelli di prolattina può essere osservato con:

  • prolattinomi;
  • tumori dell'ipotalamo;
  • adenomi ipofisari;
  • ipotiroidismo primario;
  • danno epatico cirrotico;
  • tumori produttori di estrogeni;
  • fuoco di Sant'Antonio, ipovitaminosi B6;
  • terapia con antistaminici, neurolettici, estrogeni, calcitonina, metoclopramide, ecc..

Una diminuzione del livello dell'ormone può essere osservata con apoplessia della ghiandola pituitaria, gravidanza a termine, trattamento con anticonvulsivanti, farmaci dopaminergici, nifedipina, ecc..

Livello di ormone stimolante la tiroide

Questo ormone è uno dei più importanti regolatori della funzione tiroidea. Le indicazioni per testare il livello di TSH sono la presenza di amenorrea, sviluppo sessuale o mentale ritardato, miopatie, perdita di capelli, infertilità, obesità, irregolarità mestruali, ecc..

Un esame del sangue per il TSH può essere eseguito dal terzo all'ottavo o dal diciannovesimo al ventunesimo giorno del ciclo.

Si nota un aumento del livello dell'ormone in presenza di tireotropina nel paziente, adenomi ipofisari basofili, sindromi di secrezione incontrollata di TSH, resistenza al TSH, ipotiroidismo giovanile, ipotiroidismo primario e secondario, grave gestosi, dopo emodialisi, tumori polmonari ectopici con tumori, con ghiandole pituitarie, su lo sfondo della terapia anticonvulsivante, della terapia beta-bloccante, del trattamento con amiodarone®, rifampicina® con preparati di ferro, ecc..

Un basso livello di ormone stimolante la tiroide si osserva in pazienti con gozzo tossico, adenoma tireotossico, trauma ipofisario, fame, stress grave, tiroidite autoimmune, durante il trattamento con steroidi, agenti citostatici, tiroxina ®, ecc..

Un cerchio (o hula hoop) è una macchina femminile semplice e facile da trovare progettata per rafforzare i muscoli addominali e aiutarti a dimagrire.