Ciò che minaccia il jogging durante le mestruazioni: l'opinione dei medici

La corsa è una grande attività che serve a sostenere la figura di ogni donna. Le ragazze che aderiscono a uno stile di vita sano sono spesso interessate a: è possibile correre durante le mestruazioni? Questo articolo ti aiuterà a capire l'effetto dell'attività fisica sul corpo femminile durante il periodo mestruale ea scoprire cosa pensano gli esperti in merito..

È possibile correre se le mestruazioni sono iniziate

Le mestruazioni sono un processo naturale per il corpo di ogni donna, che è accompagnato dai seguenti sintomi: mal di testa, dolore all'addome inferiore e malessere generale. Inoltre, una donna può sentirsi depressa, accelerazione della frequenza cardiaca. La ragione di questa condizione è una diminuzione dei livelli ematici di emoglobina della donna, così come degli eritrociti. Il corpo di una donna si arricchisce di ossigeno peggiore, quindi la resistenza durante gli esercizi fisici diminuisce e una rappresentante femminile si stanca molto più velocemente.

Non è necessario interrompere la corsa durante i giorni critici, è sufficiente regolare il carico.

L'opinione dei medici

Gli scienziati nel campo della medicina hanno a lungo studiato la questione dell'effetto dell'attività fisica sul corso delle mestruazioni e hanno cercato di scoprire se è possibile correre durante le mestruazioni. Gli esperimenti effettuati sono serviti come base per credere che il jogging non solo non sia vietato, ma anche utile per le donne nei giorni critici. Questa opinione si basa sui seguenti fatti:

  1. È stata dimostrata la capacità di tali carichi di eliminare dolore e crampi nell'addome inferiore..
  2. Il jogging moderato accelera il metabolismo del corpo e promuove la produzione di un ormone come l'endorfina.
  3. Grazie alla corsa, il corpo della bella metà dell'umanità viene liberato più velocemente durante le mestruazioni, a causa delle quali esiste la possibilità di una diminuzione della durata dei giorni critici.
  4. Fare jogging lento durante le mestruazioni aiuta a migliorare la circolazione sanguigna nella regione pelvica, alleviare la tensione.

Correre durante il ciclo una volta al giorno non danneggerà la salute se una donna segue il ritmo (non aumentare la velocità troppo bruscamente), presta attenzione al paesaggio e non calpesta vari dossi. Queste regole sono essenziali.

Si consiglia di ridurre l'intensità e la durata degli allenamenti riducendo le distanze di jogging e i tempi di esercizio a un'ora al giorno..

In esecuzione all'inizio dei giorni critici

Molto spesso, le donne sono preoccupate di poter correre il primo giorno del ciclo. Nei primi 1-2 giorni delle mestruazioni, i medici consigliano di astenersi dall'esercizio fisico, a causa del fatto che il corpo delle donne durante questo periodo è significativamente indebolito. Si consiglia di fare sport non prima del 3 ° giorno se la donna si sente meglio.

Il motivo per cui non puoi correre durante il ciclo è un aumento della pressione intra-addominale, a causa della quale esiste la possibilità di interruzione del processo di separazione endometriale.

Gli sport sono consentiti anche durante il periodo premestruale..

L'unica conseguenza negativa della corsa durante le mestruazioni può essere un aumento della profusione di perdite sanguinolente. Per far fronte a questo problema, è necessario attenersi ai seguenti consigli:

  1. Utilizzare prodotti per l'igiene personale con un alto livello di protezione contro possibili perdite. Questi possono essere assorbenti o tamponi a base di elio..
  2. Devi correre in abiti comodi e larghi.
  3. È importante non dimenticare le procedure idriche nei giorni delle mestruazioni. Dopotutto l'acqua è una fonte di energia, rilassante e dona forza.
  4. Se non puoi fare la doccia, usa una varietà di gel e salviette progettati per l'igiene intima femminile. È importante scegliere prodotti così di alta qualità e solo naturali..
  5. Durante le mestruazioni, devi fare attività fisica senza visitare la piscina o la sauna.
  6. Dopo l'allenamento, non dimenticare di lodarti per il lavoro svolto. Ma è meglio escludere la promozione stessa di cibi dolci e grassi. È consentito mangiare frutta secca o frutta e verdura fresca, puoi anche bere tè dolce con miele o zucchero. Questi alimenti aiutano il corpo a riprendersi e gli danno energia per l'intera giornata..

Scegli te stesso quando è più comodo e comodo iniziare l'allenamento (al mattino o alla sera), perché è una questione di preferenze individuali. Considera se sarà possibile fare la doccia alla fine dell'allenamento ed essere in tempo per il lavoro se preferisci le corse mattutine..

Quando la corsa è controindicata

Per scoprire se puoi fare jogging durante le mestruazioni, nonché il motivo individuale del divieto di esercizio, devi visitare un ginecologo prima di iniziare l'allenamento. Ciò contribuirà a prevenire possibili conseguenze negative..

La corsa degli esercizi deve essere interrotta se durante questo periodo la donna è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • dolori forti e acuti nell'area genitale femminile (questo può essere la causa di una malattia del sistema riproduttivo);
  • vertigini e debolezza;
  • mal di testa in cui una donna sente di poter svenire;
  • scarico abbondante (questo può contribuire a grandi quantità di perdita di sangue).

Quando una rappresentante donna ha notato i sintomi di cui sopra, dovresti visitare immediatamente un ginecologo e sottoporti a un esame specializzato.

I sintomi elencati possono indicare la presenza di malattie degli organi del sistema riproduttivo che sono infiammatorie o infettive..

Si raccomanda di astenersi da carichi e lezioni di educazione fisica per le ragazze nell'adolescenza. In effetti, in questo caso, il lavoro fisico può interrompere il processo di creazione di un ciclo, che si verifica all'età di 9-15 anni..

Quali esercizi sostituire il jogging

Se provi fastidio e disagio durante la corsa, dovresti astenervi durante le mestruazioni. Puoi sostituire la corsa con altri tipi di attività fisica.

Le seguenti attività possono essere un'alternativa:

  1. Allenamento mattutino. Aiuterà a mantenere il corpo in buona forma, tuttavia, dovrebbe essere eseguito in una versione ridotta ed escludere i carichi di potenza. Scopri se puoi pompare la pressa durante le mestruazioni.
  2. Camminata veloce (sport). Questo sport è meno intenso della corsa e fa un ottimo lavoro nel bruciare quelle calorie extra..
  3. Lezione di yoga. Grazie ai complessi di tali esercizi, tutti i principali gruppi muscolari vengono rafforzati e le condizioni generali del corpo migliorano durante le mestruazioni..
  4. Stretching da moderato a leggero. Allevia il dolore durante le mestruazioni.

Date le informazioni di cui sopra, possiamo concludere che fare jogging con le mestruazioni dovrebbe essere fatto con estrema cautela. Se non ci sono controindicazioni speciali per i medici e la ragazza non avverte alcun disagio particolare da questo tipo di attività durante le mestruazioni, non è necessario interrompere le lezioni. Per sentirti bene dopo la corsa, devi seguire le raccomandazioni dei tuoi medici. Ricorda sempre che la salute di una donna dovrebbe venire prima di tutto.!

È possibile correre e fare sport durante le mestruazioni

Fare jogging ogni giorno è una buona abitudine. Promuove la salute e aiuta a mantenere il peso normale. Ma per non farti del male, devi sapere se puoi correre durante il ciclo, perché lo stress sul corpo durante questo periodo dovrebbe essere evitato. In questi giorni vale la pena fare sport in modo parsimonioso. È meglio consultare un ginecologo. Il giusto esercizio aiuterà ad alleviare i sintomi dei giorni critici.

Sport durante le mestruazioni

Lo sport ha un effetto positivo sul corpo, rendendolo sano. Durante una corsa, quasi tutti i gruppi muscolari lavorano, le calorie vengono bruciate e la resistenza viene allenata. Ma molte donne non sanno se è possibile fare jogging durante le mestruazioni..

Secondo i medici, un carico moderato può solo giovare al corpo. Aiuta a ridurre l'abbondanza di secrezione durante le mestruazioni e riduce la sua durata. Inoltre, con l'aiuto delle attività sportive, puoi liberarti del dolore. Per fare questo, devi fare jogging. Gli allenamenti dovrebbero essere a breve termine e non pesanti. Raccomandazioni mediche durante la corsa durante le mestruazioni:

  1. I prodotti per l'igiene devono essere comodi e realizzati con materiali naturali. I pensieri di perdite e macchie di sangue sui vestiti non faranno alcun allenamento a una donna..
  2. Le lunghe tirature dovrebbero essere posticipate fino alla fine dei giorni critici..
  3. L'abbigliamento dovrebbe essere il più comodo possibile e assorbire bene l'umidità. Una forma atletica che limita il movimento non è adatta.
  4. Durante le mestruazioni, è più vantaggioso fare esercizio all'aria pulita, quindi è meglio andare a correre in un parco o in un parco. Si consiglia di posticipare le lezioni sul tapis roulant per un'altra volta..
  5. Una buona igiene è importante. Immediatamente dopo aver corso durante le mestruazioni, è necessario fare la doccia, altrimenti i batteri patogeni possono entrare nella vagina. Il sistema riproduttivo è più suscettibile alle infezioni in questi giorni..
  6. Dopo aver fatto jogging, non puoi limitarti al cibo (questa regola non si applica al cibo spazzatura). Puoi mangiare il tuo dolce o frutta preferito. Inoltre, non puoi fare a meno di carne e pesce: aiuteranno a riempire il corpo di sostanze utili. Il digiuno dopo l'esercizio può portare allo stato di incoscienza.

Se senti nausea, debolezza o vertigini durante la corsa, termina immediatamente l'allenamento e torna a casa..

Controindicazioni e limitazioni

Alcuni processi patologici nel sistema riproduttivo di una donna possono essere asintomatici. Con loro, l'attività fisica è spesso controindicata. La corsa combinata con le mestruazioni e le malattie ginecologiche può portare a complicazioni. Prima di andare a correre nei giorni critici, si consiglia di consultare il proprio medico. Inoltre, ci sono altri motivi per cui non dovresti correre durante il ciclo:

  • emicranie e vertigini;
  • scarico a lungo termine in grande volume;
  • sindrome del dolore.

Se questi sintomi sono spesso osservati in una donna, è necessario esaminare gli organi pelvici per scoprire la causa delle anomalie. Fino a quando non viene fatta una diagnosi, non dovresti correre durante il ciclo, poiché la corsa può solo peggiorare la situazione. Sono consentiti carichi leggeri e moderati fino alla normalizzazione del benessere..

Anche se una ragazza si sente bene durante il ciclo, devi correre a un ritmo lento e per brevi distanze. È vietato eseguire salti, poiché possono provocare disagio e aumento della scarica. Ciò è dovuto al fatto che l'attività fisica attiva stimola la circolazione sanguigna.

Regole di formazione

Spesso l'attività fisica provoca disagio durante le mestruazioni. In momenti come questo, non devi rinunciare del tutto a correre. È sufficiente ridurre leggermente il carico. Se lo scarico non è abbondante, puoi correre il primo giorno del ciclo. L'allenamento sportivo non porterà a conseguenze spiacevoli se segui queste regole:

  1. Fare la doccia dopo aver corso durante il ciclo, è necessario utilizzare un prodotto per l'igiene intima di qualità.
  2. Si sconsiglia di combinare il jogging con il nuoto in piscina.
  3. Le diete sono vietate per evitare l'esaurimento del corpo.
  4. Devi ascoltare il tuo corpo durante l'esercizio. Se, dopo la corsa, una donna sviluppa dolore o altri sintomi spiacevoli, deve consultare un ginecologo.

Vale la pena prestare attenzione all'allenamento cardio durante le mestruazioni. Il piano di allenamento durante le mestruazioni dovrebbe essere fatto dall'allenatore. Tale allenamento dovrebbe includere carichi moderati e giovare solo al corpo. Possono essere fatti a casa. Durante i giorni critici si consigliano yoga, aerobica ed esercizi leggeri..

Lo yoga è il più elogiato dagli esperti perché rafforza il corpo, massaggia gli organi interni e migliora la salute..

Correre durante le mestruazioni: è possibile correre senza danni al corpo

Molte ragazze scelgono di correre per se stesse come attività. Aiuta a mantenersi in forma, migliora la salute, dona ottimo umore e benessere. Ma per quanto riguarda i giorni critici? In questo momento, il corpo subisce alcuni cambiamenti e, come ricordiamo, anche a scuola, le mestruazioni erano un buon motivo per non andare all'educazione fisica. Posso correre durante il ciclo? Questo problema viene risolto individualmente in ciascun caso, ma comunque sia, nei giorni dell'inizio di un nuovo ciclo mestruale, il normale ritmo di allenamento dovrebbe cambiare..

Processi fisiologici durante le mestruazioni

Nei giorni critici, il corpo è libero dall'endometrio ei sintomi familiari a ogni donna, come debolezza, malessere, dolore nella parte inferiore dell'addome, sono naturali. Anche l'aumento della frequenza cardiaca, picchi di pressione, depressione e risposta lenta sono normali..

La ragione di ciò è una diminuzione degli eritrociti nel sangue e dell'emoglobina. Gli organi sono meno ben forniti di ossigeno, a causa del quale la resistenza diminuisce durante lo sforzo e ci stanchiamo più velocemente. Pertanto, i soliti carichi sono tollerati peggio. Non è necessario rinunciare completamente allo sport, ma è necessaria la regolazione del carico.

È possibile fare jogging durante le mestruazioni

Correre durante il ciclo può essere utile. Carichi moderati e ragionevoli ti permettono di far fronte a malessere, dolore all'addome. Fare jogging lento può migliorare la circolazione sanguigna nel bacino e aiutare ad alleviare la tensione. Il corpo produce endorfine, noto come l'ormone della felicità, che aiuta a combattere lo stress e la depressione e migliora l'umore.

Tuttavia, coloro che si chiedevano se sia possibile fare jogging con le mestruazioni dovrebbero affrontare questo problema in modo responsabile. Si consiglia di accorciare la distanza. Questi non sono chiaramente i giorni in cui puoi stabilire record, superare ostacoli. È anche meglio posticipare l'allenamento a intervalli per dopo. Anche i vestiti giusti sono importanti: non dovrebbero ostacolare i movimenti e dovrebbero essere adatti alle condizioni meteorologiche, non permettendoti di raffreddare o surriscaldarti.

Ma in ogni caso, tutto viene deciso individualmente. Ci sono un certo numero di malattie in cui è meglio astenersi dall'attività fisica durante le mestruazioni. Tra questi ci sono i fibromi uterini, l'adenomiosi e così via. In ogni caso, i criteri principali dovrebbero essere le caratteristiche della tua salute e del tuo stato di salute..

Perché non puoi correre durante il ciclo

Ci sono situazioni in cui la corsa durante le mestruazioni è controindicata. Questi includono le seguenti condizioni:

  • Scarico eccessivo, che può diventare ancora più forte con lo sforzo.
  • Forti sensazioni di dolore che si intensificano durante il movimento.
  • Debolezza, vertigini, emicrania.
  • Malattie della sfera genito-urinaria.
  • Varie irregolarità associate al ciclo mestruale.

Con un forte deterioramento della salute, è meglio astenersi dalla corsa e scoprire la causa del malessere anormale. È anche meglio che le studentesse durante il loro periodo rifiutino lezioni di educazione fisica e altri carichi, poiché il loro ciclo è appena stato stabilito e l'attività eccessiva può interromperlo.

In assenza di patologie, puoi correre durante le mestruazioni, riducendo leggermente il carico per questo periodo. Il ritmo dovrebbe essere debole, astenersi da movimenti improvvisi, ridurre il tempo e la distanza della corsa. Cerca anche di non calpestare dossi e monconi o eseguire movimenti che provocano disagio..

Poiché l'esercizio fisico intenso aumenta la circolazione sanguigna, il sanguinamento può peggiorare e potresti sentirti meno benessere. Durante i giorni critici, quando il corpo perde sangue, è meglio astenersi da tali fenomeni..

Regole per fare jogging con le mestruazioni

In assenza di controindicazioni, puoi correre durante il ciclo, ma è importante farlo con competenza e con moderazione, e quindi la tua salute migliorerà. Segui questi consigli:

  • Riduci la durata e la distanza della corsa.
  • Corri a passo lento, evita movimenti bruschi.
  • Indossa abiti e scarpe comodi in modo che non interferiscano con i tuoi movimenti.
  • Scegli prodotti per l'igiene speciale che contengono gel adsorbente e forniscono la massima protezione.
  • Pratica una buona igiene del corpo. Assicurati di fare la doccia dopo la corsa. È meglio usare gel e saponi speciali progettati per l'igiene intima.
  • Non puoi combinare la corsa con il nuoto.
  • Segui una dieta sana.

Durante l'allenamento, è molto importante monitorare il tuo benessere. Se senti che sta peggiorando, smetti di correre..

Tipi di carichi alternativi

Se provi un forte disagio mentre fai jogging, dovresti astenervi da esso. Ma non è necessario rinunciare completamente all'attività fisica. Puoi scegliere attività con un'intensità minima. Quindi, un allenamento cardio leggero può avere solo un effetto benefico. Ovviamente, idealmente, dovresti consultare un allenatore che ti aiuterà a scegliere il carico ottimale e gli esercizi sicuri..

Puoi prestare attenzione ai seguenti tipi di attività:

  • Camminata. Meno intenso della corsa, ma ottimo anche per bruciare calorie.
  • Esercizi mattutini leggeri. Dovrebbe essere più breve del solito. Inoltre, elimina il carico e gli esercizi addominali..
  • Yoga. La pratica più delicata che aiuta a rafforzare i diversi gruppi muscolari, promuove il massaggio degli organi interni e aiuta a garantire un effetto positivo sul corpo nel suo complesso.
  • Allungamento. Aiuta ad alleviare il dolore, tonifica i muscoli. Ma dovrebbe essere leggero e moderato.

Ricorda che durante le mestruazioni non è consentito l'esercizio con pesi..

Lo stomaco fa male dopo la corsa, come con le mestruazioni: cosa significa?

Accade spesso che durante la corsa, il basso addome faccia male. In primo luogo, appare un dolore doloroso, che in seguito si trasforma in dolore acuto e lancinante. Le donne lo descrivono come se il loro stomaco facesse male quando corrono, come fanno con il ciclo. Inoltre, infatti, il disagio non ha nulla a che fare con i giorni critici. Le ragioni di questo fenomeno possono essere le seguenti:

  • Il tuo corpo può essere danneggiato se ignori il riscaldamento pre-allenamento. L'inizio brusco della corsa provoca tensione muscolare nell'addome. Pertanto, è importante iniziare il riscaldamento con movimenti leggeri e aumentare gradualmente il carico..
  • La respirazione impropria provoca un cambiamento nel diaframma. L'inalazione e l'espirazione troppo forti e profonde o, al contrario, deboli controllano l'ingresso di ossigeno nel corpo. C'è uno spasmo nei muscoli, dolore al fianco e all'addome inferiore. Respirare in modo uniforme: questo aiuterà a prevenire conseguenze spiacevoli.
  • La respirazione determina anche la funzione del fegato. Se c'è poco ossigeno, il sangue ristagna, il flusso sanguigno si indebolisce, il fegato aumenta di volume e questo può anche provocare dolore.
  • Il dolore allo stomaco può essere causato dalla corsa a stomaco pieno. Il cibo mangiato viene elaborato e il tratto gastrointestinale lavora attivamente. Il corpo, d'altra parte, non può passare a un altro carico così rapidamente. Pertanto, è importante che trascorrano almeno un paio d'ore tra l'ultimo pasto e l'allenamento..
  • Il dolore nella parte superiore dell'addome può essere innescato da problemi alla cistifellea. Nel processo di movimento, la bile si accumula e provoca irritazione.
  • Anche le malattie degli organi interni non fanno eccezione. Se stiamo parlando di problemi al fegato, alla milza, al pancreas, il corpo te lo farà sapere con una reazione protettiva sotto forma di dolore al centro dell'addome.
  • Se il dolore è localizzato specificamente nell'addome inferiore, allora possiamo parlare di malattie del sistema riproduttivo. È importante andare dal medico, consultarsi con lui e superare i test necessari.

Pertanto, la risposta alla domanda se puoi correre quando il tuo periodo è attivo è determinata individualmente. Ricorda, la cosa più importante è ascoltare il tuo corpo. Qualsiasi disagio è un motivo per astenersi dallo sforzo..

È possibile correre durante le mestruazioni?

Il contenuto dell'articolo:

  1. Quali cambiamenti si verificano nel corpo
  2. Consultazione del medico
  3. Pro e contro della ricerca scientifica
  4. Raccomandazioni
  5. C'è qualche alternativa
  6. Cosa fare in caso di mal di pancia
  7. Dolore addominale dopo la corsa

Migliaia di donne di tutte le età sono attivamente coinvolte nello sport per perdere peso. Quasi tutti si chiedono come la corsa durante le mestruazioni influenzi il lavoro del corpo. Questo è abbastanza logico, perché fare sport aiuta non solo a migliorare l'aspetto, ma anche a rafforzare la salute. Il corpo di ogni persona ha le sue caratteristiche che dovrebbero essere prese in considerazione quando si organizza il processo di formazione. È abbastanza ovvio che vogliono sapere se è possibile correre durante le mestruazioni? Questo è ciò di cui parlerà oggi..

Quali cambiamenti si verificano nel corpo durante le mestruazioni?

Tutti sanno che una volta al mese ogni donna ha il ciclo. La durata, così come i sintomi di questo processo, sono di natura puramente individuale. Da ciò possiamo concludere che anche la questione se sia possibile correre durante le mestruazioni è personale..

La ragione dell'inizio delle mestruazioni è la necessità del corpo di preparare l'uovo per la fecondazione. Poiché il concepimento non si è verificato, la concentrazione di ormoni diminuisce. Ciò porta a un rallentamento del flusso sanguigno nel rivestimento uterino, che inizia a esfoliare e, di conseguenza, viene respinto. I resti del guscio, insieme al sangue, vengono escreti dal corpo.

Chiamiamo i giorni critici il periodo in cui il corpo della donna si sbarazza della vecchia membrana mucosa dell'utero. Durante le mestruazioni iniziano a formarsi nuovi strati dell'endometrio e questo processo continua fino all'inizio di un nuovo ciclo mensile. Poiché il corpo perde sangue e talvolta molto, la concentrazione di emoglobina e globuli rossi inizia a diminuire. Ciò porta alla carenza di ossigeno e alla comparsa di debolezza e dolore..

Tuttavia, sappiamo che un esercizio moderato ci consente di saturare il nostro corpo con l'ossigeno e, di conseguenza, i sintomi spiacevoli che accompagnano le mestruazioni sono ridotti. Se parliamo specificamente se la corsa viene licenziata durante le mestruazioni, è meglio consultare uno specialista.

Consultazione con un medico durante le mestruazioni

Ogni donna, se non è indifferente alla propria salute, dovrebbe visitare regolarmente un ginecologo. Non è un segreto che con l'età si verificano gravi cambiamenti nel corpo umano. Alcuni disturbi nella giovinezza possono essere nascosti, ma compaiono durante la menopausa. La scienza conosce molte malattie che si verificano senza sintomi evidenti. Se vuoi mantenere la tua salute e prolungare la giovinezza, assicurati di visitare regolarmente il tuo ginecologo.

Poiché ognuno di noi ha un corpo unico, potrebbero esserci controindicazioni a determinati tipi di attività fisica. Ci sono alcuni disturbi in cui la corsa durante le mestruazioni è controindicata, ad esempio fibromi uterini, adenomiosi, ecc. Allo stesso tempo, molti medici sono sicuri che lo sport debba essere posticipato durante le mestruazioni.

Secondo le loro raccomandazioni, vale la pena ridurre almeno il carico. Nei giorni critici, puoi escludere determinati movimenti dal tuo programma di allenamento. D'accordo, è meglio sopportare qualche giorno che danneggiare la tua salute. Inoltre, devi ricordare l'importanza della nutrizione. Dopo tutto, è così che possiamo fornire al corpo tutti i nutrienti necessari per il suo normale funzionamento..

Correre durante il ciclo: ricerca, pro e contro

La nostra conversazione difficilmente sarà completa se non ci rivolgiamo ai risultati della ricerca scientifica. Il problema dell'influenza della corsa durante le mestruazioni sul corpo femminile è da tempo oggetto di interesse per gli scienziati. Secondo i risultati degli esperimenti, possiamo tranquillamente parlare dei benefici dello sport durante le mestruazioni. Non si può parlare di alcun danno alla salute.

È stato riscontrato che alcuni movimenti di potenza possono ridurre il dolore e gli spasmi. Sotto l'influenza dello sforzo fisico, i processi metabolici vengono accelerati e viene attivata anche la sintesi delle endorfine. Esistono esercizi con i quali è possibile accelerare il processo di utilizzo del vecchio endometrio e, di conseguenza, abbreviare la durata dell'intero ciclo..

Quindi, correre durante il ciclo è possibile e persino utile. Tuttavia, il processo di formazione deve essere affrontato con saggezza. Prima di tutto, stiamo parlando di un ritmo di movimento moderato. Inoltre, è necessario evitare dossi e non calpestarli. I movimenti improvvisi durante il ciclo possono essere pericolosi. Va notato che nei giorni critici il corpo trattiene attivamente i liquidi nel corpo, il che può causare ulteriore disagio..

È possibile fare jogging durante le mestruazioni: raccomandazioni

I medici sono sicuri che nei giorni critici una donna diventa astuta e vulnerabile. Correre durante il ciclo può aiutare a normalizzare il flusso sanguigno. Questo migliora il metabolismo e il corpo è saturo di ossigeno. Tuttavia, praticare sport durante questo periodo ha uno svantaggio: è possibile un aumento del sanguinamento. Per evitare ciò, ti suggeriamo di utilizzare alcuni suggerimenti:

    Quando si fa jogging o si pratica qualsiasi altro sport, utilizzare solo quei prodotti per l'igiene che sono in grado di fornire la massima protezione contro le perdite. Questi possono essere tamponi o assorbenti a base di gel.

Indossa indumenti che permettano alla pelle di respirare.

Al mattino e dopo la fine della lezione, è necessario eseguire le procedure idriche. L'acqua non solo ci permette di mantenere il corpo pulito, ma ci riempie anche di energia.

Sii consapevole dei vari gel e creme per l'igiene intima specializzati che possono aiutarti in assenza di una doccia. Tuttavia, dovresti acquistare solo prodotti a base di ingredienti naturali..

Dopo aver completato la lezione, davanti allo specchio vale la pena ringraziarti per l'ottimo lavoro svolto. Durante le mestruazioni, il corpo femminile deve lavorare sotto forte stress e merita sicuramente un elogio. Tuttavia, non dovresti ringraziarlo con cibi grassi o dolci. Meglio mangiare frutta secca o bere tè caldo con miele. Questo ti darà una spinta di energia..

  • Se i tuoi periodi sono estremamente difficili, allora in una situazione del genere vale la pena posticipare l'allenamento..

  • In determinate situazioni, gli sport sono controindicati:
    • con grave disagio;
    • la comparsa di dolore negli organi riproduttivi;
    • se provi apatia.

    Se non ci sono sensazioni negative, correre durante il ciclo ti sarà utile solo. A volte le donne sono interessate al motivo per cui lo sport nei giorni critici è controindicato per loro, sebbene non ci siano sintomi negativi evidenti. La risposta migliore a questa domanda è un ginecologo.

    Oltre alle situazioni che abbiamo discusso in precedenza, i medici spesso raccomandano di non fare jogging durante le mestruazioni con i seguenti sintomi:

    • se, con forti emorragie, una donna avverte un forte dolore;
    • vertigini o svenimenti;
    • con abbondante scarica, poiché l'attività fisica può aumentare la perdita di sangue.

    Inoltre, se trovi questi sintomi in te stesso, assicurati di consultare un medico. È possibile che nel tuo corpo si stiano verificando malattie infiammatorie o infettive. Per non aggravare la situazione, vale la pena consultare uno specialista.

    C'è un'alternativa alla corsa durante il ciclo?

    Se, per qualche motivo, correre durante il ciclo è controindicato per te, ma non vuoi abbandonare completamente lo sport durante questo periodo, una ginnastica terapeutica appositamente sviluppata sarà una scelta eccellente. I professionisti del fitness sperimentano costantemente per trovare o creare esercizi in grado di alleviare i sintomi spiacevoli durante le mestruazioni. Ora ti parleremo di un complesso così semplice ed efficace che non richiede molto tempo..

      1 ° esercizio. Prendi una posizione eretta, in piedi sulle punte dei piedi e allunga le braccia. Inizia in questa posizione a muoverti a piccoli passi avanti e indietro..

  • 2 ° esercizio. Assumi una posizione prona con gli arti distesi. Inizia a spostare dolcemente e lentamente la mano di lato e toccala alla gamba. 10 ripetizioni dovrebbero essere eseguite in ciascuna direzione.

  • Cosa fare se ti fa male lo stomaco mentre corri durante il ciclo?

    Quindi, abbiamo stabilito che in assenza di una forte sensazione di disagio, correre durante le mestruazioni può persino essere utile. Ma dopotutto, nel processo di allenamento, lo stomaco può ammalarsi e non tutti sanno come comportarsi in una situazione del genere..

      Antidolorifici. Se il dolore che appare non è forte, con l'aiuto delle pillole puoi completare l'allenamento. Tuttavia, usali solo come ultima risorsa e non abusarne..

    Consultazione con un medico. Se provi dolore regolarmente durante il ciclo, dovresti visitare il tuo ginecologo. Forse sono associati a problemi del sistema riproduttivo e con l'aiuto di un medico troverai un modo per eliminarli..

    Più caldo. Non il modo più utile, ma abbastanza efficace. Se senti dolore nella parte inferiore dell'addome, applica una piastra elettrica calda sulla zona. Puoi anche usare una bottiglia di plastica riempiendola di acqua calda..

  • Aromaterapia. Per eseguirlo, è necessario sciogliere tre o quattro gocce di oli essenziali di ginepro, cannella, menta o lavanda in un cucchiaio di olio grasso. Quindi la miscela risultante deve essere strofinata delicatamente, toccando leggermente l'addome. Quando la procedura è completata, sdraiarsi per 15 minuti in modo che l'olio sia completamente assorbito e inizi a funzionare. Va anche ricordato che solo gli ingredienti naturali sono adatti per l'aromaterapia..

  • Dolore addominale dopo aver corso durante il ciclo

    Il dolore all'addome può comparire dopo l'allenamento anche nei giorni normali. Molto spesso, gli atleti principianti affrontano un problema simile. Ci possono essere molte ragioni per il verificarsi del dolore, e ora noteremo il più comune:

      Non è stato eseguito un riscaldamento di alta qualità: semplicemente non hai riscaldato i muscoli e le articolazioni, il che, di conseguenza, ha portato alla comparsa di dolore.

    Violazione della tecnica di respirazione: se respiri troppo spesso o troppo profondamente, è possibile lo spasmo del diaframma. Basta solo riprendere fiato e il dolore passerà.

    Hai mangiato del cibo poco prima dell'inizio dell'allenamento: è necessario mangiare prima della lezione, ma dovresti farlo 60-90 minuti prima.

  • Problemi con il lavoro degli organi interni: a volte il dolore all'addome dopo l'allenamento indica la presenza di una malattia. Visita il tuo medico per una diagnosi completa.

  • Forse queste sono le ragioni per la comparsa di dolore all'addome dopo la corsa sono le più comuni..

    Ciclo mestruale e corsa: è possibile fare esercizio nei giorni critici

    Come rimanere fisicamente attivi a qualsiasi età e fase del ciclo

    Come coniugare efficacemente il ciclo femminile con lo sport, in quale fase del ciclo il corpo della donna è più efficiente ed è possibile correre durante le mestruazioni - ne abbiamo parlato con un'ostetrica-ginecologa dell'Ospedale Clinico Lapino Maria Vatagina.

    Secondo gli ultimi dati di VTsIOM, la maggior parte dei russi fa sport per migliorare la propria salute (70%), mantenere o migliorare la propria figura (20%), formare uno stile di vita sano (19%), migliorare il proprio umore e divertirsi (18%).

    Lo sport più diffuso tra i residenti del nostro Paese, secondo il sondaggio, è l'atletica, in particolare la corsa (37%). E le donne preferiscono fare esercizio più spesso degli uomini (rispettivamente 32% contro 13%). E questo non può che rallegrarsi!

    Come funziona il ciclo femminile

    Le donne differiscono dagli uomini in quanto nei loro corpi si verificano regolari cambiamenti ciclici nel sistema riproduttivo, che consentono a una donna di rimanere incinta. Questi cambiamenti sono chiamati ciclo mestruale..

    50 esercizi di sviluppo per allenarsi a casa
    Scarica il complesso gratuitamente

    Iscriviti al "Marathon Runner" su Telegram. Annunci di articoli e selezioni utili ogni settimana.

    Un normale ciclo mestruale dura 21-35 giorni e la durata del periodo mestruale stesso varia da 2 a 7 giorni. In media, la prima mestruazione (menarca) inizia in una ragazza di 12-13 anni e termina (menopausa) a 50-55 anni.

    In ostetricia e ginecologia, è considerato un ciclo ideale di 28 giorni, quando viene calcolato dal primo giorno di sanguinamento mestruale al primo giorno della successiva mestruazione.

    Durante il ciclo mestruale si verificano fluttuazioni ormonali regolari, che dividono il ciclo in fasi

    La prima fase del ciclo - follicolare o proliferativa - è caratterizzata da un aumento del livello di estrogeni, ormone follicolo-stimolante (FSH) e ormone luteinizzante (LH). In questa fase si verifica direttamente il sanguinamento mestruale, dopodiché l'endometrio inizia la sua proliferazione e la maturazione del follicolo dominante.

    Al culmine di LH e FSH, il follicolo dominante si rompe, cioè l'ovulazione. Con un ciclo mestruale ideale, ciò si verifica il giorno 14 del ciclo..

    Dal 14 ° al 28 ° giorno del ciclo inizia la fase luteale, o secretoria, che non è più subordinata agli estrogeni, ma al progesterone, sebbene il livello di estrogeni rimanga ancora piuttosto elevato. In questa fase l'endometrio si prepara all'impianto dell'ovulo: continua la sua proliferazione, continua l'accumulo di nutrienti e il follicolo ovulato dominante si trasforma in corpo luteo.

    Se l'impianto dell'ovulo non si verifica, l'endometrio viene rifiutato, il che si manifesta con il sanguinamento mestruale e la trasformazione del corpo luteo in bianco.

    Come le fasi del ciclo mestruale influenzano la corsa

    Metabolismo

    Durante la seconda fase luteale, il corpo cerca di immagazzinare sostanze nutritive, compreso il glicogeno. Viene attivato l'uso dei grassi per produrre energia e i carboidrati vengono immagazzinati come glicogeno.

    Nella prima fase follicolare, invece, si assiste ad un aumento del consumo di glicogeno.

    Nella fase luteale del ciclo, a causa di una diminuzione dei livelli di glucosio nel sangue, diminuisce la formazione di acido lattico durante lo sforzo fisico, rispettivamente, il corpo è in grado di tollerare meglio l'esercizio intenso, tuttavia il sovrallenamento è più facile e veloce rispetto alla prima fase del ciclo.

    Termoregolazione

    Durante la fase luteale si verifica una ridistribuzione del fluido, che passa parzialmente dal letto vascolare nello spazio intercellulare, che si presenta come un edema.

    A causa del fatto che la parte liquida del sangue viene ridistribuita, il volume del plasma sanguigno diminuisce e questo peggiora la termoregolazione. E l'emoconcentrazione porta a un insufficiente apporto di ossigeno ai muscoli e ad un deterioramento dell'escrezione di acido lattico da essi..

    Ventilazione

    Il progesterone ha la capacità di stimolare il nervo frenico che, stimolando le contrazioni del diaframma, aumenta la frequenza dei movimenti respiratori e può facilmente portare all'iperventilazione dei polmoni nella seconda fase, luteale, del ciclo.

    Forza muscolare

    Un numero abbastanza elevato di ricercatori sta studiando il problema della condizione fisica delle donne nelle diverse fasi del ciclo mestruale in termini di forza muscolare. Le donne con un ciclo mestruale normale non hanno mostrato differenze significative nella forza muscolare nelle diverse fasi..

    Come allenarsi a seconda della fase del ciclo

    Nella prima, follicolare, fase del ciclo, il corpo è più adatto all'allenamento della forza. Il corpo cerca di esaurire le sue riserve di carboidrati (glicogeno), a questo proposito, nella fase follicolare del ciclo, è necessario aumentare la quantità di carboidrati consumati e consumare regolarmente proteine.

    Durante la seconda fase del ciclo, la fame aumenta, mentre aumenta anche il tasso metabolico. Il corpo si sforza di utilizzare il grasso come carburante principale, quindi è necessario consumare abbastanza grassi, proteine ​​e meno carboidrati..

    Nella fase luteale, è necessario ridurre la quantità di allenamento intenso, che è associato al rischio di surriscaldamento. Mangia più acqua ad alto contenuto di sodio nella seconda fase.

    Nella prima fase del ciclo lavoriamo sulla forza, nella seconda riduciamo il carico

    Traendo conclusioni da tutto quanto sopra, possiamo dire che il momento di maggior successo per l'attività fisica è il periodo delle mestruazioni e la prima fase del ciclo, che consente di spendere una quantità significativa di riserve accumulate e non porta a interruzioni nell'omeostasi.

    Nella seconda fase del ciclo, è possibile condurre allenamenti ad alta intensità, tuttavia, molto rapidamente si può sovraccaricare e interrompere l'equilibrio idrico-elettrolitico del corpo, il che non porterà a buoni risultati di allenamento e competizione, ma può portare alla necessità di un recupero più lungo del corpo.

    È possibile correre durante le mestruazioni

    Le mestruazioni non sono una controindicazione per l'esercizio. Al contrario, durante le mestruazioni, il livello degli ormoni sessuali femminili (estrogeni e progesterone) è il più basso, il che in qualche modo rimuove i confini della differenziazione sessuale.

    Il corpo non si sta preparando per l'impianto dell'ovulo ed è pronto a spendere tutte le sue riserve nutrizionali ed energetiche per l'attività fisica e il raggiungimento dei massimi risultati.

    Non è necessario evitare di fare jogging lungo e faticoso durante il ciclo. Tuttavia, se il tuo stato di salute lascia molto a desiderare, devi ascoltare il tuo corpo: ridurre la distanza o rallentare il ritmo abituale, e talvolta anche fare un passo e rimandare l'attività fisica attiva fino a quando il tuo benessere generale non migliora..

    Pasti nei giorni critici

    Quando corri durante il ciclo, dovresti bere abbastanza acqua e mangiare cibi ricchi di ferro..

    Normalmente, la perdita di sangue mestruale è fisiologica e non porta ad anemia e disidratazione del corpo, ma con periodi pesanti può diminuire l'emoglobina, che è un veicolo per l'ossigeno ai tessuti e agli organi..

    A questo proposito, una diminuzione del livello di emoglobina e ferro porta all'ipossia degli organi interni, compresi i muscoli scheletrici, che compromette le capacità degli atleti durante gli allenamenti e le gare..

    Nei giorni critici, aggiungi ferro e fibra

    Hai bisogno di una dieta equilibrata contenente quantità significative di fibre e vitamine, compresa la vitamina C, che è un buon antiossidante.

    Menopausa e corsa: esercizio al mattino e carboidrati meno veloci

    La menopausa è l'ultimo periodo mestruale nella vita di una donna. In media, si manifesta all'età di 50-55 anni e il periodo postmenopausale è spesso accompagnato da un deterioramento della qualità della vita dovuto a vampate di calore, deterioramento dell'umore, disturbi del sonno, mal di testa, dolore al sistema muscolo-scheletrico, ipertensione arteriosa e aumento di peso scarsamente controllato.

    Tutti questi sintomi sono associati ad una diminuzione degli ormoni sessuali femminili, che hanno un effetto "protettivo" sull'organismo: preservano la parete vascolare, controllano le proprietà vasodilatatrici e vasocostrittrici dei vasi, preservano il calcio nel sistema scheletrico e molto altro ancora..

    I corridori esperti in postmenopausa tendono ad avere prestazioni peggiori a causa della ridotta capacità di costruire e mantenere la massa muscolare a causa della ridotta attività ormonale ovarica..

    A causa del deterioramento della termoregolazione nel periodo postmenopausale, è necessario raffreddare completamente il corpo durante l'attività fisica: acqua fredda, bandana bagnata, asciugamano freddo, ecc...

    L'osteoporosi, cioè l'insufficienza di calcio nelle ossa, può portare a fratture patologiche, sia durante l'attività sportiva che a riposo. Pertanto, si consiglia di assumere preparati di calcio e vitamina D..

    I disturbi del sonno e la sudorazione notturna possono portare a irritabilità e affaticamento, che possono interferire in modo significativo con l'esercizio. L'attività fisica al mattino può aiutare a far fronte qui, ma correre la sera, al contrario, aumenta la temperatura corporea e l'ansia, che non farà che peggiorare i sintomi..

    La dieta che hai seguito in precedenza potrebbe non essere sufficiente per mantenerti in forma nelle donne in postmenopausa. Cerca di eliminare i carboidrati veloci e aumentare la proporzione di pane integrale, verdura e frutta, nonché latte acido e prodotti a base di carne nella tua dieta.

    Se non è possibile compensare i sintomi della postmenopausa con l'attività fisica, la medicina moderna consente di ripristinare i livelli ormonali attraverso l'uso della terapia ormonale sostitutiva (HRT). Tuttavia, vale la pena prescriverlo solo in contatto con il tuo ostetrico-ginecologo, che dovrebbe conoscere il volume della tua attività fisica, farti l'elenco necessario degli esami ed escludere controindicazioni per l'assunzione di ormoni esogeni.

    A condizione che i rischi e le controindicazioni siano eliminati, la corretta selezione della terapia, l'esame regolare, è possibile utilizzare la terapia ormonale sostitutiva per lungo tempo per migliorare la qualità della vita e i risultati delle gare.

    Quali test e screening sono importanti per un'atleta donna

    Ogni donna, indipendentemente dal livello di attività fisica, dovrebbe visitare un ginecologo ogni anno per l'esame e la consegna di uno striscio per oncocitologia: test PAP o oncocitologia liquida. Inoltre, dopo 30 anni, si consiglia di testare il papillomavirus umano (HPV).

    Se ci sono deviazioni dalla norma e reclami, non è possibile posticipare la visita dal ginecologo alla prossima visita medica

    Oltre a una visita ginecologica, un'ecografia dovrebbe essere eseguita ogni anno nel 5-7 ° giorno del ciclo mestruale. È in questi giorni che l'endometrio è abbastanza sottile da identificare una possibile patologia.

    Con mestruazioni abbondanti, si consiglia di controllare il livello di emoglobina, ferro sierico e ferritina, che consentiranno di riconoscere l'anemia nelle fasi iniziali e correggerla..

    Caratteristiche di eseguire allenamenti in esecuzione durante le mestruazioni

    Il jogging è una buona attività fisica progettata per mantenere una figura e un tono generale. Le donne che seguono uno stile di vita sano spesso continuano a correre durante il ciclo e ad allenarsi attivamente. Tuttavia, c'è chi smette di allenarsi per il periodo delle mestruazioni, credendo che durante questo periodo sia impossibile caricare il corpo.

    La corsa fa bene alla salute

    Quali cambiamenti si verificano nel corpo

    Le mestruazioni sono un processo naturale, accompagnato da perdite di sangue, dolore doloroso nell'addome inferiore, lievi capogiri e malessere il primo giorno. Inoltre, una donna può sentirsi depressa, letargica o irritata. Molti hanno un battito cardiaco accelerato, dovuto a una diminuzione dell'emoglobina e dei globuli rossi nel sangue. Le cellule degli organi ricevono meno ossigeno, quindi c'è un rapido affaticamento e una ridotta resistenza.

    Gli esperti raccomandano di fare jogging durante le mestruazioni, solo riducendone l'intensità e abbreviando la durata.

    Molte donne hanno emicranie e forti mal di testa all'inizio del ciclo. La causa esatta non è stata ancora identificata, ma gli esperti presumono che la colpa sia la patologia delle navi, che è esacerbata durante il periodo di aumento del carico su di esse..

    Molti hanno mal di testa prima delle mestruazioni.

    È possibile correre all'inizio delle mestruazioni

    Di regola, i primi due giorni sono i più difficili per le donne. Hanno cattive condizioni di salute e perdite abbondanti. Pertanto, gli esperti dicono che non puoi correre durante le mestruazioni nei primi giorni. Tuttavia, tutto è individuale e le ragazze, il cui stato di salute non causa disagio, possono continuare ad allenarsi senza restrizioni. È ottimale riprendere a correre il terzo giorno..

    Se corri durante il ciclo, mantenendo la normale intensità, aumenta il rischio di un aumento del sanguinamento. Per evitare ciò, i ginecologi consigliano:

    1. Utilizzare prodotti per l'igiene destinati all'uso durante l'esercizio. Proteggono in modo affidabile dalle perdite e hanno un tasso di assorbimento maggiore.
    2. Dopo l'allenamento, dovresti ricostituire le forze bevendo un tè con un cucchiaio di miele o mangiando una manciata di frutta secca..
    3. Quando corri durante le mestruazioni, dovresti prestare particolare attenzione al regime di bere..
    4. Dopo la corsa, fai una doccia calda, in nessun caso calda e non fare lavaggi a contrasto che stimolano la circolazione sanguigna.

    Non esiste un tempo di esecuzione ottimale, è una questione di preferenze individuali..

    A che serve correre

    Il jogging è utile in qualsiasi giorno, perché grazie ad esso il corpo si arricchisce attivamente di ossigeno, la sua resistenza aumenta, i processi metabolici sono migliorati e l'immunità aumenta. Correre durante le mestruazioni allevia il cattivo umore e lo stato di depressione, poiché il corpo inizia una produzione attiva di endorfine, l'ormone della gioia. Se il medico non vieta l'attività fisica in giorni speciali, è possibile fare esercizio, determinando in modo indipendente il grado di intensità e la durata dell'attività fisica.

    Parla con il tuo medico in merito all'attività fisica durante il ciclo

    Affinché la corsa con le mestruazioni abbia un effetto benefico sul lavoro del corpo, è necessario attenersi ai suggerimenti presentati nella tabella.

    Regole correntiDescrizione
    RiscaldamentoAssicurati di allungare le gambe, in particolare le articolazioni del ginocchio e del bacino, la schiena e fai un po 'di stretching. Durante le mestruazioni, il corpo della donna si gonfia e legamenti e muscoli perdono temporaneamente elasticità. Pertanto, al fine di evitare strappi e stiramenti, il corpo dovrebbe essere riscaldato..
    TempoPuoi correre durante il ciclo per non più di 40 minuti. Quindi il corpo non avrà il tempo di lavorare troppo..
    RitmoNon puoi correre durante il ciclo ad alta intensità. È consentito solo fare jogging.
    capi di abbigliamentoLa tuta deve essere realizzata con tessuti naturali e adeguati alla stagione per escludere surriscaldamenti del corpo o, al contrario, ipotermia.

    Affinché il jogging sia piacevole nei primi giorni del ciclo mestruale, dovresti mangiare cibo equilibrato di alta qualità per tutto il mese ed eliminare completamente l'uso di zucchero. È importante che la dieta contenga cibi ricchi di ferro. Inoltre, per la salute delle donne, il corretto funzionamento del sistema riproduttivo e periodi indolori, è necessario mangiare ogni giorno 25-30 grammi di grassi insaturi. Questi includono noci, avocado, qualsiasi olio vegetale, olive, semi.

    È imperativo bere fino a due litri di acqua pulita al giorno in modo che il sangue non si addensi, le tossine vengano rimosse dal corpo e il sistema cardiovascolare funzioni correttamente.

    Quando la corsa è controindicata

    Non puoi correre durante le mestruazioni, se non ti senti bene. Astenersi dallo sforzo per diversi giorni non danneggerà né la figura né la salute. Se la parte bassa della schiena fa male, tormentata da mal di testa, pesantezza all'addome, nausea, letargia, sonnolenza e vertigini, vale la pena trascorrere questi giorni a riposo. In presenza di cisti, un processo infiammatorio negli organi pelvici o un'infezione, il ginecologo proibirà anche lo sport nei giorni critici fino al completo recupero..

    Con forte dolore e debolezza, l'allenamento è meglio posticipare

    Per non farsi del male, una donna dovrebbe chiedere consiglio a un ginecologo per ricevere una prescrizione da uno specialista in merito alla sicurezza del suo jogging nei giorni speciali..

    Cosa può sostituire la corsa

    Se il ginecologo ha proibito di correre durante le mestruazioni o la donna stessa ha deciso di limitarsi, ma non vuole rilassare i muscoli, si consiglia di ricorrere ad altri tipi di attività sportive in questi giorni. Questo può essere un semplice insieme di esercizi che utilizzano manubri ed elastici per il fitness. Un prerequisito è escludere esercizi che coinvolgono i muscoli addominali.

    Anche lo yoga è ottimo, poiché non solo aiuta a mantenere il tono, ma aiuta anche ad armonizzare lo stato interno di una donna, che è particolarmente importante nei giorni delle mestruazioni..

    Questo video ti parlerà delle caratteristiche della formazione nei giorni critici:

    Se non c'è ritenzione di liquidi negli arti, lo stretching è un buon sostituto della corsa. Promuove un aumento di energia, arricchisce le cellule con l'ossigeno, aiuta a mantenere il tono muscolare e rilassa i muscoli intasati dal jogging, formando così un bellissimo sollievo.

    È possibile correre durante le mestruazioni, opinioni diverse

    Volendo mantenere una figura, essere in ottima forma e buon umore, molte donne sono alla ricerca di programmi ed esercizi specifici per migliorare la propria salute fisica. Alcuni vanno dall'allenatore nelle palestre, altri vanno a nuotare o fare aerobica. Ma la maggior parte delle ragazze sceglie di correre..

    È difficile sopravvalutare gli sport di corsa. Durante la corsa, durante l'allenamento dei muscoli, si verifica anche l'allenamento dei sistemi cardiovascolare e respiratorio. Le ragazze ottengono una forte spinta di vivacità, si liberano del peso in eccesso, ecc. E non importa dove si tengono le lezioni: in palestra o all'aria aperta. Ma arriva il momento in cui la ragazza / donna inizia i cosiddetti "giorni critici" e subito sorge la domanda: "È possibile correre durante le mestruazioni?"

    La risposta del corpo alle mestruazioni.

    Ovviamente puoi non comprendere tutte le complessità della reazione del corpo, fare affidamento sul tuo benessere o sull'opinione dei tuoi amici, vicini o colleghi al lavoro. Ma è meglio rivolgersi al proprio ginecologo, che non solo ti parlerà dei cambiamenti fisiologici nel corpo, ma ti darà anche consigli pratici su come agire nei "giorni critici".

    A causa della non fecondazione di un uovo maturo da parte di uno spermatozoo, la concentrazione di ormoni nel sangue diminuisce notevolmente. A questo proposito, la circolazione sanguigna della mucosa uterina diminuisce. La conseguenza è la stratificazione e la separazione delle vecchie membrane mucose e la formazione di strati freschi. Questo processo è accompagnato da perdite vaginali sotto forma di sangue, che si chiama mestruazioni. Come risultato della perdita di sangue, il livello di emoglobina scende bruscamente, gli organi interni mancano di ossigeno e la donna inizia a provare disagio. Il suo polso accelera, la pressione "salta", la sua reazione rallenta, il suo umore cambia spesso.

    Il rinnovo del sangue per ogni ragazza procede individualmente e può essere accompagnato da diversi sintomi: quando una ha un esaurimento o stanchezza, l'altra può sopportare questo processo senza accorgersi di nulla di simile. Tuttavia, non dovresti darti carichi extra..

    Correre durante le mestruazioni: benefici e rischi.

    Le opinioni di medici e allenatori sulla questione "Correre o non correre durante le mestruazioni" sono opposte. Se i medici per i primi tre giorni "critici" non consigliano di dare al corpo un carico aggiuntivo, lo staff tecnico ritiene che fare jogging in questi giorni avrà un risultato positivo, a condizione che la distribuzione delle forze sia corretta. In ogni caso, ogni runner decide da solo la questione, dopo aver studiato in ogni dettaglio tutti i pro e i contro della corsa e valutando il suo benessere.

    I vantaggi del jogging.

    Durante la corsa, più ossigeno entra nel flusso sanguigno, il che significa che le sensazioni di dolore sono ridotte e la sindrome strutturale del dominio viene superata più facilmente. Ciò è dovuto al fatto che durante l'allenamento il corpo produce endorfine (il cosiddetto ormone della gioia); l'umore delle ragazze migliora, la depressione scompare. Tuttavia, dovresti correre più lentamente nei giorni critici rispetto ai normali allenamenti. In questo caso, è necessario evitare ostacoli, dossi. È inoltre necessario ridurre il tempo di jogging a 30-35 minuti. Se segui questi semplici consigli, la corsa sarà utile, perché:

    1. a causa del miglioramento della circolazione sanguigna nella piccola pelvi, il dolore e gli spasmi scompariranno;
    2. il lavoro del sistema nervoso è normalizzato e quindi il nervosismo, la depressione scompariranno, lo stress sarà più facilmente tollerato;
    3. il metabolismo migliorerà;
    4. ci sarà una carica di freschezza, ottimismo, energia;
    5. a causa di uno stress aggiuntivo, il distacco della mucosa accelera, quindi le mestruazioni passeranno un po 'più velocemente del solito.

    Ma nonostante le caratteristiche positive della corsa durante le mestruazioni, ci sono diversi punti negativi..

    Controindicazioni per la corsa nei giorni critici.

    È necessario posticipare l'allenamento a tempi migliori in situazioni in cui:

    1. i periodi sono accompagnati da gravi emorragie e spasmi. In questo caso, non è consigliabile impegnarsi nell'allenamento, poiché la quantità di scarica può aumentare e i dolori e gli spasmi diventeranno più forti;
    2. la donna ha vertigini, sensazione di malessere, debolezza, nausea;
    3. una donna ha sintomi di patologia genito-urinaria o ginecologica, ad esempio fibromi uterini, ecc.;
    4. il ciclo mestruale è gravemente disturbato;
    5. la donna ha letargia, passività, atteggiamento apatico nei confronti dell'allenamento;
    6. dolore ai genitali o secrezione di un colore insolito.

    Se compare uno qualsiasi di questi sintomi, è necessario interrompere l'allenamento e contattare immediatamente il proprio ginecologo per evitare conseguenze negative. Solo lui può aiutare una donna a capire la sua situazione e rispondere alla domanda "È possibile correre durante le mestruazioni".

    Suggerimenti per la corsa nei giorni critici.

    Per correre o non correre durante le mestruazioni, ogni donna decide da sola. Ma se risponde a questa domanda: "Sì, corri", allora dovrebbe ascoltare l'opinione di atleti e ginecologi esperti.

    1. Puoi lavorare con qualsiasi mezzo di protezione igienico: un assorbente interno o un normale assorbente. Ma in ogni caso, devi avere in magazzino un set aggiuntivo di tale strumento.
    2. La sudorazione aumenta durante le mestruazioni. Pertanto, è necessario scegliere la tuta da allenamento giusta. Dovrebbe essere realizzato in tessuto naturale che possa passare liberamente l'aria e assorbire rapidamente l'umidità.
    3. Dì "No!" aumento della formazione. La corsa dovrebbe essere divertente, quindi, correre durante le mestruazioni dovrebbe essere calma, piacevole, evitando movimenti improvvisi.
    4. È necessario ridurre la distanza di jogging di almeno un terzo e impostare il tempo a 30 minuti.
    5. Correre durante il ciclo è meglio farlo all'aperto, lungo un fiume o un lago o in uno stadio all'aperto. In questo caso, più ossigeno fluirà nel sangue, il che avrà un effetto positivo sul corpo..
    6. Se si verificano sintomi di dolore, crampi, nausea o altri disturbi, interrompere la corsa e consultare un medico..

    Durante le mestruazioni, il consumo di energia nel corpo di una donna aumenta di 350-500 kcal / giorno. Pertanto, per il recupero più rapido della forza, è necessario bilanciare attentamente la dieta. In questo caso, il menu dovrebbe contenere più piatti con vitamine, microelementi, ferro, poiché la loro restrizione nel cibo può portare a debolezza e vertigini..

    Per lo più le donne cercano di correre al mattino. Ma a causa del fatto che nella prima metà della giornata, le mestruazioni sono più intense, inoltre, è necessario fare la doccia dopo la corsa e cambiare i prodotti per l'igiene, quindi dovresti pensare a cambiare il regime di allenamento e posticipare l'orario di jogging alla sera.

    Prima dell'inizio delle mestruazioni, puoi parlare con un ginecologo, parlare dei problemi che preoccupano la ragazza, chiedere consiglio: ha senso correre durante il ciclo mestruale, tenendo conto dello stato di salute; quale carico aggiuntivo può essere dato al corpo durante questo periodo (nuoto, ginnastica, aerobica, ecc.). E solo dopo prendere una decisione concreta.

    È possibile correre il primo giorno delle mestruazioni?

    Tutti dovrebbero dare una risposta a questa domanda in base alle caratteristiche fisiologiche, gli editori del sito, a loro volta, consigliano di astenersi. Meglio fare esercizi meno vigorosi.

    Correre al mattino o alla sera è meglio per le mestruazioni?

    Ancora una volta, ognuno sceglie i tempi per scappare dal corso individuale dei giorni critici.

    Cosa fare se ti fa male lo stomaco dopo aver fatto jogging.

    Ci sono momenti in cui una donna ha dolore al basso ventre durante o dopo la corsa. Se il dolore non è troppo forte e non si verifica spesso, puoi mettere un impacco caldo di sale sciolto in acqua, un normale termoforo o una bottiglia di acqua calda sullo stomaco. Un metodo più efficace è prendere un analgesico, ma allo stesso tempo è necessario ricordare l'avvertimento dei medici che l'uso eccessivo di farmaci può danneggiare la salute. Puoi anche ricorrere al metodo dell'aromaterapia: strofina alcune gocce di oli essenziali di lavanda, cannella, erbe di menta nello stomaco con movimenti leggeri..

    Se i dolori dopo il jogging si verificano costantemente o sono forti, è necessario consultare un medico, poiché questi sintomi indicano problemi del sistema riproduttivo. Solo un ginecologo, dopo una serie di test e un esame completo, può dare consigli sulla selezione dei farmaci per il corretto trattamento efficace.

    Cosa può sostituire la corsa.

    Ci sono momenti in cui è necessario fare jogging, ma per motivi medici tali attività sono vietate, puoi considerare altri tipi di carico, più leggeri, ma non per questo meno efficaci:

    1. Le lezioni di yoga più leggere nei giorni "critici";
    2. Con lo stesso risultato e sugli stessi gruppi muscolari della corsa, la marcia ha;
    3. Gli esercizi mattutini possono essere eseguiti a casa, mentre si eseguono esercizi più leggeri e delicati;
    4. Lo stretching aiuterà ad alleviare il dolore all'addome, tonificando delicatamente i muscoli.

    Ma prima di intraprendere qualsiasi esercizio fisico, è necessario consultare il proprio medico per evitare conseguenze indesiderate..

    Opinione dei medici sulla corsa durante le mestruazioni.

    I medici sulla domanda “È possibile correre nei giorni“ critici ”esprimono punti di vista diversi, a volte completamente opposti. Tuttavia, nessun medico con almeno una conoscenza parziale della medicina dello sport dirà che esiste un divieto categorico di fare jogging durante il ciclo mestruale. Non esiste tale divieto. Ma poiché il corpo di ogni donna è individuale, è necessario affrontare questo problema individualmente. Non ci sono raccomandazioni identiche per tutte le donne e non possono esserlo. Solo un esame regolare da parte di un medico può fornire un quadro completo della salute del paziente. Sulla base della testimonianza di analisi ed esami, tenendo conto delle peculiarità del ciclo mestruale e del benessere generale, il medico darà o meno il permesso alla donna di correre. O forse consiglierà di fare attività sportive più leggere in questi giorni.