Mestruazioni ritardate e dolore nella parte destra

Nel corpo femminile, gli organi interni della piccola pelvi sono strettamente posizionati, il che contribuisce al verificarsi periodico di disagio nell'area locale.

Il dolore nella parte destra dell'addome inferiore nelle donne può essere sia patologico che fisiologico. Il secondo caso nella pratica medica è molto meno comune. In ogni caso, la situazione richiede molta attenzione da parte del paziente e dei professionisti medici.

Per riconoscere le cause del disagio, gli specialisti dovrebbero dettagliare la zona locale: determinare la copertura degli organi e scoprire i probabili fattori provocatori di sensazioni dolorose.

Nella parte destra dell'addome inferiore del corpo femminile si trovano:

  • Tube di Falloppio;
  • la maggior parte dell'intestino;
  • appendice;
  • uretere destro.

Molto spesso, le cause del dolore nella parte destra sono patologiche: il processo è osservato in uno degli organi locali. In alcuni casi, i fattori fisiologici assumono un ruolo provocatorio..

Quando si diagnostica una sindrome del dolore, viene rivelata una delle cause organiche della comparsa di un sintomo spiacevole:

  • lo sviluppo di una malattia associata al sistema riproduttivo (fibromi uterini, formazione cistica, polipo);
  • malattia del sistema urinario, malattia gastrointestinale, una forma complessa di patologia chirurgica (cistite, processo infettivo nell'intestino, infiammazione dell'appendicite);
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico (danni al coccige, articolazione dell'anca, colonna vertebrale lombosacrale);
  • la presenza di un corpo estraneo nell'area pelvica (la spirale nella cavità uterina cresce nel tessuto o viene utilizzata in modo inappropriato);
  • processo patologico provocato dall'intervento chirurgico trasferito. Si sviluppa più spesso in risposta all'aborto, al raschiamento;
  • patologia della gravidanza (sviluppo di aborto spontaneo, distacco di placenta, gravidanza ectopica).

Le cause funzionali del fenomeno sono chiamate in una parola: algodismenorrea, che include irregolarità mestruali, sanguinamento disfunzionale, flessione dell'organo genitale.

Se il lato destro di una donna tira alla vigilia del ciclo, questo è uno dei probabili sintomi della sindrome premestruale..

Se il lato destro dell'addome inferiore fa male prima delle mestruazioni, una serie di fattori può stimolare questo sintomo:

  1. Attività fisica eccessiva di una donna alla vigilia dei giorni critici (condizioni di lavoro difficili, esecuzione di esercizi di forza in palestra).
  2. Ipotermia del corpo causata dalla permanenza prolungata di una donna in condizioni di freddo. Il corpo si raffredda: uno spasmo appare nei vasi della piccola pelvi, che porta ad un aumento delle sensazioni dolorose alla vigilia delle mestruazioni.
  3. Stile di vita "sedentario" (una donna è molto in servizio, conduce un riposo inattivo - c'è un fallimento nel processo di circolazione del sangue nella piccola pelvi e si forma il ristagno).
  4. Peso in eccesso. Le cellule di grasso rilasciano ormoni (estrogeni) nel flusso sanguigno. Con un eccesso di tessuto adiposo, si osserva uno squilibrio ormonale, che causa dolore.

Il dispositivo intrauterino installato, la patologia ginecologica, la malattia dell'apparato digerente, l'infiammazione del sistema genito-urinario, la complicanza postoperatoria sono anche in grado di simulare il dolore nella parte destra dell'addome inferiore alla vigilia delle mestruazioni..

Se il lato destro del paziente fa male a livello della vita, questo è solitamente associato a patologie del tratto gastrointestinale. Tra le altre ragioni per il fenomeno spiacevole:

  • osteocondrosi;
  • nevralgia;
  • patologia del sistema urinario;
  • malattia respiratoria;
  • malattia del sistema riproduttivo;
  • cancro.

Per scoprire la causa esatta del dolore all'addome in basso a destra, è necessario determinare la natura della sindrome.

Un dolore tirante nella parte inferiore destra nelle donne è tollerabile o pronunciato. Nella pratica medica, il sintomo indica più spesso lo sviluppo dell'infiammazione nelle appendici causata da coccal, funghi, virus o altri microrganismi. Il quadro clinico del processo ricorda le manifestazioni dell'appendicite. La malattia procede in tre forme:

Un'altra causa del fenomeno è spesso la cisti ovarica sul lato destro. Nella fase iniziale, la patologia è quasi asintomatica. Con la progressione della malattia, la donna avverte dolore.

La variante più insopportabile del dolore è il dolore. Lascia un'impronta sull'aspetto del paziente: la donna è occupata da pensieri sulla malattia, il paziente non dorme bene, non può mangiare. Questa percezione della situazione spesso riguarda rappresentanti emotivamente instabili e sensibili. È così che le donne tendono a interpretare la loro condizione alla vigilia del parto..

Il dolore doloroso nella parte destra dell'addome nella parte inferiore potrebbe non avere una localizzazione costante e diffondersi ovunque. In questo caso, stiamo parlando della sindrome dell'intestino irritabile, che è causata da:

Nella pratica medica, i dolori doloranti nell'addome inferiore vengono spesso scambiati per un sintomo di tumori benigni o maligni. Le neoplasie sono localizzate nell'intestino tenue e crasso. L'eziologia del sintomo nelle circostanze descritte è associata alla pressione del tumore sul tessuto vicino. La sindrome si manifesta in risposta alla progressione dell'infiammazione, alla distruzione di una neoplasia o alla sua crescita attraverso la parete dell'organo.

Un dolore acuto e acuto nella parte inferiore destra appare se una donna ha:

  1. Appendicite. La sindrome del dolore in una donna ha una natura parossistica. Una volta che appare, il dolore riprenderà sempre..
  2. Torsione delle gambe della cisti ovarica a destra. Il fianco è molto dolorante. La sindrome è in grado di provocare la perdita di coscienza. Le sensazioni più intense si hanno quando si muove il corpo. In posizione supina, il paziente diventa più facile. Il quadro clinico è completato da ipertermia, polso rapido, abbassamento della pressione.
  3. Rottura ovarica. Una condizione pericolosa in cui un dolore acuto può portare alla morte di una donna malata. Il paziente necessita di un intervento chirurgico immediato.
  4. Tumori intestinali. Le sensazioni di dolore acuto sul lato destro sono sostituite da acute.

Il dolore pulsante nella parte destra nella parte inferiore del paziente è chiamato "spasmo", "agitazione" all'interno. Il sintomo si manifesta sullo sfondo dello sviluppo di un processo infiammatorio purulento vicino alle terminazioni nervose. La manifestazione indica il passaggio della patologia alla cancrena..

È molto pericoloso quando si osservano sensazioni di dolore pulsante dopo un intervento chirurgico a temperatura elevata, una forma alterata di sangue. Una condizione complicata può portare alla sepsi. Il sintomo si nota anche durante un aborto d'urgenza, dopo un parto difficile..

Ulteriori sintomi includono:

  • brividi;
  • aumento della sudorazione;
  • voglia di vomitare;
  • sete.

Una sensazione di bruciore nella parte destra dell'addome inferiore indica lo sviluppo di patologie come:

  1. Cistite. Oltre al sintomo principale, la donna ha uno svuotamento frequente e doloroso della vescica. Il quadro clinico è completato da un aumento della temperatura, tagli e prurito nell'uretra. Con un decorso complicato della malattia, la scarica bianca appare dalla vagina della donna, la quantità di urina escreta aumenta più volte.
  2. Herpes zoster. La malattia si manifesta con eruzioni vesciche nelle aree colpite. Il virus dell'herpes porta allo sviluppo della patologia.
  3. Formazione di calcoli renali e vescicali. Oltre al dolore bruciante nella parte destra, la donna lamenta disagio quando va in bagno. La malattia progredisce sullo sfondo di emicrania, crampi articolari, perdita di appetito, debolezza. L'urina del paziente assume una tonalità innaturale.
  4. Colite ulcerosa. Una donna lamenta sensazione di bruciore, mal di testa, disidratazione, palpitazioni cardiache, vomito.
  5. Gravidanza extrauterina. I sintomi tipici della patologia, oltre al dolore bruciante nella parte destra, sono: difficoltà a defecare e urinare, dolore alla lombare e agli arti inferiori. Al paziente viene mostrato un intervento chirurgico urgente.

Anche una sensazione di bruciore nell'addome inferiore destro può avere una natura fisiologica. Il sintomo si osserva nella maggior parte delle donne nel primo trimestre di gravidanza. L'utero si allunga, opprimendo gli organi vicini: c'è un dolore bruciante di natura moderata.

Se, oltre a bruciare, la futura mamma nota debolezza, sbalzo di temperatura, abbondanti perdite vaginali, nausea, dovresti consultare immediatamente un medico.

Il dolore da cucitura di varia intensità nella maggior parte dei casi indica lo sviluppo di malattie ginecologiche in una donna. I rappresentanti in età fertile (dai 20 ai 45 anni) sono a rischio. Tra le malattie probabili ci sono:

  1. Endometriosi La causa più comune di dolore lancinante che si irradia al coccige e all'osso sacro. La sindrome del dolore è ciclica e progredisce verso la sindrome premestruale. Il quadro clinico della malattia è completato da perdite di sangue dall'utero, disagio durante il contatto intimo, minzione dolorosa.
  2. Endometrite. Con l'infiammazione dello strato muscolare dell'utero, la temperatura di una donna aumenta, ha la febbre, si notano spotting e sanguinamento uterino.
  3. Apoplessia ovarica. Tipo di patologia chirurgica, accompagnata da rottura dei tessuti dell'ovaio destro. Il dolore alla cucitura è sempre accompagnato da sanguinamento abbondante.
  4. Infiammazione delle appendici uterine (salpingo-ooforite, ooforite, salpingite). Le malattie si presentano in forma acuta, causano febbre, affaticamento, deterioramento della salute. Il dolore con le patologie è pronunciato: una donna non riesce a condurre una vita normale.

Tra le altre ragioni, tipiche del dolore, c'è la colecistite, la duodenite.

Il dolore sordo può andare via da solo se il disagio segue la maturazione dell'uovo in una donna. In questo caso, il disagio appare una volta ogni pochi mesi. Se il dolore disturba periodicamente il paziente, si tratta dello sviluppo del processo infiammatorio.

La durata e la frequenza delle sensazioni dolorose aiuta a identificare la natura della patologia (acuta o cronica). Se tali dolori hanno infastidito una donna prima, è molto probabile lo sviluppo di una malattia cronica..

La causa del dolore nella parte inferiore destra degli uomini è determinata dal momento del suo inizio, dalla natura e dalla localizzazione esatta. Di solito, il disagio è associato allo sviluppo di processi patologici nel sistema riproduttivo, digestivo, nervoso, urinario.

Tra gli organi locali danneggiati ci sono:

  • prostata;
  • intestini;
  • elementi strutturali del sistema urinario.

Con la prostatite, il paziente si lamenta di tirare il dolore sopra il pube. Le sensazioni dolorose possono essere localizzate sul lato destro in basso. In caso di problemi con l'intestino, si osservano dolori di trazione, provocati da spasmi delle pareti dell'organo. Sullo sfondo delle lesioni degli elementi del sistema urinario, il dolore è lancinante e tagliente in natura, integrato da taglio e bruciore.

Il sintomo descritto si manifesta negli uomini molto meno frequentemente che nelle donne, tuttavia richiede anche una pronta risposta da parte del paziente e del personale medico..

Come distinguere il dolore da appendicite dagli altri, il medico dirà:

Ci sono molte fonti di disagio addominale. I dolori di intensità variabile nella parte destra durante le mestruazioni sono dovuti a problemi ginecologici. Spesso la causa di un attacco doloroso a destra sotto la vita è sabbia e calcoli renali. Va tenuto presente che in quasi tutti i casi il dolore unilaterale indica problemi di salute..

Le mestruazioni - sanguinamento regolare, parte del ciclo mestruale - in molte donne sono accompagnate da disagio nell'addome inferiore. Questa può essere una normale manifestazione di processi fisiologici o un sintomo di una malattia. Tra le cause ginecologiche più probabili di dolore acuto e improvviso ai lati del busto sotto la vita: endometriosi, cisti ovarica o gravidanza ectopica.

C'è una proliferazione patologica di uno strato di cellule nella parete dell'utero. Durante le mestruazioni si avverte dolore causato dall'infiammazione. Il processo colpisce gli organi che si trovano nella cavità pelvica. Il dolore che si verifica con l'endometriosi colpisce l'ovaio sinistro o destro. La maggior parte dei casi richiede terapia farmacologica o intervento chirurgico.

Le bolle con un contenuto liquido o viscoso si formano nell'ovaio sotto l'influenza di cambiamenti ormonali durante la pubertà, assumendo contraccettivi ormonali. La maggior parte di queste escrescenze è benigna, ma a volte si verificano in relazione al cancro ovarico. Una piccola cisti di solito non è accompagnata da sensazioni spiacevoli, una grande preme sugli organi circostanti. C'è un ritardo nelle mestruazioni, c'è dolore sotto la vita a destra oa sinistra.

A volte un ovulo fecondato si sviluppa davanti all'utero, in una tuba di Falloppio che non è destinata al feto. L'embrione che cresce gradualmente esercita una pressione sugli organi circostanti, provocando un forte dolore. Le donne sono interessate a come sbarazzarsi di una gravidanza extrauterina senza intervento chirurgico. In una fase iniziale, il ginecologo può prescrivere il farmaco Metotrexato, che causa la morte dell'embrione.

Tuttavia, i dolori non sono sempre associati a problemi ginecologici, accade che in questo momento le malattie del tratto gastrointestinale, della cistifellea o dei reni siano esacerbate o si facciano sentire.

L'appendicite acuta o cronica si verifica a qualsiasi età, ma è più comune dopo 10-30 anni. Le principali cause di infiammazione dell'appendice del cieco sono impurità solide nel cibo (semi, bucce), meno spesso - un'infezione batterica.

  • dolore nella parte destra dell'addome in corrispondenza o sotto la vita;
  • perdita di appetito;
  • nausea;
  • aumento della temperatura corporea (opzionale).

Leggi altri sintomi qui.

Importante! L'appendicite è pericolosa per la perforazione delle pareti e il rilascio del contenuto intestinale nella cavità addominale, che porta alla peritonite. C'è il rischio di diffondere l'infezione nel corpo (sepsi).

  • i sintomi della malattia possono essere gli stessi dell'infiammazione della cistifellea;
  • il dolore nell'addome superiore a destra sotto le costole, migra verso l'ombelico;
  • si verificano spesso segni insoliti, come la sonnolenza;
  • c'è poca infiammazione e dolore negli anziani;
  • il dolore nelle donne in gravidanza si verifica dalla schiena e nella parte superiore dell'addome.

Nella maggior parte dei casi di infiammazione dell'appendice, viene eseguita un'operazione per evitare complicazioni pericolose. L'appendectomia viene eseguita in anestesia locale. Se non si sa perché fa male nella parte destra e ci sono sospetti di appendicite, non si dovrebbero prendere analgesici per non complicare la diagnosi della malattia. Dovresti assolutamente cercare assistenza medica.

La malattia è accompagnata dalla formazione di diverticoli nella parete intestinale e dall'infiammazione di questi rigonfiamenti. In presenza di molteplici escrescenze non infiammate si parla di diverticolosi. Se il processo è accompagnato da infiammazione, questa malattia è chiamata diverticolite. Il dolore nel 90-95% dei pazienti si avverte nel ramo discendente dell'intestino crasso - sopra o sotto l'ombelico, su un lato o su entrambi i lati. L'infiammazione del diverticolo, oltre al dolore, è caratterizzata da altri sintomi: febbre alta, flatulenza e costipazione.

Se un paziente con diverticolite può fare a meno di un intervento chirurgico, dovresti chiedere al tuo medico. A casa praticano i giorni di digiuno, consumano più cibo liquido. Quando la fase acuta passa, puoi passare a mangiare cibi ricchi di fibre. Chiedi al tuo medico come alleviare il dolore. Di solito i medici prescrivono antibiotici, analgesici non narcotici. Se si verifica una rottura della parete intestinale, viene eseguita la rimozione chirurgica dell'area danneggiata.

Un forte dolore sotto la vita si avverte con patologie dei reni, della vescica e delle vie urinarie.

La posizione del dolore dipende dalla posizione e dalle dimensioni delle pietre. Se ostruiscono il deflusso dell'urina dal rene destro, allora c'è un forte dolore nello stesso lato, che si irradia alla schiena. L'urina diventa torbida e la temperatura corporea aumenta.

Il paracetamolo e altri farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati come analgesici. Cosa fare dopo? Il trattamento dipende dai reclami e dalle condizioni del singolo paziente, dalle dimensioni e dalla posizione delle pietre. Se si unisce un'infezione del tratto urinario, i medici prescrivono antibiotici.

Il dolore nell'addome inferiore, nel lato e sulla schiena si verifica con le infezioni della vescica. Le cause della cistite sono vari agenti patogeni: batteri, funghi, virus. Nella forma acuta della malattia, il disagio aumenta con la minzione. I farmaci portano un rapido sollievo: antibiotici e analgesici.

Importante! Oltre al trattamento farmacologico, vengono utilizzate piante medicinali con proprietà antimicrobiche, antisettiche e antinfiammatorie: ortica, foglia di uva ursina, nasturzio.

I batteri salgono dal tratto urinario inferiore, entrano nel flusso sanguigno e influenzano il parenchima renale. Il dolore unilaterale al fianco può essere da moderato a grave. La febbre alta nella pielonefrite acuta compare più spesso nei bambini e negli anziani. Gli antibiotici ad ampio spettro vengono utilizzati per il trattamento.

La colecistite è un'infiammazione della parete della cistifellea. Di solito il dolore si fa sentire nella parte superiore dell'addome, nell'ipocondrio. Dopo aver mangiato cibi grassi, può comparire la cosiddetta colica biliare, caratterizzata da sintomi come crampi, forti dolori, nausea e vomito. Molto spesso, si verifica una reazione infiammatoria quando il deflusso della bile è impossibile a causa dei calcoli nel condotto.

Prendi antispastici per le coliche biliari, antidolorifici. L'omeopatia e i rimedi popolari possono aiutare tra gli attacchi, durante la fase di recupero dell'organo. È importante durante il periodo di esacerbazione della malattia fornire condizioni delicate per il lavoro dello stomaco, della cistifellea e del pancreas.

Puoi saperne di più sui rimedi popolari e medici per la colecistite qui.

La migliore protezione contro la comparsa del dolore all'addome sul lato destro o sinistro è fornita da una dieta equilibrata, mangiando cibi ricchi di vitamine e fibre. È necessario trattare le malattie infettive correttamente e in modo tempestivo, per combattere i parassiti nel corpo.

Esperienza lavorativa di oltre 7 anni.

Competenze professionali: diagnosi e cura delle malattie del tratto gastrointestinale e delle vie biliari.

Le sensazioni dolorose nella parte inferiore del lato destro sono quasi sempre associate all'appendicite da parte delle donne. Tale confronto, sebbene non sempre corretto, è favorevole: se si sospetta un'appendicite, viene sempre chiamata un'ambulanza e qualsiasi patologia acuta sarà sotto la supervisione di un medico.

Le cause del dolore nella parte destra dell'addome inferiore nelle donne sono associate a danni agli organi vicini e sono piuttosto diverse: il tratto gastrointestinale, i sistemi riproduttivo e urinario, i linfonodi ei vasi sanguigni. La natura della malattia che ha provocato la sindrome del dolore può essere prevista dai sintomi associati. Tuttavia, solo un medico può diagnosticare con precisione la malattia e fornire cure mediche appropriate..

La sconfitta del tratto gastrointestinale è una causa comune di dolore addominale, localizzato a destra e in basso. Spesso i pazienti sviluppano sintomi di un addome "acuto", in questi casi è necessaria un'attenzione medica urgente. A volte il dolore è sordo, di lunga durata, mentre la donna spesso cerca di sdraiarsi, mentre la malattia nel frattempo progredisce e può portare a gravi conseguenze. Elenco delle malattie e dei loro sintomi che provocano dolore nell'addome inferiore sul lato destro:

Inizialmente, il dolore è doloroso e abbastanza sopportabile, localizzato nell'ombelico, nell'epigastrio. Solo allora il centro del dolore viene determinato nella regione iliaca destra, il dolore cresce, compaiono i segni di un addome "acuto" (addome a forma di tavola, test specifici di Shchetkin-Blumberg, Voskresensky, Obraztsov, ecc.). In questo caso, la donna nota un aumento della temperatura, nausea, un solo vomito.

Con la progressione dell'infiammazione, dopo 1-2 giorni, si sviluppa la necrosi dell'appendice e della peritonite. Con infiammazione acuta del peritoneo, le condizioni generali del paziente cambiano notevolmente: a / d diminuisce, pelle pallida coperta di sudore, confusione, temporanea riduzione del dolore e loro rinnovamento con rinnovato vigore.

Il quadro della pancreatite acuta è molto specifico. Grave dolore alla cintura, che colpisce il basso addome a destra, costringendo il paziente ad assumere una posizione ginocchio-gomito. La temperatura aumenta, il vomito indomabile non porta sollievo. Compaiono mancanza di respiro, singhiozzo, gonfiore.

  • Ernia inguinale trattenuta a destra

Nell'area della protrusione erniaria si verifica un forte dolore, la peristalsi nelle anse intestinali strangolate non è palpabile, l'ernia non si riposiziona. L'abbattimento indica l'inizio della necrosi intestinale.

  • Intussuscezione dell'intestino a destra, ostruzione intestinale

Il dolore si diffonde rapidamente in tutto l'addome, si notano gonfiore e mancanza di peristalsi. I segni di intossicazione e shock stanno rapidamente aumentando. L'intussuscezione è spesso dovuta all'invasione elmintica su larga scala.

  • Malattie della cistifellea e del fegato

Il dolore in basso a destra con colecistite, calcoli biliari ed epatite è spesso irradiante (l'epicentro del dolore si trova sopra). Il dolore doloroso indica colecistite cronica, parossistica - un segno di calcoli nella cistifellea o colecistite acuta, pressante - si verifica con l'epatite (assente nella fase iniziale).

Le sensazioni di dolore crampi sono localizzate vicino all'ombelico, spesso si irradiano lungo l'addome a destra nell'area della valvola ileocecale (la giunzione dell'intestino tenue e crasso).

L'infiammazione del colon ascendente porta ad una costante sensazione di pesantezza sulla destra, i dolori tiranti si intensificano periodicamente. Possibile stipsi cronica, diarrea (con morbo di Crohn).

  • Diverticolo intestinale

Il rigonfiamento della parete intestinale è spesso il risultato di infiammazione cronica (enterite, colite) e costipazione. Allo stesso tempo, le masse fecali accumulate si induriscono e si trasformano in pietre, periodicamente c'è un dolore lancinante abbastanza forte.

  • Cancro intestinale

In una fase iniziale, il processo maligno si manifesta come frequente diarrea indolore che non risponde al trattamento convenzionale. I pazienti perdono peso, compare l'anemia. Il dolore si verifica solo quando il tumore raggiunge grandi dimensioni (chiusura del lume intestinale) e metastasi, accompagnate da segni di ostruzione (vomito dopo aver mangiato) e esaurimento critico.

Un dolore lancinante e doloroso nella parte inferiore destra è spesso il risultato di una grave pielonefrite (infiammazione del rene destro). Allo stesso tempo, c'è un'irradiazione del dolore all'inguine e all'anca, un aumento della temperatura a 38 ° C e oltre, annebbiamento delle urine, grave intossicazione (mal di testa, debolezza). Spesso, un forte dolore all'addome in basso a destra è una conseguenza dei calcoli renali.

I sintomi acuti della colica renale si sviluppano quando la pietra si muove attraverso l'uretere. I crampi sono accompagnati da nausea, febbre, ritenzione urinaria e falsi desideri. Puoi vedere visivamente il sangue nelle urine.

La linfoadenite è spesso la causa del dolore all'inguine e all'addome inferiore. Linfonodi infiammati, spesso mobili e dolorosi con un'infezione dei genitali e della vescica nelle donne. I linfonodi ingrossati con l'oncopatologia sono indolori, aderiscono ai tessuti circostanti.

Le malattie vascolari che causano dolore al fianco sono un gruppo di malattie difficilmente diagnosticate. Sensazioni dolorose insorgono con lesioni aterosclerotiche dell'arteria iliaca e la formazione di un aneurisma, infiammazione delle vene inguinali profonde.

Con la patologia arteriosa, il dolore è pulsante. Le malattie vengono rilevate durante l'esame strumentale dei vasi sanguigni (ecografia Doppler, ecc.), Si riscontrano anche un aumento della coagulabilità, un aumento del colesterolo e altri cambiamenti nel sangue.

Il dolore nell'addome inferiore destro può essere causato da malattie ginecologiche sia acute che croniche. Con alcuni di loro, la minaccia per la vita è alta, quindi, il dolore nella parte inferiore destra nelle donne, combinato con una grave condizione generale e sanguinamento, richiede un ricovero urgente.

  • Annessite del lato destro: provoca attacchi con irradiazione nella parte bassa della schiena. La malattia spesso simula la colica renale, ma con annessite non c'è cambiamento nelle urine. Nell'infiammazione cronica, il dolore aumenta durante il rapporto.
  • Cisti ovarica - caratterizzata da dolore doloroso costante nell'addome inferiore a sinistra oa destra. La sindrome è più pronunciata con il sanguinamento mestruale. La rottura dell'ovaio, la torsione della gamba cistica si manifestano con un forte aumento del dolore (dolore "da pugnale"), si sviluppa rapidamente uno stato di shock (confusione, nausea / vomito, ecc.). La condizione acuta di una donna è associata allo sforzo fisico o al rapporto sessuale.
  • Malattia adesiva, infiammazione cronica dell'utero, fibromi - i dolori con malattie a lungo termine dell'utero di solito non sono intensi, doloranti. Il rafforzamento si verifica nel periodo premestruale e nei primi giorni di sanguinamento da rigetto. Spesso perdite bianche o sanguinolente dalla vagina.

Quando si trasporta un bambino, si verificano una serie di cambiamenti fisiologici, che portano a dolore nella parte destra. Rammollimento dei legamenti, modifica della posizione dell'utero e della sua crescita, spostamento delle anse intestinali: tutto ciò provoca dolori di trazione nella parte inferiore destra durante la gravidanza di una donna. Tuttavia, il dolore causato fisiologicamente non è pronunciato e non influisce sulla vita di una donna. I sintomi patologici durante la gravidanza possono essere innescati da:

  • Gravidanza ectopica: si verifica un forte dolore acuto quando il tubo si rompe (circa 3-4 settimane di gravidanza). Lo shock doloroso è accompagnato da confusione, vomito, tensione della parete addominale anteriore.
  • Ipertonicità dell'utero - può essere registrata dall'inizio della gravidanza. Il dolore costante alla trazione peggiora quando si cammina, si solleva anche un piccolo peso (si ha la sensazione di un nodulo stretto nell'addome inferiore) e si indebolisce quando si è seduti o sdraiati con le ginocchia portate allo stomaco. Questa condizione è considerata una minaccia di aborto spontaneo. Il rigetto fetale è accompagnato da un aumento dei sintomi (spesso crampi), sanguinamento.
  • Distacco della placenta nelle fasi successive: provoca dolore, ma non sempre si verifica sanguinamento esterno. Spesso il sangue si accumula tra la vescica fetale con la placenta e la parete uterina, formando un ematoma. Un ematoma in crescita provoca dolore opaco e meno crampi. Il dolore nella parte destra in basso durante la gravidanza, complicato da distacco della placenta e in assenza di sanguinamento esterno, indica la localizzazione dell'ematoma. L'epicentro coincide con il distacco della placenta. Anche con l'emorragia intrauterina, viene diagnosticato un distacco della placenta, anche per ridotta attività cardiaca del feto.

Importante! Non si può escludere lo sviluppo di altre patologie acute nelle donne in gravidanza. Il dolore in basso a destra può provocare appendicite, calcoli renali, aneurisma dell'arteria iliaca. Pertanto, se compaiono anche lievi sensazioni di dolore, dovresti consultare un medico..

Ogni donna dovrebbe ricordare per sempre una semplice verità: in nessun caso dovresti prendere antidolorifici per il dolore nella cavità addominale, anche nella parte destra.!

Anche un sintomo non intenso, ma in crescita, può indicare lo sviluppo di patologie acute. Aiutare in questi casi, e spesso salvare vite, è possibile solo con l'aiuto di misure mediche di emergenza. L'unica tattica corretta in caso di dolore addominale che dura più di 30 minuti:

  • Per deporre i malati.
  • Applicare un impacco di ghiaccio o un raffreddore sul sito del dolore.
  • Chiama i soccorsi.

Un appuntamento con un terapista locale o un ginecologo è consentito solo in caso di lieve dolore, assenza di un aumento dei sintomi della malattia e aggravamento delle condizioni del paziente. Solo una diagnostica completa tempestiva che utilizza test di laboratorio e studi strumentali aiuterà a determinare la vera causa del dolore e scegliere le giuste tattiche di trattamento.

Il periodo premestruale spesso fa sentire le ragazze peggio, disagio e sensazioni dolorose. La maggior parte delle donne ha dolore all'addome inferiore, alla colonna lombare e al torace, ma ci sono momenti in cui il lato destro fa male prima delle mestruazioni. Questo sintomo è una patologia o una norma?.

Il dolore laterale a volte si verifica durante le mestruazioni

Normalmente, nel periodo premestruale, si possono avvertire lievi sensazioni di dolore, che scompaiono il secondo giorno di regolazione..

Se il lato destro fa male prima delle mestruazioni, è possibile l'influenza di ragioni fisiologiche:

  • violazione del sistema circolatorio, che porta alla stasi del sangue nell'utero;
  • piega dell'utero;
  • squilibrio ormonale;
  • dismenorrea primaria;
  • funzionalità ovarica malfunzionante;
  • trauma alla schiena o ai genitali.

È impossibile identificare in modo indipendente per quale motivo il lato fa male durante le mestruazioni, poiché il fattore provocante è associato al lavoro degli organi interni.

Se il disagio disturba ogni ciclo mestruale, si consiglia di visitare un ginecologo per determinare la causa e la possibile identificazione di patologie, per un trattamento tempestivo.

Se hai dolori frequenti, consulta un medico

Ragioni patologiche possono causare dolore nell'ipocondrio sul lato destro, che consiste nello sviluppo di malattie di diverse aree del corpo:

  • appendicite;
  • colecistite;
  • infiammazione dei genitali;
  • annessite;
  • policistico;
  • apoplessia;
  • endometriosi;
  • mioma.

Non è raro che il lato destro si ferisca durante le mestruazioni a causa del dispositivo intrauterino installato utilizzato per la contraccezione. La spirale stessa non causa un tale sintomo, ma in caso di lesioni durante il sesso o installazione errata, può verificarsi uno spostamento, che provoca un sintomo patologico.

Dopo la fecondazione dell'uovo femminile, il follicolo si muove lungo le tube di Falloppio per attaccarsi alla parete dell'utero. Durante questo periodo, la maggior parte delle donne avverte non solo disagio, ma anche sensazioni dolorose che possono verificarsi nell'area laterale. Tuttavia, se la gravidanza si verifica senza patologie, normalmente le mestruazioni non si verificano e dopo 3-5 giorni dal concepimento, il dolore scompare.

A volte il dolore è un segno di un concepimento di successo.

In caso di fecondazione, se un lato fa male una settimana prima delle mestruazioni, una donna può avere una gravidanza extrauterina. Una caratteristica di questa condizione è un forte dolore nella parte inferiore dell'addome e nella parte bassa della schiena, che si irradia al lato destro o sinistro.

In assenza di mestruazioni e presenza di sintomi patologici, non dovresti ritardare la visita di uno specialista. La gravidanza ectopica rappresenta un rischio per la salute e la vita di una donna.

L'intervento chirurgico di tipo ginecologico porta a lesioni alla funzionalità degli organi riproduttivi, del sistema circolatorio e del lavoro del tubo digerente. Le cause del dolore al lato prima delle mestruazioni possono essere il risultato di una precedente operazione.

Oltre agli interventi chirurgici volti ad eliminare patologie in una donna nella zona genitale, la causa può essere un aborto.

Qualsiasi forma di aborto, in assenza di complicazioni, non dovrebbe causare dolore al lato sinistro durante le mestruazioni (così come a destra). Ma con complicazioni, ad esempio infezione o perforazione, il dolore è intenso nell'addome inferiore con diffusione alle zone laterali e lombari.

La causa può essere dovuta all'aborto o ad altre procedure ginecologiche

Un altro motivo è considerato il curettage diagnostico, eseguito in violazione della tecnica della procedura e danni al tessuto muscolare della cavità uterina..

Non è consigliabile combattere il dolore laterale da solo nel periodo premestruale o durante le mestruazioni. Il motivo può essere abbastanza serio e portare a complicazioni che tremeranno e la vita del paziente..

Per alleviare la condizione, puoi prendere un analgesico o un antispasmodico prima di visitare un medico. Prima di assumere il farmaco, è necessario leggere le istruzioni per assicurarsi che non ci siano complicazioni.

Si consiglia di consultare un ginecologo quando compare un sintomo e non posticipare fino alla fine del ciclo mestruale. In alcuni casi, la diagnostica al momento delle mestruazioni faciliterà l'esame e fornirà dati più accurati sul quadro clinico..

La visita medica inizia con un'indagine dettagliata del paziente su tutte le caratteristiche dei sintomi. Dopo un colloquio tra un medico e una donna, viene effettuata una visita ginecologica per valutare la presenza di possibili patologie ginecologiche.

L'ecografia viene spesso eseguita

Sono necessarie misure diagnostiche:

  • prendere una macchia;
  • donare il sangue al livello degli ormoni;
  • Ecografia genitale.

Se uno specialista in questo campo non identifica complicazioni, il paziente può essere inviato a un altro medico. Un ulteriore esame dipende dalla diagnosi presuntiva.

L'adozione di misure per combattere in modo indipendente il dolore nell'area laterale durante le mestruazioni comporta rischi elevati di sviluppare complicanze più gravi.

Il trattamento del dolore al fianco deve essere prescritto solo dopo che sono stati eseguiti tutti i metodi diagnostici necessari e che è stata stabilita una diagnosi accurata..

Importante! Per il dolore nella parte sinistra o destra, non utilizzare i metodi della medicina tradizionale. Non puoi riscaldare la zona dolorante, usare impacchi o decotti alle erbe. Inoltre, non assumere una quantità incontrollata di analgesici o farmaci che hanno un effetto mirato (come gli antinfiammatori).

Tutte le caratteristiche del trattamento sono determinate dal medico e dipendono esclusivamente dalla diagnosi.

Guarda il video per conoscere le cause del dolore nella parte destra:

Poiché il dolore può manifestarsi per ragioni completamente diverse, non esistono misure preventive chiare.

I ginecologi danno solo raccomandazioni generali:

  • sottoporsi regolarmente a visita medica;
  • in presenza di malattie, trattali in tempo;
  • mantenere una corretta alimentazione;
  • ridurre il rischio di lesioni alla schiena e all'addome;
  • installare un dispositivo intrauterino solo da medici esperti e su raccomandazione individuale.

Il dolore, prima o durante le mestruazioni, nel fianco è sempre un sintomo di una deviazione nella funzionalità del corpo. Questo sintomo può segnalare malattie pericolose, che non possono essere ritardate con il trattamento. Pertanto, se la sensazione di dolore nella parte destra inizia a disturbare, è meglio andare immediatamente dal ginecologo.

La manifestazione del dolore nell'addome inferiore molto spesso costringe le donne a contattare un ginecologo per stabilire le cause di tali sintomi. Sia il dolore doloroso nell'addome inferiore che il dolore acuto nell'addome inferiore sono ugualmente allarmanti, soprattutto se fa male gravemente e per lungo tempo.

Tuttavia, un dolore molto intenso nella zona inguinale può anche indicare la manifestazione di patologie neurologiche o chirurgiche. Pertanto, sia il taglio acuto che il dolore sordo e doloroso in questa parte dell'addome sono un motivo per visitare immediatamente un medico e sottoporsi a una diagnosi completa.

Determinando le cause del dolore addominale inferiore nelle donne, i medici le dividono in due gruppi condizionali. I motivi per cui il basso addome di una donna fa male possono essere organici e funzionali..

  • malattie della zona genitale nelle donne (endometrite, apoplessia ovarica, mioma uterino, annessite, cisti ovarica, torsione della gamba cisti ovarica, endometriosi);
  • disagio e dolore associati all'uso di un dispositivo intrauterino;
  • patologia chirurgica acuta, malattie della colecisti, del sistema urinario (colecistite, pielonefrite, appendicite, cistite);
  • dolore sordo, tagliente, tirante e altri tipi di dolore associati alla gravidanza (minaccia di interruzione, gravidanza ectopica, coliche dopo aborto medico, distacco prematuro della placenta).
  • violazioni del ciclo mensile (sanguinamento uterino disfunzionale, algomenorrea);
  • dolore durante l'ovulazione;
  • ristagno di sangue che viene rilasciato durante le mestruazioni (ematometro, piega dell'utero).

Va notato che il dolore nell'addome inferiore può essere di natura diversa. Può essere acuto, acuto, dolorante. A volte è accompagnato da gonfiore, forte disagio nella parte bassa della schiena. In alcuni casi, durante il rapporto sessuale, una donna avverte disagio subito dopo l'atto.

È importante determinare il più rapidamente possibile a cosa sono associati gli spasmi nelle donne in quest'area. Le cause degli spasmi saranno determinate dal ginecologo o indirizzerà la donna allo specialista appropriato.

Con le malattie del sistema genito-urinario, il dolore nell'addome inferiore può comparire nelle donne a sinistra. Se l'addome inferiore a sinistra di una donna fa male, le cause di questa condizione possono essere una serie di malattie in cui si manifesta un dolore lancinante, lancinante e doloroso. Prima di tutto, un forte dolore e gonfiore possono indicare una malattia intestinale. A volte fa male nella parte sinistra e dopo aver mangiato troppo, mangiando cibo di scarsa qualità. Va tenuto presente che una delle malattie renali può manifestarsi in questo modo. Tira nella parte sinistra e con una serie di malattie del sistema riproduttivo. Ma se fa male o tira nella parte sinistra, il medico dovrebbe determinare i motivi. Solo uno specialista comprende chiaramente e determina cosa c'è nell'addome inferiore sinistro nelle donne.

Le malattie neurologiche possono anche causare disagio, in cui il dolore di solito pulsa, spara.

Succede che il dolore nell'addome inferiore sia associato all'ipotermia - ad esempio, una donna può soffrire di tali sensazioni dopo che le sue gambe sono congelate, ecc..

Anche il dolore nell'addome inferiore a destra nelle donne può essere diverso. Spesso dolorante, il dolore tirante può essere associato a malattie dell'intestino, dei reni, con attacchi di appendicite, pancreatite acuta. Lo specialista capisce chiaramente cosa c'è a destra e, di conseguenza, le patologie di cui possono verificarsi gli organi.

Se l'utero o l'appendice si infiammano, la malattia inizia in modo acuto: la temperatura aumenta, si nota intossicazione del corpo, dolore nell'addome inferiore. Se una donna ha annessite, c'è dolore nell'addome inferiore a sinistra oa destra, su entrambi i lati. Nel caso dell'endometrite, c'è un dolore acuto o acuto e una sensazione di bruciore nel mezzo. Se una donna va dal medico con lamentele di dolore sul lato sinistro o destro, uno specialista esegue un esame vaginale. In caso di infiammazione delle appendici, ci sono appendici pastose con dolore acuto. Con lamentele che fa male nel mezzo e sospetti di endometrite, un utero ammorbidito e allargato è palpabile, che può ferire alla palpazione.

Nel decorso acuto di questi disturbi si osserva un forte dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore, così come nella parte destra o centrale. Con endometrite cronica e annessite, il dolore è doloroso, sordo. Si nota la gravità nell'area delle appendici, la sensibilità dell'utero è determinata dalla palpazione. Se premi il basso addome e poi lo rilasci bruscamente, il dolore sarà più forte quando rilasciato. A volte una donna si lamenta che il suo retto fa male.

Con tali malattie, una donna può sentire che si sviluppa dolore nell'intestino nell'addome inferiore sinistro e dolore lancinante o pulsante. Ma è possibile determinare esattamente perché fa male a sinistra solo durante il processo di ricerca. Gli uomini dovrebbero anche consultare un medico, perché solo uno specialista può determinare perché si sviluppa dolore nell'addome inferiore a sinistra negli uomini.

Prescrivendo un trattamento per l'infiammazione delle appendici e dell'utero, il medico prescrive terapia infusionale, antibiotici, vitamine, farmaci antinfiammatori.

Con la manifestazione dell'endometriosi, l'utero, le appendici e anche lo spazio posteriore sono danneggiati. Questa malattia è caratterizzata dalla diffusione di cellule all'esterno dell'utero simili all'endometrio. Di norma, in questo stato, il dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore si manifesta prima delle mestruazioni, aumenta con le mestruazioni.

Se si sviluppa l'endometriosi dell'utero, fa male, tira e punge nel mezzo sotto.

Con lo sviluppo dell'endometriosi, le appendici fanno male nella parte in cui viene determinata l'area inguinale.

Con endometriosi retrocervicale - dietro il pube.

Le sensazioni di dolore diventano più intense, con un pronunciato processo adesivo nella piccola pelvi. Ma con l'endometriosi, anche il ciclo mestruale viene interrotto, la natura delle mestruazioni cambia, si sviluppa l'infertilità.

Con questa condizione, una donna a volte pensa che le cause degli spasmi siano che l'intestino fa male. Spetta a uno specialista determinare esattamente cosa può ferire e fare una diagnosi. L'endometriosi viene trattata con ormoni, a volte è necessario un intervento chirurgico.

L'apoplessia, cioè l'emorragia nel tessuto ovarico, si sviluppa nelle donne tra i periodi.

Questa malattia si manifesta dopo l'ovulazione. Quando il follicolo si rompe, i vasi dell'ovaio sono danneggiati, a seguito del quale si nota sanguinamento nella cavità addominale e nell'ovaio. Questo può accadere dopo l'atto, dopo l'esercizio. Con il sanguinamento intra-addominale, una donna soffre di forti dolori esplosivi nell'addome inferiore nel punto in cui si trova l'ovaia colpita. Inoltre, si nota anemia post-emorragica, in cui la pressione diminuisce, la pelle diventa pallida, la donna perde conoscenza. In questa condizione è necessaria un'operazione urgente..

Tirando i dolori nell'addome inferiore si osservano con i fibromi uterini, se il tumore raggiunge una grande dimensione e schiaccia gli organi che si trovano nelle vicinanze. In questo caso, lo stomaco fa male e punti, c'è un dolore sordo e tirante. Con lo sviluppo del nodo miomato sottomucoso, il dolore è cucito, crampi. Si sviluppa anche sanguinamento. In questi casi, è necessario un intervento chirurgico..

Una condizione simile può svilupparsi a seguito di curve strette, inclinazioni, con uno sforzo fisico. Il motivo per cui fa male in fondo in questo caso è semplicemente spiegato: se la gamba è ruotata di 90 gradi, il deflusso del sangue venoso viene interrotto, si sviluppa edema cistico. In questo caso, i motivi per cui una donna si lamenta nell'addome inferiore possono essere confermati con certezza solo da un medico..

Se c'è una torsione di 360 gradi, il sangue arterioso non entra nella cisti e, di conseguenza, il dolore è già acuto, tagliente, a volte lancinante. C'è anche l'immagine di un addome "acuto": sul lato in cui la cisti è ingrandita, si sviluppa un forte dolore, si sviluppa uno spasmo, la donna ha nausea, inizia il vomito. La temperatura aumenta, la parte bassa della schiena fa male. Questa condizione può svilupparsi indipendentemente dal ciclo mestruale: sia a metà del ciclo che durante le mestruazioni..

E se una donna sviluppa questa condizione? La risposta è inequivocabile: è necessario un trattamento di emergenza: rimozione della cisti, mentre la gamba non si distende.

Le cause degli spasmi possono essere associate a un attacco di appendicite. Va notato che questa malattia inizia con un aumento della temperatura e del dolore, che si avvertono prima nell'epigastrio e poi nella regione iliaca. Inoltre, si notano intossicazione, debolezza, vomito e talvolta diarrea, appetito alterato..

Il dolore nella regione iliaca è acuto, tuttavia, la sua intensità può essere diversa: a volte è un dolore costante, a volte intermittente. Inizia al centro, si sposta gradualmente sul lato destro, aumenta con il movimento, con la tosse, quando una persona cambia posizione del corpo.

All'inizio dello sviluppo di tali sintomi, è importante consultare un medico, poiché senza un intervento chirurgico tempestivo, sono possibili peritonite e ulteriore morte..

È importante considerare che i sintomi dell'appendicite possono essere facilmente confusi con i segni di altre malattie. Sembra che compaiano crampi nell'intestino, gonfiore, malattie dello stomaco, disturbi neurologici, coliche premestruali. In alcuni casi, si notano dolori di cucitura dopo aver mangiato a causa dell'eccesso di cibo. Le cause del dolore addominale inferiore negli uomini possono anche essere associate a malattie urologiche. Pertanto, la pancia è necessariamente sondata da uno specialista..

Molto spesso, l'infiammazione della cistifellea si verifica se contiene pietre. Il decorso della malattia è acuto: c'è un dolore lancinante nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore, la temperatura aumenta, la persona è malata, preoccupata per il prurito della pelle a causa dell'aumento della bilirubina. Fa male all'inguine a destra nelle donne, nell'addome inferiore, nell'ipocondrio destro, dà ad altri organi: la schiena fa male, dà alla parte bassa della schiena. Il disagio diventa più pronunciato dopo aver mangiato.

Con la colecistite, il medico prescrive una dieta, farmaci che attivano il deflusso della bile. Se le pietre sono grandi, non c'è altro metodo di trattamento diverso dalla chirurgia.

Le cause di tali disturbi sono associate all'ingresso di infezioni nel tratto urinario. Con un processo infiammatorio nella vescica, si sviluppa un dolore acuto nell'area dell'inguine, che diventa più acuto quando si verifica la minzione.

A volte è molto difficile per una donna scrivere, poiché questo processo riduce molto.

Con la pielonefrite, l'addome inferiore fa male e la parte bassa della schiena, di regola, dà alla parte bassa della schiena e tira periodicamente la parte bassa della schiena. La tua schiena potrebbe far male. Anche la temperatura aumenta, a volte compaiono nausea e diarrea. Ma i problemi più pronunciati con la minzione: le donne si lamentano che in questo momento tagliano l'addome inferiore. E spesso la lamentela suona così: "Faccio pipì periodicamente, quando mi siedo, tossisco, mi dà fastidio se mi sforzo, sollevo qualcosa di pesante, con la pressione." Nei test di laboratorio si notano test infiammatori delle urine.

Sia la pielonefrite che la cistite sono trattate con antibiotici e farmaci nitrofuranici

In una gravidanza ectopica, un ovulo fecondato viene impiantato all'esterno della cavità uterina (può essere l'ovaio, la cavità addominale, la tuba di Falloppio). In questa condizione, una donna con un aborto tubarico manifesta dolore periodico nella zona inguinale. Dolori parossistici, come prima o durante le mestruazioni. Se si verifica una rottura del tubo, il dolore è acuto. In questo caso, il dolore è dato alla vagina, sentito nel retto, nella regione sopraclavicolare. Con un attacco, può comparire una scarica sanguinolenta. Con una gravidanza extrauterina, c'è un ritardo nelle mestruazioni, un test di gravidanza è positivo.

In questa condizione si nota un marcato sanguinamento intra-addominale, quindi l'intervento chirurgico deve essere eseguito immediatamente.

A volte le sensazioni dolorose in una donna e una ragazza iniziano ad apparire già nel mezzo del ciclo. Prima delle mestruazioni, lo stomaco fa male con l'algodismo e la enorrea. Molto spesso, questa condizione si osserva nelle ragazze giovani, in connessione con l'istituzione di livelli ormonali e lo sviluppo e la crescita dei genitali..

L'addome inferiore nelle ragazze e nelle donne prima delle mestruazioni può anche ferire per altri motivi. Le possibili ragioni sono:

Se senti dolore, come con le mestruazioni, ma non le mestruazioni, e questo accade regolarmente, devi consultare un medico con tali reclami.

Per gli stessi motivi, le ragazze e le donne spesso soffrono di forti dolori durante le mestruazioni. A volte la pancia sotto tira e fa male, ma in alcuni casi le mestruazioni possono essere molto dolorose. Alcune donne si lamentano che fa così male che interferisce con il loro pieno lavoro..

Perché tali sensazioni si sviluppano durante le mestruazioni, un ginecologo dovrebbe capirlo.

  • Spesso la ragione di ciò è il sottosviluppo dell'utero, la sua posizione errata, l'infiammazione dei genitali, un alto livello di eccitabilità del SNC..
  • Più spesso fa male durante le mestruazioni nelle donne nullipare.
  • Inoltre, una condizione simile si nota quando si usano contraccettivi intrauterini, che si verifica a causa del fatto che c'è un corpo estraneo nell'utero.
  • Con le mestruazioni, a volte fa male nell'addome inferiore la prima volta dopo un aborto, nei primi mesi, quando il flusso mestruale appare dopo il parto.
  • L'algodismenorrea secondaria viene diagnosticata in presenza di nodi fibromatosi, processi infiammatori, dopo l'intervento chirurgico - addominale e ginecologico.

La risposta esatta alla domanda sul perché dopo le mestruazioni il basso addome fa male può essere solo uno specialista dopo l'esame. Ma molto spesso le ragioni di tali manifestazioni sono associate all'endometriosi dell'utero (a causa dell'aumentata circolazione sanguigna nell'organo). In questo caso, la parte bassa della schiena potrebbe ferire. Se il tessuto endometriale cresce eccessivamente, le ovaie possono ferire. Se l'ovaia di destra fa male, le cause possono anche essere associate all'endometriosi..

Le ragioni di tali sensazioni possono essere associate ad un aumento delle dimensioni della cisti endometrioide dopo le mestruazioni. Il disagio si manifesta nell'endometrite cronica. Tuttavia, perché dopo le mestruazioni tira l'addome inferiore, puoi scoprirlo con certezza solo dopo uno studio speciale.

Molte donne sono interessate al motivo per cui il basso addome fa male durante l'ovulazione e se una tale condizione può essere pericolosa. Di norma, tali sensazioni si sviluppano a metà del ciclo e non causano troppo disagio. Le donne notano che lo stomaco fa male come prima delle mestruazioni. Immediatamente dopo l'ovulazione, tira il basso addome e la parte bassa della schiena. A volte c'è una leggera scarica sotto forma di poche gocce di sangue. Durante l'ovulazione, di regola, fa male ai lati: sinistro o destro. Sensazioni spiacevoli si sviluppano nell'angolo in cui l'ovaia "lavora" in questo ciclo. Meno comunemente, c'è dolore doloroso o lancinante nel mezzo.

Questo è principalmente un fenomeno fisiologico che non richiede trattamento. Raramente, ci sono lamentele sul fatto che il dolore è forte, pulsante, tagliente. Ha senso chiedere al ginecologo perché lo stomaco fa male durante l'ovulazione, se questa condizione si manifesta regolarmente e dà un disagio pronunciato.

Dopo il rapporto, alcune donne provano sentimenti spiacevoli. Questo accade spesso di notte. Perché e cosa può ferire dipende da molti fattori.

Spesso, se in questo caso il basso addome tira, i motivi possono essere associati alla frustrazione, cioè all'insoddisfazione morale. Perché l'addome inferiore si tira dopo il contatto sessuale, solo un medico può determinare con precisione. Puoi ignorare un tale sintomo se questo accade raramente nelle donne e il dolore è lieve. A proposito, gli uomini possono anche avere mal di stomaco dopo il rapporto. E alcune donne affermano di aver provato dolore durante il concepimento. Ma se la destra o la sinistra tira costantemente, devi contattare il ginecologo.

Perché le donne possono avere dolore addominale inferiore e cosa lo causa?

  • annessite cronica ed endometrite;
  • aderenze della piccola pelvi;
  • endometriosi, così come gonfiore, indurimento;
  • cervicite cronica;
  • malattie di origine infettiva;
  • secchezza della vagina (a causa di un'eccitazione insufficiente, con la menopausa);
  • danno dovuto a rapporti molto duri.

In medicina, il dolore che si manifesta in diverse fasi del rapporto sessuale è chiamato dispareunia. Il dolore può essere diverso: a volte una donna si lamenta di premere, tirare, bruciare, formicolio nella zona inguinale.

Se il dolore può verificarsi con il mughetto dipende dall'intensità della malattia. Il mughetto è una malattia infettiva in cui compare lo scarico, che può causare disagio. Allo stesso tempo, la donna è preoccupata per il prurito - prurito nell'area genitale e disagio nell'addome inferiore.

Tirare e successivamente un dolore acuto a sinistra oa destra durante la gravidanza può disturbare la minaccia di aborto spontaneo, quindi se una donna è incinta e il suo stomaco fa male come prima delle mestruazioni durante la gravidanza, dovresti immediatamente scoprire cosa causa questo.

Se c'è una minaccia di aborto spontaneo, il taglio, l'accoltellamento, il dolore alla trazione appaiono come risultato della contrazione dell'utero prima delle 22 settimane di gravidanza. La donna si lamenta che le fa male la schiena, a volte c'è una scarica sanguinante, come con le mestruazioni. Se lo stomaco può far male, quanto sono forti questi dolori, dipende dalle condizioni della donna.

Tuttavia, nelle donne in gravidanza, quasi tutte periodicamente hanno dolore a destra o dolore a sinistra. E tali dolori dolorosi sono spesso associati alla crescita e allo sviluppo del feto. Tuttavia, se una donna ha un ritardo nel ciclo e sospetta una gravidanza, perché l'addome inferiore fa male, è meglio chiedere a uno specialista il cui profilo è ginecologia.

Il dolore durante la gravidanza può essere diviso in due gruppi.

OstetricoNon ostetrico
  • con distacco prematuro della placenta;
  • con una gravidanza extrauterina;
  • a rischio di interruzione.
  • con problemi al tratto gastrointestinale;
  • quando si allungano i legamenti che supportano l'utero;
  • con malattie chirurgiche;
  • con tensione dei muscoli addominali.

Un dolore acuto può essere un sintomo di un aborto spontaneo. Ma se il lato sinistro punge durante la fine della gravidanza, ciò non significa sempre che ci siano dei problemi..

Il lato destro o sinistro, così come il basso addome, possono tirare a causa dei seguenti fenomeni:

  • È noto che il basso addome può ferire nelle fasi successive se una donna non mangia correttamente. Se una donna ha sviluppato la disbiosi, può lamentarsi di tagliarsi lo stomaco. Inoltre, i dolori taglienti all'addome durante la gravidanza compaiono dopo un pasto troppo denso, poiché lo stomaco è pieno, l'intestino è pieno e una sensazione di pesantezza porta al fatto che la donna ha dolore intestinale. Sullo sfondo dell'utero in crescita, l'intestino è compresso, la peristalsi è disturbata, si verifica stitichezza, si verifica gonfiore, le cui cause sono associate alla gravidanza. Per ridurre tali manifestazioni, devi mangiare in un determinato momento, consumare più liquidi, muoverti di più, allungare le gambe, non mangiare di notte.
  • Sensazioni spiacevoli nelle fasi successive sorgono a causa di distorsioni dei legamenti che supportano l'utero. Può essere pulsazione, formicolio, si verificano quando si muovono, premendo. Di conseguenza, a una donna sembra che il suo utero faccia male. Questo fenomeno a volte si verifica quando si cammina, l'attività fisica. Tuttavia, se c'è la costante sensazione che l'utero faccia male, il medico dovrebbe determinarne le ragioni. In effetti, a volte compaiono davvero dolori all'utero, le ragioni in alcuni casi possono essere più gravi.
  • A volte una donna è preoccupata del motivo per cui l'utero fa male quando il dolore si verifica in quei luoghi in cui i muscoli addominali sono sovraccarichi. Tali sensazioni sorgono quando la stampa è tesa, il che può far sembrare che faccia male dentro. Allo stesso tempo, lo stomaco è duro, imbronciato, sembra che stia tirando dentro. Per eliminare tali sensazioni, devi solo rilassarti e distenderti..
  • Raramente durante la gravidanza, c'è un'esacerbazione di malattie gastrointestinali (se una persona si è ammalata prima), pancreatite, ostruzione intestinale, cioè un organo che si trova nella cavità addominale è preoccupato. Allo stesso tempo, oltre al dolore, ci sono altri sintomi: febbre, vertigini, brontolii nell'intestino e nello stomaco. La donna è malata, gonfia, "brucia" per il caldo. In questo caso, è imperativo contattare uno specialista, poiché a volte è estremamente importante eseguire un intervento chirurgico il prima possibile..
  • Il dolore nell'addome inferiore, che si irradia alla parte bassa della schiena, negli ultimi mesi di gravidanza, può essere un segno di disturbi ginecologici. Le "malattie" delle donne "parlano" a volte di un corso sfavorevole di gravidanza.
  • Le sensazioni di crampi indicano la minaccia di interruzione della gravidanza. Inizia anche lo scarico dai genitali. Per mantenere una gravidanza, è necessario consultare immediatamente un medico con questi sintomi..
  • L'angolo inferiore dell'addome fa male se si verifica un distacco prematuro della placenta. Un fenomeno simile può essere il risultato di lesioni, sovratensioni e numerose malattie. In questa condizione, i vasi sanguigni si rompono, appare un dolore molto forte nell'addome e sotto, si verifica sanguinamento nella cavità uterina. In tal caso, è importante chiamare immediatamente i soccorsi..

Anche se una donna ha un piccolo ritardo, ma cerca di mantenere una gravidanza, se tali sensazioni si manifestano, ha bisogno di consultare un medico. Anche coloro che sono già nel mezzo della gravidanza dovrebbero essere attenti a tali sintomi..

È imperativo parlare allo specialista delle varie sensazioni di disagio nell'addome: se l'addome diventa insensibile, allo stesso tempo riduce le gambe, la schiena fa male, ecc. Più tempo persistono tali sensazioni, più pericolosa può essere questa condizione..

Pertanto, ogni donna interessata alla nascita di un bambino sano deve curare consapevolmente la propria salute e "ascoltare" attentamente il corpo.

Cos'è la mammografiaLa mammografia è una tecnica di esame del seno non invasiva che più spesso si basa sull'uso della radiografia. Il compito principale della procedura diagnostica è chiamato identificazione di cisti, neoplasie benigne e maligne nei tessuti delle ghiandole mammarie.