Perché lo stomaco e l'intestino fanno male prima delle mestruazioni?

Perché l'intestino e lo stomaco fanno male durante le mestruazioni? Come se mancassero altri problemi. Molte donne hanno problemi digestivi come gas, gonfiore, diarrea, costipazione, stomaco e dolore intestinale durante le mestruazioni. Sebbene questi sintomi siano causati dagli stessi cambiamenti corporei che causano crampi ricorrenti, si vorrebbe credere che il mal di stomaco possa essere trattato e prevenuto con i farmaci..

Può il mio stomaco far male in questi giorni??

A un livello di base, le mestruazioni si verificano a causa delle fluttuazioni dei livelli ormonali che causano la perdita della mucosa in eccesso dall'utero. Ma allora perché lo stomaco fa male durante le mestruazioni? Dopotutto, questa è una parte completamente diversa del corpo..

Si scopre che è perfettamente normale affrontare il mal di stomaco durante il ciclo. I problemi digestivi durante le mestruazioni sono infatti comuni.

Quelli di noi che hanno problemi gastrointestinali a priori possono essere più suscettibili a problemi digestivi durante le mestruazioni. Le donne con sindrome dell'intestino irritabile hanno maggiori probabilità di provare fastidio allo stomaco durante le mestruazioni rispetto a quelle che non hanno disturbi gastrointestinali. Comprendere questo fatto allevierà l'ansia che la donna stia vivendo qualcosa di anormale..

Allora chi è il colpevole del dolore?

Si scopre che le sostanze chimiche e gli ormoni che innescano i nostri periodi sono probabilmente anche responsabili dei problemi di stomaco. Ma è importante capire che non c'è molta ricerca in questo settore. Si pensa che le prostaglandine, sostanze chimiche che consentono all'utero di contrarsi, siano alla radice della causa.

Le prostaglandine possono causare mal di stomaco associato a dismenorrea, il termine medico per periodi mestruali dolorosi.

Crampi alle prostaglandine e disturbi intestinali di solito si verificano nei primi tre giorni del ciclo mestruale. Succede che lo stomaco fa male una settimana prima dell'inizio delle mestruazioni. In questo caso, la colica allo stomaco può far parte di un gruppo di sintomi chiamati sindrome premestruale (PMS).

Perché gli ormoni influenzano lo stomaco

L'estrogeno e il progesterone sono due ormoni che regolano il ciclo mestruale. Le prostaglandine sono lipidi o grassi, un composto che agisce effettivamente come un ormone. Esistono diversi tipi di prostaglandine, una delle quali è specifica per il sistema riproduttivo femminile. Analogamente agli estrogeni e al progesterone, anche i livelli di prostaglandine mestruali variano.

Non si sa esattamente perché l'intestino fa male prima delle mestruazioni e come ciò sia correlato ai cambiamenti ormonali durante il ciclo. Tuttavia, è noto che i recettori degli ormoni sessuali si trovano lungo il tratto gastrointestinale. I recettori interagiscono con gli ormoni e regolano alcune risposte fisiche.

Le fluttuazioni di estrogeni, progesterone e prostaglandine durante il ciclo mestruale causano anche cambiamenti nei muscoli del tratto gastrointestinale che controllano la digestione.

La presenza di recettori degli ormoni sessuali nel tratto gastrointestinale provoca dolore allo stomaco, intestino e problemi digestivi durante le mestruazioni..

  • Il progesterone è ben noto per causare stitichezza durante la gravidanza rallentando la mobilità o la contrazione dei muscoli del tratto gastrointestinale.
  • D'altra parte, gli estrogeni tendono ad aumentare la motilità gastrointestinale e possono causare diarrea..

Le prostaglandine, specifiche del sistema riproduttivo femminile, svolgono un ruolo nella contrazione dei muscoli dell'utero, che può causare crampi pelvici. Poiché ci sono anche recettori degli ormoni sessuali lungo il tratto gastrointestinale, come nell'utero, le prostaglandine possono potenzialmente influenzare i muscoli del sistema gastrointestinale. Forse è per questo che lo stomaco fa male prima che si verifichino le mestruazioni e il gonfiore.

Modi per sentirsi meglio

Per cominciare, si consiglia alle donne che soffrono di insufficienza gastrica e dolore intestinale prima delle mestruazioni di tenere un diario. Lì per registrare e monitorare i sintomi, la dieta e l'attività fisica per determinare se alcuni fattori scatenanti, come il tipo di cibo, la salute dell'apparato digerente, peggiorano. Quindi cerca di eliminare o evitare questi fattori scatenanti prima e durante il ciclo.

  • È importante ricordare di bere acqua, aumentare la quantità di fibre nella dieta per aiutare a solidificare le feci molli..
  • Se sei preoccupato per la stitichezza, mangia più verdure e latticini.
  • Prova a mangiare cibi che contengono colture attive di batteri benefici (probiotici) come quelli presenti nello yogurt.
  • Alcuni sintomi premestruali e mal di stomaco possono essere controllati e prevenuti assumendo farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come ibuprofene o naprossene. Sono necessari per sopprimere il rilascio di sostanze chimiche correlate al dolore.
  • L'assunzione di pillole anticoncezionali per prevenire l'ovulazione aiuta anche a prevenire molti sintomi dolorosi..
  • Che tu ci creda o no, l'esercizio è la migliore medicina per la sindrome premestruale e tutti i tipi di dolore. La ginnastica calma allevia gli spasmi migliorando il flusso sanguigno.
  • Inoltre, evita la caffeina e il cibo spazzatura, poiché entrambi possono causare dolori allo stomaco e crampi intestinali..

Ricorda, una dieta sana e un regolare esercizio fisico possono mantenere felici lo stomaco e l'intestino, specialmente durante il ciclo..

Tuttavia, se si verificano dolore significativo o feci sanguinolente, la causa potrebbe essere più grave dei sintomi della sindrome premestruale. L'endometriosi, una condizione cronica che colpisce il sistema riproduttivo, può (anche se raramente) colpire l'intestino, causando feci sanguinolente.

Mal di stomaco prima delle mestruazioni

Quando una donna ha mal di pancia prima del ciclo, ciò non è necessariamente dovuto al suo ciclo. Questo processo può essere causato dal normale funzionamento del corpo, sebbene il più delle volte sia necessario cercare una patologia. In questo caso, la ragazza dovrebbe essere in grado di distinguere chiaramente tra mal di stomaco e dolore addominale. Sicuramente ogni donna si è da tempo rassegnata a un certo disagio e dolore persistente durante le mestruazioni. Tuttavia, il dolore prima delle mestruazioni causa qualche preoccupazione..

Cosa causa dolore

Va notato subito che lo stomaco può ferire prima delle mestruazioni per una serie di motivi, sia legati al ciclo femminile, sia non correlati ad esso.

  1. La colpa è del fallimento ormonale. È spesso osservato nelle giovani ragazze adolescenti e nelle donne vicine alla menopausa. In questo momento, ci sono cadute nel livello degli ormoni con una ristrutturazione dello sfondo ormonale, a cui reagisce il corpo. Di solito per questo motivo, il dolore allo stomaco si verifica durante le mestruazioni, ma a volte si verifica prima delle mestruazioni..
  2. Caratteristiche anatomiche della posizione dell'utero. A causa di un posizionamento leggermente errato dell'utero, può premere su varie terminazioni nervose, causando un dolore caratteristico. Una donna ha abbastanza terminazioni nervose nell'addome. In questo caso, lo stomaco non fa necessariamente male, ma le sensazioni possono essere simili..
  3. Le malattie infettive del sistema riproduttivo possono emanare dolore all'addome in pochi giorni a casa. Possono essere facilmente confusi con problemi di stomaco..
  4. L'indebolimento dell'immunità dopo l'ultimo periodo mestruale potrebbe portare a problemi digestivi, che inizieranno a colpire lo stomaco.

Oltre ai problemi con il corpo, il dolore nella zona dello stomaco può essere una normale reazione al ciclo mestruale..

La colpa è delle prostaglandine

Dopo la fine dell'ovulazione, l'utero si prepara per il rigetto endometriale in modo da formare un nuovo strato per l'ovulazione successiva. Per questo, l'utero inizia a contrarsi intensamente. Il corpo femminile durante questo periodo produce attivamente prostaglandine. È interessante notare che il basso contenuto di prostaglandine ha una relazione diretta con l'insorgenza di irritazione nella mucosa gastrica. Pertanto, lo stomaco fa male prima delle mestruazioni anche a causa della mancanza di prostaglandine.

Una volta che le prostaglandine sono prodotte in quantità sufficienti, accelereranno il processo di guarigione dello stomaco, anche se si sviluppa un'ulcera. Una diminuzione del livello di queste sostanze prima delle mestruazioni porta a cattiva salute, depressione e dolore allo stomaco..

È possibile controllare il livello delle prostaglandine, nonché il lavoro degli organi che producono queste sostanze, solo attraverso la ricerca clinica.

La posizione dello stomaco in relazione ad altri organi del corpo femminile

Le mestruazioni non hanno nulla a che fare con?

Per rispondere alla domanda sul perché lo stomaco fa male prima delle mestruazioni, devi capire se qui c'è una relazione. Molto spesso, uno stomaco doloroso non ha nulla a che fare con le mestruazioni o la sindrome premestruale. Dovrebbe essere chiaro che questo non è un semplice dolore addominale, ma un problema con il tratto digestivo (almeno con una delle sue parti).

Il dolore all'ombelico che va lentamente verso il lato destro può indicare problemi di appendicite. All'inizio sembra che questo sia lo stomaco, ma se il dolore è forte e intenso, molto probabilmente il problema è correlato all'appendicite..

Se lo stomaco fa male periodicamente appena prima dell'inizio delle mestruazioni (forse il dolore continua durante le mestruazioni), allora c'è una relazione tra i processi. Se lo stomaco ha iniziato a far male di nuovo dopo che le mestruazioni sono finite, allora è necessario cercare la patologia del tratto gastrointestinale.

Lo stomaco può iniziare a far male per i seguenti motivi, che non hanno nulla a che fare con il ciclo femminile:

  • l'intossicazione alimentare è una causa abbastanza comune di mal di stomaco;
  • le infezioni gastrointestinali di solito causano anche nausea con vomito e diarrea;
  • un'ulcera o una gastrite nella sua forma iniziale. Per la gastrite, il dolore è caratteristico quando si mangia o si manifesta con una sensazione di fame;
  • processi infiammatori del duodeno;
  • il dolore allo stomaco prima delle mestruazioni è possibile a causa di ustioni chimiche. Ciò è possibile se si utilizzano liquidi che contengono alcol, aceto, acido, alcali e altri composti aggressivi per il corpo;
  • patologia del colon;
  • polipi e gonfiore provocano anche mal di stomaco, ma è doloroso e non finisce con l'inizio delle mestruazioni o dopo che se ne vanno. Tale dolore spesso diventa cintura.

Misure preventive e trattamento

Prevenire una malattia è molto più facile che curarla. Considera una serie di misure preventive che aiuteranno a ridurre il rischio di mal di stomaco non solo prima delle mestruazioni, ma anche negli altri giorni del ciclo mestruale.

  1. Dieta bilanciata. Riduce il carico sullo stomaco.
  2. Evitare bevande alcoliche e nicotina.
  3. Attività fisica normale (muoviti di più e fai esercizi mattutini).
  4. Se lo stomaco faceva male prima del periodo in corso, dopo la fine ha senso andare dal ginecologo, soprattutto se non è stato visitato da molto tempo. Potrebbe essere necessario un ciclo di trattamento che non è possibile prescrivere a te stesso.

Tali semplici misure sono molto efficaci e aiuteranno a ridurre il rischio di varie patologie, anche non correlate al problema attuale..

La prevenzione è una buona cosa, ma cosa fare se i dolori di stomaco sono già arrivati ​​e non permettono di vivere normalmente? È necessario risolvere due problemi: alleviare il dolore ed eliminare la causa del suo verificarsi. Per non bere costantemente antidolorifici, è necessario consultare il proprio ginecologo.

Se il problema si è verificato a causa di interruzioni ormonali, il medico può prescrivere un trattamento utilizzando contraccettivi ormonali.

Quando si verificano le mestruazioni, molte donne continuano le loro attività quotidiane senza interferire con la normale attività. Se il processo naturale è tollerato normalmente, una visita al bagno turco [...]

I processi naturali si verificano nel corpo femminile ogni mese. Le mestruazioni aiutano a prepararsi di nuovo per una possibile gravidanza. 1 SEMBRA che tutto ciò che accade in [...]

La corsa può aiutarti a perdere peso, mantenerti in forma e migliorare il tuo benessere. Un'attività fisica di intensità ragionevole ha sempre un effetto benefico sulla femmina [...]

Fin dall'antichità, ci sono state varie restrizioni per il gentil sesso durante il periodo di giorni critici, inclusa la visita a determinati luoghi. [...]

Perché lo stomaco inizia a far male prima delle mestruazioni?

Molte donne provano dolore nella sindrome premestruale. Ciò può essere dovuto alla contrazione attiva dell'utero. Leggero malessere e disagio subito prima del ciclo è la norma. Tuttavia, la condizione può essere innescata da altri motivi. Se ti fa male lo stomaco prima del ciclo, presta attenzione alla condizione nel suo insieme. Se sono presenti numerosi segni negativi, eseguire la diagnostica per escludere possibili anomalie patologiche. A volte i segni presenti possono anche indicare il corso della gravidanza. In questo caso, la donna dovrà affrontare un ritardo in futuro..

Il dolore allo stomaco si verifica spesso prima delle mestruazioni

Perché lo stomaco fa male?

Nella maggior parte dei casi, il fastidio allo stomaco di bassa intensità 1-2 giorni prima del ciclo è normale. Raramente la condizione ha bisogno di cure. A volte il dolore inizia 10-15 giorni prima dei giorni critici e non scompare fino alla fine delle mestruazioni. La diagnostica è altamente raccomandata.

Un mal di stomaco può derivare da:

  • processi maligni nel corpo;
  • rapida contrazione dell'utero;
  • sensibilità del sistema nervoso centrale;
  • malattie ginecologiche;
  • intolleranza a determinati alimenti;
  • consumare quantità eccessive di cibo;
  • posizione errata dell'utero o di altri organi riproduttivi;
  • malattie del sistema genito-urinario.
Il dolore appare quando l'utero si contrae

Prima delle mestruazioni, si verificano alcuni cambiamenti nel corpo. Alcuni cibi in questo momento possono causare intolleranza..

In questo momento, ci sono esacerbazioni delle malattie esistenti del tratto gastrointestinale, vale a dire gastrite, ulcere, infiammazioni nel pancreas, aumento o diminuzione dell'acidità dello stomaco.

Si possono osservare ulteriori segni negativi:

  • nausea;
  • bruciore di stomaco;
  • vomito;
  • eruttazione;
  • la connessione del dolore con l'assunzione di cibo;
  • debolezza;
  • cambiamento patologico del peso corporeo;
  • gonfiore;
  • violazione delle feci sotto forma di diarrea o stitichezza.
A volte si osserva eruttazione

Una sensazione dolorosa è il risultato di anomalie cardiovascolari. Tali violazioni sono anche esacerbate al momento del periodo premestruale. In questo caso, il disagio localizzato sotto le costole è dato allo stomaco..

Il dolore è anche il risultato dell'intossicazione del corpo. L'avvelenamento può essere una conseguenza del consumo eccessivo di alcol o di cibo di scarsa qualità. In questo caso, il disagio è accompagnato da segni aggiuntivi..

La nutrizione ha una grande influenza. Il segno patologico è più spesso riscontrato dalle donne che hanno nella loro dieta:

  • Grasso;
  • arrosto;
  • sottaceto;
  • spezie e salse in eccesso.
Per evitare ciò, dovresti evitare cibi grassi e fritti.

Solo un medico può stabilire la vera causa del dolore utilizzando metodi diagnostici..

PMS come causa

Il dolore è spesso il risultato di una sindrome premestruale non anormale. Al momento dell'ovulazione, lo sfondo ormonale cambia nel corpo della ragazza. In assenza di concepimento, gli organi si preparano per il rigetto endometriale.

L'utero inizia a contrarsi attivamente. Il corpo produce ormoni specifici. Meno ce ne sono, peggiore è la salute del gentil sesso. I sintomi psicoemotivi e fisici della sindrome premestruale sono presentati nella tabella.

Sintomi fisiciLa sindrome premestruale è accompagnata dai seguenti sintomi:
• fastidio nella regione lombare;
• deterioramento del tratto gastrointestinale e feci disturbate sotto forma di diarrea e costipazione;
• emicrania;
• sensibilità al seno;
• gonfiore;
• gonfiore nel corpo.
Segni psico-emotiviAnche il background emotivo sta cambiando. La sindrome premestruale può essere riconosciuta dal seguente quadro clinico:
• sbalzi d'umore improvvisi;
• condizioni depressive regolari;
• disturbi del sonno sotto forma di insonnia;
• eccessiva sensibilità e irritabilità;
• intolleranza ai rumori acuti.

Tutti questi segni indicano l'inizio della sindrome premestruale. L'elevata gravità dei sintomi può richiedere cure mediche. L'automedicazione è severamente vietata, poiché può peggiorare la condizione.

Il dolore si verifica spesso con la sindrome premestruale

Con la sindrome premestruale, l'umore di una donna cambia spesso. La ragazza potrebbe diventare più apatica. Il gentil sesso inizia ad essere infastidito da rumori acuti e del cibo.

Dolore durante la gravidanza

A volte il dolore percepito come un sintomo della sindrome premestruale è un segno di gravidanza. Prima del ritardo, è quasi impossibile assicurarsi di una concezione di successo..

La gravidanza precoce è molto simile alla sindrome premestruale. In questo caso, devi aspettare il tuo periodo. Se è assente, condurre diversi test rapidi che confermeranno o negheranno il concepimento. Questo dovrebbe essere fatto al mattino. Ciò è dovuto al fatto che dopo il risveglio il livello di hCG è al suo massimo..

A volte le donne confondono il sanguinamento da impianto con l'inizio delle mestruazioni..

Nel primo caso lo scarico non è abbondante e più a breve termine. Se il tuo ciclo è stato molto inferiore e si è concluso prima, fai un test di gravidanza. Puoi anche andare in ospedale per donare il sangue per determinare il livello di hCG.

Anche la gravidanza può causare dolore

Come eliminare il dolore

È necessario stabilire la causa esatta del sintomo per eliminare il dolore presente. Ciò richiederà:

  • fare il test per gli ormoni;
  • essere esaminato da un gastroenterologo;
  • consultare un neurologo;
  • farsi visitare da un ginecologo.

Sulla base della diagnosi stabilita, verrà selezionato un trattamento efficace. A volte alle ragazze vengono consigliati diuretici o analgesici.

I rimedi popolari sono molto efficaci. Sono usati in combinazione con medicinali consigliati da un medico. Le medicine naturali hanno lo scopo di alleviare i sintomi.

Una ricetta efficace a base di viburno. Per questo, le bacche vengono bollite in 3 litri d'acqua. La bevanda risultante viene infusa per 4 giorni. Prima dell'uso, il medicinale viene riscaldato a uno stato caldo e mescolato con un po 'di miele. L'infuso viene utilizzato 30 minuti prima dei pasti, 150 ml tre volte al giorno.

Puoi fare un infuso di fiori di camomilla

Al paziente è consentito bere infusi e tisane. Per fare questo, puoi versare acqua bollente:

  • ortiche;
  • camomilla;
  • saggio;
  • menta.

L'uso della medicina tradizionale deve essere affrontato con cautela, soprattutto se si sospetta una gravidanza.

Si consiglia di consultare in anticipo il proprio medico per escludere possibili effetti collaterali..

Può essere prevenuto il dolore

È più facile prevenire il disagio che eliminarlo in seguito. A tal fine, le ragazze sono incoraggiate ad aderire a semplici regole. Prima di tutto, dovresti abbandonare le cattive abitudini. I medici sconsigliano il consumo di bevande alcoliche, il fumo o l'uso di droghe.

Questo video spiegherà perché provi dolore addominale prima del ciclo:

Qualsiasi farmaco dovrebbe essere preso in consultazione con il medico. L'automedicazione di qualsiasi patologia è vietata e può provocare dolore. Anche la dieta gioca un ruolo importante. Il menu non deve contenere:

  • Grasso;
  • fritto;
  • sottaceto;
  • eccessivamente dolce o salato.

È meglio rifiutare del tutto il caffè o almeno ridurne la quantità. È importante condurre uno stile di vita attivo. L'attività fisica si alterna con l'attività mentale. Si consiglia ai pazienti di praticare yoga o flessione del corpo. Questa è un'eccellente prevenzione del dolore e di altre manifestazioni della sindrome premestruale. Una donna dovrebbe essere regolarmente visitata da un ginecologo. Ciò è necessario per escludere possibili sintomi patologici..

Perché lo stomaco fa male prima delle mestruazioni?

Terapia curativa

Se il medico ha diagnosticato algodismenorrea secondaria, il trattamento sarà finalizzato all'eliminazione di malattie e cambiamenti negli organi riproduttivi della donna che hanno causato la condizione dolorosa. I metodi della medicina moderna sono in grado di modificare la posizione anormale dell'utero o recidere le aderenze. Con l'endometriosi, è possibile rimuovere i focolai della malattia. Esistono modi delicati per rimuovere i fibromi.

Dopo aver eliminato le cause dell'algodismenorrea, possono essere prescritti metodi di trattamento conservativo: farmaci ormonali, antispastici e analgesici.

La forma primaria della malattia viene trattata con analgesici, antispastici, sedativi e farmaci ormonali. Se una donna è sessualmente attiva, le verranno prescritti farmaci ormonali con proprietà contraccettive..

Quando le malattie del sistema nervoso diventano la causa dell'algodismenorrea, a una donna vengono prescritti tranquillanti. Questi sono farmaci psicotropi che alleviano i sentimenti di ansia e paura. Con il loro aiuto, è possibile stabilizzare lo stato mentale ed eliminare o ridurre il dolore. Allo stesso tempo, i capricci e la depressione della donna scompaiono, la sua vitalità aumenta.

Come aiutare te stesso con la sindrome premestruale

Il farmaco è più comunemente usato dalle donne per trattare la sindrome premestruale. Con un forte dolore, bevono potenti farmaci, che hanno un cattivo effetto sulle funzioni del fegato e dei reni.

Vale la pena provare a utilizzare regolarmente la conoscenza della medicina tradizionale basata sull'assunzione di erbe e tasse. Alcuni di loro contengono sostanze simili agli estrogeni, quindi sono in grado di normalizzare gli ormoni prima e dopo le mestruazioni..

Erbe consigliate per donne e ragazze:

  • Ortica - contiene una serie di sostanze utili - vitamine, sostanze emostatiche. Ha un effetto antinfiammatorio, allevia il dolore mestruale. Si consiglia di bere dalla metà del ciclo fino alla fine del ciclo.
  • Origano - viene utilizzato per lo sviluppo ritardato degli organi genitali interni, nonché per il dolore nell'addome inferiore.
  • Potentilla d'oca: ripristina il metabolismo disturbato, allevia il dolore, migliora l'immunità.
  • L'erba ondulata o mogliettina di Mitchell. Ha un effetto diuretico e tonificante sull'utero e sulle ovaie e ha un effetto calmante sul sistema nervoso. È usato per tutte le forme di irregolarità mestruali. È usato nei preparati medicinali per le donne, ma cresce solo negli Stati Uniti, quindi puoi ottenerlo in compresse già pronte.
  • Cohosh nero o cimicifuga - fitoestrogeni, calcio, magnesio, ferro sono concentrati nella parte della radice. Vitamine A, C e gruppo B.
  • Kalina - ha proprietà antibatteriche, emostatiche e antinfiammatorie. Allevia i periodi e allevia l'irritabilità.
  • Ginseng: migliora il metabolismo, aiuta a sbarazzarsi dei chili di troppo, abbassa la pressione alta, migliora il sonno, migliora l'immunità.
  • Borovaya utero - utilizzato per malattie infiammatorie e neoplastiche del sistema riproduttivo femminile, ripristina i livelli ormonali.

Il trattamento a base di erbe deve essere effettuato regolarmente, si consiglia di iniziare il corso di ammissione prima dell'inizio delle sensazioni dolorose - 1-2 settimane prima delle mestruazioni.

Come rimuovere il dolore

Farmaci e rimedi popolari provati aiuteranno a ridurre i sintomi dolorosi. Prima di tutto, è necessario ridurre l'attività fisica. Hai bisogno di riposare di più, muoverti di meno.

Qualsiasi carico nei giorni critici viene ridotto al minimo. È vietato applicare una piastra riscaldante calda o fredda sullo stomaco. Questo metodo di "trattamento" non allevia il dolore, ma lo intensifica e porta a complicazioni..

È consentito l'uso di analgesici e farmaci non steroidei. I FANS sopprimono la produzione di prostaglandina sintetasi. È questa sostanza che provoca la sindrome del dolore. È vero, è consigliabile consultare un medico prima di usare droghe..

Droghe

I farmaci per il dolore non dovrebbero essere presi nei giorni critici, ma immediatamente prima di loro. Solo in questo modo le sensazioni dolorose spiacevoli possono essere completamente annullate..

Antispastici, analgesici e FANS aiutano con il dolore. È vero, se la sindrome del dolore è causata dalla gastrite, non è consigliabile assumere farmaci non steroidei. Non è desiderabile usare l'aspirina, aumenta il sanguinamento.

Tabella dei medicinali per il dolore durante le mestruazioni:

antispasmodico, che riduce la contrattilità uterina, riduce il dolore,

l'effetto si nota dopo 20 min., dura diverse ore

1-2 compresse quando compare il dolore, quando i sintomi dolorosi si ripresentano, prendi un altro pezzo

I FANS, hanno effetto analgesico, inibiscono la produzione di prostaglandine e l'adesione piastrinica

Deglutire 1 compressa e berla con acqua, assumerla ai pasti, si può riprendere un altro pezzo, ma solo dopo 4 ore, non più di 3 volte al giorno

FANS, allevia il dolore e l'infiammazione, inibisce la sintesi del PG, l'effetto si ottiene dopo 15 minuti, dura fino a 8 ore

1 compressa durante il pranzo, dopo 6 ore puoi prendere un altro pezzo, ma non più di 3 volte al giorno

NPVM, allevia gli spasmi e il dolore, riduce il tono dell'utero e dello stomaco

1 scheda. lavato con acqua, dopo 6 ore puoi prenderne un altro, ma non più di 3 pezzi al giorno

I FANS, antispastici, allevia il dolore

1 scheda. lavato con acqua, non più di 3 pezzi al giorno con un intervallo di 6 ore.

analgesico, allevia la sindrome del dolore, agisce dopo 15 minuti.

Sciogliere 1-2 compresse in acqua, dopo 4 ore puoi prendere un'altra dose, ma non più di 4 volte al giorno

Rimedi popolari

Per periodi dolorosi, le erbe medicinali aiutano bene. Tinture e decotti sono fatti da loro. I rimedi popolari alleviano gli attacchi di dolore e migliorano il benessere delle donne. Si consiglia di fare tinture medicinali prima dell'uso e bere caldo..

  1. Tintura di equiseto. Versare un cucchiaio di erbe con un bicchiere di acqua bollente. Insisti per 30 minuti. Bevi un bicchiere di tintura ogni tre ore finché il dolore non si attenua.
  2. Un decotto di camomilla con cannella e chiodi di garofano. Versare acqua bollente su un cucchiaio di camomilla e cuocere per 10 minuti. Aggiungete un pizzico di cannella e un paio di chiodi di garofano. Togli il brodo dal fuoco e lascia in infusione per 30 minuti. Bere tre volte al giorno per un bicchiere di tintura.
  3. Tintura di radice di sedano. Versare tre cucchiai di radice di sedano tritata con 500 ml di acqua e far bollire per 10 minuti. Lascia fermentare per un'ora. Prendi un bicchiere tre volte al giorno.
  4. Douching dalla calendula. Versare acqua bollente su un cucchiaio di fiori di calendula e far bollire per 5 minuti. Lascia fermentare per 30 minuti. Inzupparsi due volte al giorno: al mattino e prima di coricarsi.
  5. Succo di ortica fresco. Spremere un cucchiaino di succo dalle foglie della pianta, scioglierlo in mezzo bicchiere d'acqua. Assumere tre volte al giorno, 10 minuti prima dei pasti.

Le principali cause di dolore addominale durante le mestruazioni

Ci possono essere diversi motivi per il verificarsi di dolore all'addome:

  • l'utero nel corpo femminile ha un posizionamento non standard, a seguito del quale l'organo esercita una pressione sulle terminazioni nervose;
  • a causa delle peculiarità della struttura individuale del corpo femminile, nel peritoneo si trovano terminazioni dolorose particolarmente sensibili e questo, a sua volta, provoca la comparsa di una sensazione dolorosa sulle contrazioni uterine;
  • infiammazione genitale.

Se una donna non ha problemi nel campo della ginecologia, i suoi periodi sono generalmente indolori e non portano alcun inconveniente. La causa più comune di dolore è la presenza di un disturbo ginecologico. L'improvvisa comparsa di dolore all'addome può indicare lo sviluppo di una malattia infettiva nelle donne, che viene trasmessa sessualmente.

La comparsa di dolore nella cavità addominale inferiore indica la presenza nel corpo della donna di vari disturbi e interruzioni ormonali. Molto spesso, questo problema si osserva nelle ragazze adolescenti che stanno appena entrando nel periodo della crescita. Questa volta è caratterizzata dal passaggio della pubertà, per questo motivo il ciclo mensile della ragazza non si è ancora formato, il che provoca cambiamenti ormonali nel corpo.

A volte le sensazioni dolorose compaiono in una situazione in cui tutto è in ordine nel campo della ginecologia e la donna non ha malattie infettive. La causa di tali sensazioni dolorose può essere un indebolimento del sistema immunitario dovuto a cambiamenti nel programma di lavoro, stress, mancanza di vitamine o elementi nel corpo.

Quali malattie c'è dolore prima delle mestruazioni

I dolori patologici prima dell'inizio delle mestruazioni non sono sempre secondari, possono verificarsi immediatamente dopo la formazione del ciclo. In questi casi si parla di disturbi della salute congeniti. Non è facile scoprire la vera ragione del deterioramento della salute negli adolescenti e nelle ragazze, soprattutto se l'esame esterno e gli esami di laboratorio generali non indicano la presenza di violazioni.

Malattie comuni in cui è possibile il dolore primario prima delle mestruazioni:

  • attività endocrina insufficiente delle ovaie, delle ghiandole surrenali, della ghiandola pituitaria;
  • displasia del tessuto connettivo.

In tali condizioni, il dolore inizia a svilupparsi una settimana o prima del ciclo previsto, è probabile una sindrome premestruale grave con molti sintomi somatici e nervosi:

  • vertigini, mal di testa, emicrania;
  • picchi di pressione sanguigna;
  • forte sudorazione;
  • intorpidimento delle dita;
  • violazione della termoregolazione;
  • tachicardia;
  • gonfiore generale;
  • la comparsa di chili in più;
  • indigestione.

Spesso le ossa e tutto il corpo fanno male, la pelle diventa pallida o arrossata, dolori tiranti di intensità moderata o grave compaiono nell'addome.

Nell'endometriosi, un segno tipico, oltre ai sintomi dolorosi, è la natura specifica della secrezione: iniziano e terminano con coaguli marrone scuro, indicanti la presenza di cellule endometriali esterne alla cavità uterina.

È molto pericoloso se si verificano improvvisamente lacrimazione o crampi poco prima delle mestruazioni. Questo può indicare fibromi progressivi, gravidanza ectopica o aborto spontaneo incipiente..

Le aderenze nella zona pelvica, la salpingo-ooforite, la cisti causano un forte dolore ovarico in quasi tutti i casi di morbilità. Spesso, l'algomenorrea è accompagnata da violazioni del ciclo mestruale stesso - ritardi nell'inizio delle mestruazioni da diversi giorni a due o più settimane.

Molte infezioni a trasmissione sessuale sono nascoste e nei casi avanzati colpiscono l'utero e le appendici. Alcuni giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, sotto l'influenza di uno spostamento ormonale, l'agente patogeno viene attivato, causando una serie di sintomi negativi: forte prurito e gonfiore degli organi genitali esterni, sensazione di bruciore, disagio fisico, presenza di strane secrezioni - per questi motivi può anche comparire dolore addominale.

Malattie non correlate alla ginecologia, in cui compare un forte dolore durante il periodo premestruale:

  • appendicite acuta o cronica;
  • blocco intestinale;
  • vene varicose della piccola pelvi;
  • calcoli che escono dalla vescica o dall'uretere.

Se queste patologie sono associate alla sindrome premestruale, il dolore nella cavità addominale può essere scambiato per forti contrazioni dell'utero prima delle mestruazioni.

Misure diagnostiche

Cosa fare se ti fa male lo stomaco durante il ciclo? Naturalmente, consultare un medico. Chiederà alla paziente quali sono le sensazioni che sta provando, nonché quando, con quale intensità e frequenza fa male il suo basso addome, se c'erano malattie ginecologiche, interventi chirurgici, aborti o parto prima, com'era la pubertà, cos'è l'ereditarietà. Già in questa fase della diagnosi, si può presumere il motivo per cui si osserva un forte dolore durante le mestruazioni..

L'esame da parte di un ginecologo e l'esame ecografico degli organi pelvici riveleranno la presenza di cambiamenti. Per confermare la diagnosi, il medico prescriverà al paziente una colposcopia (esame della vagina e della parte vaginale dell'utero mediante un colposcopio) o isteroscopia (esame della cavità uterina mediante un isteroscopio). Il colposcopio e l'isteroscopio sono dispositivi medici che consentono di esaminare in dettaglio la superficie interna della vagina e dell'utero, rispettivamente.

Durante l'esame, il ginecologo preleverà un tampone dalla vagina, dal canale cervicale e dall'uretra per l'esame. Alla donna verrà prescritto un esame del sangue per i livelli ormonali e esami generali del sangue e delle urine. In alcuni casi, può essere necessaria la laparoscopia. Questo è un metodo di esame ottico diretto degli organi addominali. La laparoscopia diagnostica prevede due piccole forature in cui vengono inseriti gli strumenti del manipolatore.

Inoltre, il medico indirizzerà sicuramente il paziente per la consultazione a uno psicoterapeuta o psicologo..

Cause di nausea prima delle mestruazioni

La nausea durante e prima delle mestruazioni è una condizione abbastanza comune. Può essere un sintomo del ciclo e non causare seria preoccupazione. Non devi fare nulla, il cattivo stato di salute passerà dopo le mestruazioni. Tuttavia, esiste la possibilità che le ragioni siano molto più gravi e richiedano attenzione..

Prima delle mestruazioni, la maggior parte delle donne ha la sindrome premestruale causata da cambiamenti ormonali. La sindrome premestruale è caratterizzata da un'eruzione cutanea, l'addome si gonfia, il torace si gonfia e diventa sensibile. Meno comunemente, si verificano depressione, emicrania e mal di schiena. Tutti questi sintomi sono dovuti a squilibri ormonali..

Pillole ormonali

Il controllo delle nascite ormonale e i farmaci che influenzano i livelli ormonali sconvolgono l'equilibrio nel corpo. Il loro uso prima delle mestruazioni a volte causa nausea, instabilità emotiva e mal di testa.

Tamponi

L'uso di tamponi può causare shock tossici, nausea, vomito e vertigini. È associato alla reazione del corpo alla loro composizione. I sintomi compaiono durante il primo utilizzo, gli assorbenti interni devono essere eliminati immediatamente. Prova diversi tipi con composizione diversa, determina quelli adatti al corpo.

Gravidanza

Spesso la causa della nausea è una gravidanza congelata o ectopica. Se le mestruazioni non vengono visualizzate in tempo, è necessario eseguire un test. La gravidanza non dovrebbe essere esclusa se non ci sono ritardi. Scarico scarso, sanguinamento, accompagnato da debolezza, scarso appetito e nausea è un motivo per visitare un medico. Se la posizione è confermata, la nausea può essere una manifestazione di tossicosi.

Dolore lombare durante le mestruazioni

Una delle lamentele più comuni delle ragazze e delle donne con le mestruazioni è la lombalgia. È difficile non solo piegarsi, ma anche sedersi, stare in piedi, camminare. Il lombo fa male, voglio stare a letto tutto il giorno e non fare niente. Dalla parte bassa della schiena, il dolore può essere dato alle gambe, da questo il malessere diventa ancora più forte.

Tirare indietro il dolore non si verifica sempre per motivi innocui. Per valutare la gravità di un singolo caso è necessario tracciare l'andamento del periodo in cui si sono verificati. Di seguito sono elencati ciascuno di essi e le possibili cause di mestruazioni dolorose durante questo periodo di tempo..

  1. Dolore prima delle mestruazioni:
  • una violazione del bilancio idrico, che si manifesta in una donna all'inizio del ciclo sotto forma di edema a causa del ristagno di liquidi nel corpo;
  • caratteristiche fisiologiche della posizione dell'utero, come la sua deviazione alla colonna vertebrale (prima delle mestruazioni, gli spasmi uterini possono influenzare i muscoli della colonna vertebrale e dare dolore nella regione lombare);
  • soglia del dolore ridotta (le contrazioni dell'utero prima delle mestruazioni sono piuttosto deboli, ma una donna può sentirle).
  1. Dolore durante le mestruazioni:
  • spasmo della schiena e dei muscoli pelvici;
  • disturbi ormonali e produzione di grandi quantità di ormone prostaglandina
    , che porta ad una maggiore contrazione dell'utero e ad un aumento del dolore che si irradia alla parte bassa della schiena;
  • caratteristiche fisiologiche della posizione dell'utero;
  • contraccezione intrauterina (il dolore in questo caso si verifica a causa della presenza di un oggetto estraneo nella cervice e di una grande quantità di ormone secreto dalla spirale);
  • violazione del bilancio idrico;
  • attività fisica inaccettabile, che può portare a prolasso dell'utero e conseguenze molto gravi fino alla chirurgia;
  • infiammazione degli organi del sistema genito-urinario;
  • gravidanza che si sviluppa nelle tube di Falloppio (i periodi con una tale gravidanza possono essere, ma il feto preme sulle tube di Falloppio e possono dare spasmi nella parte bassa della schiena).
  1. Dolore dopo le mestruazioni:

processi infiammatori negli organi genito-urinari (vulvite, endometrite, annessite, endometriosi).

Metodi di trattamento

Il metodo più semplice e comune è assumere un anestetico o un antispastico. Puoi anche applicare il calore secco (una piastra elettrica avvolta in un panno) per rilassare i muscoli tesi e alleviare il dolore.

In presenza di malattie infiammatorie, il medico prescrive un trattamento, come nel caso di disagio dovuto al dispositivo intrauterino.

2 Nausea prima delle mestruazioni: cosa significa?

Se una donna con un ciclo mestruale consolidato, che ha una vita sessuale che non ha subito cambiamenti (assunzione di ormoni, malattia, intervento chirurgico, stress psicoemotivo, ecc.), Per la prima volta ha avuto disturbi epigastrici prima delle mestruazioni e non si è sentita male prima, c'è motivo di sospettare gravidanza. Il modo più semplice e veloce per verificarlo è eseguire un test dell'ormone hCG delle urine (test di gravidanza). Il metodo più affidabile e comprovato per determinare la gravidanza è una visita dal ginecologo.

Condurre un test di gravidanza espresso

Se la nausea si ripresenta ogni mese, questa è una caratteristica del corpo e una manifestazione della sindrome premestruale. Per le ragazze giovani, durante la formazione della funzione mestruale, la nausea è normale, ma se sono sessualmente attive, la possibilità di gravidanza non è esclusa. A volte si preoccupa fino alla nascita, ponendo una minaccia di interruzione prematura..

Quando ci si sente male e si hanno le vertigini, che si manifestano principalmente quando la posizione del corpo cambia o dopo un brusco rialzo, allora si può parlare di malattie dell'apparato vestibolare. Questa lesione si verifica più spesso durante o dopo l'otite media, se l'infezione si è diffusa all'orecchio interno, dove si trova l'apparato vestibolare. Le malattie neurologiche si manifestano allo stesso modo..

La nausea mestruale non è sempre correlata alla sindrome premestruale o alla gravidanza. Spesso accompagna l'ovulazione, soprattutto ritardata, sullo sfondo di un precedente raffreddore o dopo l'ipotermia. Quindi una settimana prima delle mestruazioni, una donna ha la nausea, compaiono vertigini e dolori tiranti nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore.

Ci sono molte altre malattie che si manifestano con nausea e richiedono un trattamento. Pertanto, è necessario monitorare la dinamica della condizione: se dopo l'inizio delle mestruazioni, la nausea non scompare, la condizione peggiora, dovresti consultare un medico.

Perché si verifica il dolore

I sentimenti possono essere dovuti a varie cause alla radice, che sono descritte nella tabella.

Aumento delle prostaglandinePer questo motivo, il dolore nelle donne si verifica in circa il 70% delle donne. La condizione è accompagnata da un lieve disagio nell'addome inferiore. Il sintomo può progredire nella regione lombare.
Sensibilità alimentareCon le mestruazioni, può verificarsi un'eccessiva sensibilità a determinati alimenti. Ciò porta all'eccitazione delle pareti del tratto gastrointestinale. Si verificano disagio e nausea.
Malattie dei genitaliIl dolore può verificarsi a causa di processi infiammatori negli organi riproduttivi. Di conseguenza, il disagio può colpire l'addome superiore e inferiore. Inoltre, l'aspetto di un sintomo può essere influenzato da una posizione errata dell'utero..
Disturbi ormonaliI cambiamenti nei livelli ormonali portano anche a mal di stomaco.
La sensibilità del corpo alle contrazioni uterineCon le mestruazioni, l'utero si contrae. Ciò provoca la comparsa di una sensazione dolorosa. L'intensità del sintomo può variare..
Sensibilità agli agenti patogeni del sistema nervosoLa sindrome del dolore può derivare da: • situazioni stressanti; • depressione; • esplosioni emotive; • lavoro nervoso. Tutti questi fattori provocano dolore all'addome..
Malattie del tratto gastrointestinaleAl momento delle mestruazioni, il corpo della ragazza è indebolito. C'è un'esacerbazione delle patologie esistenti del tratto gastrointestinale. Il dolore può essere eccessivamente intenso, la donna ha bisogno dell'aiuto di emergenza di un medico.
Processi tumoraliIl dolore allo stomaco con tumori non è l'unico sintomo patologico. Inoltre, ci sono nausea e vomito, oltre a macchie sanguinolente nel vomito..
Binge eatingL'eccesso di cibo durante le mestruazioni è altamente indesiderabile. Ciò provoca sempre la comparsa di pesantezza e dolore allo stomaco. Piccole porzioni.
Consumo di alcoolIn questo caso, l'alcol etilico, che è una specie di tossina, entra nell'organismo già indebolito. Le condizioni del paziente peggiorano in modo significativo. Questo porta a un dolore intenso.

A volte il dolore è causato da un'intossicazione alimentare. Ciò è dovuto alla penetrazione di microrganismi patologici nel corpo. La condizione è accompagnata da debolezza, vomito, feci sconvolte, febbre. La donna ha bisogno dell'aiuto del medico.

Forte dolore 3-5 giorni prima delle mestruazioni

Un forte dolore durante le mestruazioni, che si manifesta immediatamente prima delle mestruazioni, è un motivo per pensare al fatto che potrebbe essere necessario consultare un medico. Uno dei motivi per cui lo stomaco fa molto male prima delle mestruazioni è l'infiammazione degli organi genitali femminili, le cui conseguenze possono essere la perdita della loro funzione principale, che è quella di sopportare il feto. Altri processi patologici, compresi quelli infettivi, possono anche iniziare il verificarsi di un forte e tirante disagio..

Mioma dell'utero

Il mioma è un tumore benigno della parete muscolare dell'utero. È molto comune tra le donne di mezza età, specialmente quelle che usano contraccettivi orali. La patologia sembra uno o più nodi localizzati in diverse aree dell'organo:

  • nel collo (un tale tumore è chiamato cervicale);
  • pareti miocitarie più spesse (intermuscolari);
  • aree di aderenza alla copertura peritoneale (subperitoneale);
  • la parte inferiore della costola laterale (intersligamentosa);
  • più vicino alla cavità uterina, a volte scende nella vagina o nella cervice (sottomucosa).

Pertanto, se lo stomaco fa male prima delle mestruazioni, allora dovresti analizzare le tue condizioni e consultare un medico, poiché la sindrome del dolore può essere il primo segno di fibromi uterini..

Patologia endometriale

Abbastanza spesso si verificano malattie dell'endometrio dell'utero. Uno dei più comuni è l'iperplasia: si verifica una crescita eccessiva dello strato, la cui funzione principale è la produzione di secrezioni mucose. Nel peggiore dei casi di questa condizione, le sue cellule iniziano a sporgere nella cavità uterina, nel qual caso alla donna viene diagnosticata "endometriosi".

I medici diagnosticano l'endometriosi mediante ecografia e isteroscopia. Tuttavia, le donne hanno una serie di sintomi che le fanno vedere un ginecologo. Questi includono:

  • forte dolore prima delle mestruazioni;
  • regolazione abbondante e prolungata (più di sette giorni);
  • formicolio nell'addome inferiore;
  • irradiazione del dolore nelle regioni sacrale e lombare della colonna vertebrale, nonché nei glutei e nelle cosce.

Oltre alle manifestazioni di cui sopra, una donna può essere infastidita da dolori crampi nell'addome inferiore ogni mese e il sanguinamento spesso si apre una settimana prima dell'inizio previsto delle mestruazioni. Tutto ciò minaccia la penetrazione dell'infezione attraverso la mucosa danneggiata dell'organo, che può causare sepsi e conseguente perdita della funzione riproduttiva da parte dell'utero.

Malattie della sfera genito-urinaria

Il dolore prima delle mestruazioni è un sintomo di una malattia degli organi urogenitali, il più comune dei quali è la cistite, un processo infiammatorio della vescica che si sviluppa a seguito dell'infezione della sua parete con microrganismi patogeni.

Altre malattie della sfera genito-urinaria, di regola, sono caratterizzate da processi infiammatori nella cavità uterina. Possono verificarsi patologie:

  • sulla superficie interna dell'organo stesso, nel suo strato muscolare. È anche possibile un'infiammazione combinata;
  • su uno o entrambi i lati della tuba di Falloppio;
  • nell'ovaio (infiammazione unilaterale e bilaterale);
  • peritoneo pelvico.

Diagnosi di dolore molto grave, come determinare la causa del dolore addominale insopportabile

Un esame approfondito può aiutare a chiarire le cause del dolore premestruale. Per completare il quadro clinico, il medico ha bisogno di informazioni:

  1. sulla natura, regolarità, intensità della sindrome del dolore;
  2. la presenza di sintomi di accompagnamento;
  3. sui metodi di contraccezione utilizzati dal paziente;
  4. sulle diagnosi precedenti, se le malattie ginecologiche infiammatorie ei metodi della loro terapia sono stati precedentemente rilevati;
  5. sulla natura delle precedenti manipolazioni e interventi chirurgici del paziente (curettage diagnostico, isteroscopia, aborto, il decorso del periodo postpartum).

I test di laboratorio includono:

  1. analisi generale e biochimica di sangue, urina, strisci vaginali, raschiamento dalla superficie della cervice;
  2. coltura batterica, test immunoassorbente legato agli enzimi, metodo PCR per la determinazione degli agenti infettivi se vi sono motivi che il dolore possa essere una conseguenza di una malattia infettiva.

Lo stato dell'utero, delle appendici, delle tube di Falloppio può essere giudicato dai risultati della diagnostica ecografica, che aiuta a identificare i segni di processi infiammatori, nonché la presenza di neoplasie in questi organi (cisti, fibromi, fibromi). In uno studio ecografico, il medico può valutare le condizioni delle tube di Falloppio, identificare il restringimento del canale cervicale, la presenza di tessuto cicatriziale e aderenze. Se il ginecologo non trova motivo per spiegare la presenza di una sindrome premestruale da dolore grave, si raccomanda alla donna di visitare altri medici (endocrinologo, gastroenterologo, neuropatologo). Devi essere paziente, perché l'esecuzione delle procedure diagnostiche può richiedere uno o due mesi, ma non puoi ritirarti, poiché questo è l'unico modo per identificare la fonte primaria di sensazioni dolorose prima dell'inizio delle mestruazioni.

4 Metodi tradizionali

Se è impossibile consultare uno specialista, i rimedi popolari per il trattamento del dolore addominale inferiore aiuteranno ad alleviare la condizione. Le ricette più efficaci:

  • Riso (2 cucchiai. L.) Versare acqua bollente e aggiungere un po 'di miele, prendere il brodo raffreddato prima di mangiare;
  • semi di finocchio (1 cucchiaino) versare sopra acqua bollente e lasciare agire 30 minuti, ogni 2 ore;
  • se la nausea e il bruciore di stomaco si uniscono al dolore, sciogliere un po 'di soda in acqua fredda e bere tre volte al giorno;
  • preparare un decotto di menta e camomilla, assumere 1/2 tazza prima dei pasti;
  • radice di sedano (tritata) versare 200 ml di acqua tiepida, prendere prima di ogni pasto;
  • Tritare finemente lo zenzero, preparare come tè e bere durante il giorno.

Cause

Il dolore, in particolare il dolore intenso, è spesso un segno che qualcosa non va nel corpo. Ma con le mestruazioni, le sensazioni dolorose compaiono in quasi tutte le donne. Pertanto, a volte puoi incontrare l'opinione che tale dolore sia una caratteristica distintiva della fisiologia femminile. É davvero?

In parte sì. Il disagio e il dolore durante le mestruazioni si verificano nella maggior parte delle donne assolutamente sane. Ma spesso sono segni di qualche tipo di disturbo o malattia. Pertanto, è necessario conoscere le differenze tra norma e patologia. I seguenti sono i motivi che possono essere la causa della sofferenza durante le mestruazioni.

Processi fisiologici

Il corpo femminile è molto più sensibile al dolore rispetto al maschio. Allo stesso tempo, è nel corpo femminile che si verificano mensilmente cambiamenti ciclici associati a cambiamenti significativi nei livelli ormonali. Tutto ciò influisce sul benessere generale e sulle condizioni degli organi su cui agiscono questi ormoni..

Cause naturali del dolore prima delle mestruazioni, tipiche delle ragazze sane:

  • Alta sensibilità al dolore. Durante le mestruazioni, l'utero si contrae e può premere sui recettori nervosi vicini. Non tutti lo sentono, ma con una maggiore sensibilità, si avvertiranno piccoli dolori di trazione.
  • Durante questo periodo, sotto l'influenza degli ormoni ipofisari, il lavoro del sistema renina-angiotensina-aldosterone, responsabile del contenuto di liquidi nel corpo, viene leggermente interrotto. Può verificarsi un edema minore, anche nell'area degli organi interni della piccola pelvi, che provoca anche una sensazione di pesantezza e leggero dolore.
  • Mancanza di endorfine. Prima delle mestruazioni, i livelli ormonali scendono bruscamente, il che stimola la sintesi di questo analgesico naturale. L'endorfina è un "ormone della gioia", quindi durante le mestruazioni non solo aumenta la sensibilità al dolore, ma spesso l'umore si rovina facilmente..
  • Il dolore può verificarsi anche quando l'intestino è sovraffollato a causa di un'alimentazione eccessivamente abbondante il giorno prima. In questo caso, preme sull'utero e gli impedisce di contrarsi normalmente..
  • È installato un dispositivo intrauterino. Di solito provoca contrazioni più forti, quindi si sentono più chiaramente..
  • Sovraccarico emotivo o psicologico, soprattutto se è avvenuto durante l'ultima settimana del ciclo mestruale.

Segni di patologia

Il dolore durante le mestruazioni può essere dovuto a un numero enorme di ragioni, comprese quelle non ginecologiche. Ciò è dovuto al fatto che il corpo in questo momento è indebolito e più suscettibile alle esacerbazioni di malattie croniche. Ma il più delle volte ci sono malfunzionamenti nel sistema endocrino e malattie del sistema genito-urinario. Spesso, il disagio può verificarsi una settimana o più prima dell'inizio del sanguinamento..

I problemi di salute più comuni che possono causare dolore eccessivo durante il ciclo sono:

  • Processi infiammatori negli organi del sistema genito-urinario dovuti a ipotermia, malattie a trasmissione sessuale o altre infezioni.
  • Aborto posticipato.
  • Contraccezione ormonale selezionata in modo errato.
  • La presenza di aderenze delle pareti dell'utero con gli organi e i tessuti circostanti dopo l'intervento chirurgico o come risultato di un processo infiammatorio cronico.
  • Funzione tiroidea anormale.
  • Insufficienza della fase luteale. Questa è una condizione in cui il livello degli ormoni responsabili dei processi che si verificano nei genitali dopo l'ovulazione viene interrotto, cioè i cambiamenti necessari per prepararsi alla gravidanza. In questo caso, si osservano spesso difficoltà quando si cerca di rimanere incinta..
  • Eccesso di estrogeni. Allo stesso tempo, le mestruazioni non saranno solo dolorose, ma anche abbondanti..
  • Livelli elevati di prostaglandine, che provocano una contrazione eccessiva dell'utero. Più comune nelle ragazze nullipare.
  • La presenza di varie formazioni (cancro, fibromi, cisti, polipi) nell'utero e nelle ovaie. Interferiscono con il corretto flusso sanguigno e il rilascio del contenuto all'esterno, provocando un aumento delle contrazioni.
  • Posizionamento errato dell'utero.
  • Malformazioni congenite del sistema genito-urinario.
  • Gravidanza extrauterina.
  • Endometriosi.
  • Vene varicose della piccola pelvi.

Tutti i problemi di cui sopra possono causare non solo mestruazioni dolorose, ma anche varie gravi irregolarità, quindi non possono essere ignorate. Pertanto, assicurati di consultare un medico se ti senti molto male prima o durante i giorni critici..

Quale domanda fa sempre un ginecologo a un appuntamento? Esatto: "Quand'è stato il tuo ultimo ciclo?"Il più responsabile di noi o alla vecchia maniera passerà al calendario, dove i "giorni rossi" sono contrassegnati da cerchi, oppure (cosa molto più conveniente), utilizzerà un'apposita applicazione sullo smartphone.