Dimensione del follicolo per giorno del ciclo: tipi e cause di deviazioni, trattamento

La dimensione del follicolo ha un impatto diretto sulla probabilità di fecondazione. Se è più del normale, c'è il rischio di formazione di cisti. Anche più follicoli della stessa dimensione sono considerati una deviazione. In questo caso, l'ovulazione è improbabile. La follicolometria viene utilizzata per determinare lo stato normale del sistema riproduttivo e la presenza di ovulazione. È una procedura in cui l'ecografia viene eseguita più volte per valutare lo sviluppo dei follicoli..

  • 1 Cosa sono i follicoli?
  • 2 Sviluppo e dimensioni
    • 2.1 Durante l'ovulazione
    • 2.2 Dimensioni richieste per il concepimento
  • 3 deviazioni
    • 3.1 Atresia
    • 3.2 Persistenza
  • 4 Se il diametro non è corretto

Nei follicoli, l'uovo è in fase di maturazione fino al periodo di ovulazione. Sono necessari per proteggerlo: l'uovo è circondato da un epitelio spesso e da una copertura di tessuto fibroso. La probabilità di concepimento dipende direttamente dalla qualità di questa protezione..

Fasi di sviluppo del follicolo

All'ecografia, i follicoli sembrano formazioni rotonde. Prima della loro rottura, producono estrogeni e poi vengono trasformati in una ghiandola temporanea - il corpo luteo, che converte gli estrogeni in progesterone per supportare la seconda fase del ciclo e la gravidanza.

La fase principale dei robot dell'apparato follicolare si verifica nel mezzo del ciclo. In questo momento il follicolo raggiunge un diametro di 2 cm, se non matura non ci sarà l'ovulazione. I cicli anovulatori possono normalmente verificarsi fino a 3-4 volte l'anno, se vengono ripetuti regolarmente, questo indica patologia.

Nella fase iniziale di crescita, questo elemento è chiamato follicolo primordiale. Rappresenta i rudimenti della cellula riproduttiva, che si trova sulla superficie interna dell'organo ed è in uno stato calmo. Se inizia lo sviluppo, entro i 7 giorni di età, il suo diametro raggiunge 3-7 mm. In questa fase, l'ecografia sarà in grado di mostrare diversi elementi che hanno diversi stadi di sviluppo..

In un normale ciclo mestruale (senza stimolazione) sono presenti una decina di follicoli, si chiamano antrali e all'8 ° giorno iniziano a produrre estrogeni, lo strato esterno produce androstenedione e testosterone.

Follicoli antrali sugli ultrasuoni

Dall'8 ° al 10 ° giorno è già possibile determinare quello dominante, che povula. Cresce fino a 14 mm, il resto diminuisce e scompare, aumenta approssimativamente di 3 mm al giorno. 1-2 giorni prima che l'ovulazione raggiunga i 18-23 mm. A seconda del ciclo, in media, nel 12-16 ° giorno, il follicolo si rompe e l'uovo lo lascia.

Determina la dimensione dell'elemento prima che si rompa e si verifichi l'ovulazione, può essere solo un ostetrico-ginecologo che usa gli ultrasuoni. Il diametro gioca un ruolo importante poiché solo un uovo maturo può essere fecondato.

Follicolo dominante sugli ultrasuoni

Immediatamente prima dell'uscita della cellula riproduttiva femminile, la dimensione dell'elemento è di 23-24 mm: questa è l'opzione migliore per il concepimento.

Tabella delle dimensioni dei follicoli per giorno del ciclo:

Giorno (dall'inizio delle mestruazioni)Un tipoDimensioni, mm
1-4Antral4
cinque5-6
7Dominante9-10
811-12
noveVescicola con cavità follicolare13-14
dieci15-17
undici15-18
1220
trediciLa bottiglia dello stigma di Graaf22-24
quattordiciIl follicolo scoppia: l'ovulazione24-25

Affinché il concepimento avvenga, l'uovo è pronto per la fecondazione e la gravidanza procede bene, è necessario che il follicolo sia della dimensione ottimale - almeno 18-19 mm e non più di 25 mm. Se questo parametro è al di fuori dell'intervallo normale, il concepimento è improbabile. A volte, se a metà del ciclo il follicolo non raggiunge la dimensione desiderata e continua a crescere, si osserva un'ovulazione tardiva.

Con una ricorrenza regolare della patologia, è necessario un esame approfondito. L'infertilità può svilupparsi se non trattata..

Un segnale negativo è la dimensione uguale di tutti i follicoli in qualsiasi giorno del ciclo e l'assenza di uno dominante. Ciò significa che non ci sarà l'ovulazione..

Le condizioni atipiche sono:

  • Follicoli singoli. Non possono svilupparsi alla dimensione richiesta. Questo porta a una mancanza di ovulazione. Le ragioni possono essere: esercizio troppo intenso, disfunzione ormonale, obesità, dieta a digiuno, menopausa.
  • Molteplici. Più di dieci. In questo caso, le ovaie sono considerate multifollicolari. Quando il loro numero aumenta in modo significativo, diagnosticano la "sindrome dell'ovaio policistico". La situazione interferisce con l'ovulazione e il concepimento, è associata a varie condizioni fisiopatologiche del corpo. Richiede la prescrizione di terapia stimolante o FIVET.

A volte si verificano atresia e persistenza.

La patologia è caratterizzata dall'incapacità del follicolo di raggiungere la dimensione richiesta nel mezzo del ciclo - inizia di nuovo a diminuire e scompare.

La malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi: assenza di un corpo luteo e fluido libero nello spazio posteriore agli ultrasuoni, un basso livello di progesterone. È accompagnato da amenorrea e sanguinamento uterino disfunzionale. La frequenza di occorrenza è di circa 3-4 volte l'anno. La violazione porta alla sterilità.

Non vi è alcuna violazione dell'integrità del follicolo. Durante la settimana, rimane di dimensioni da 22 mm a 24 mm, dopodiché iniziano le mestruazioni. A volte non si verifica e il follicolo degenera in una formazione cistica. Una cisti viene diagnosticata quando il follicolo raggiunge una dimensione di 30 mm. Ciò è dovuto a uno squilibrio negli ormoni. È accompagnato da segni come:

  • mancanza di progesterone;
  • estrogeni in eccesso;
  • sanguinamento abbondante durante le mestruazioni;
  • ritardi costanti;
  • follicoli identici agli ultrasuoni;
  • dopo la presunta ovulazione - mancanza di liquido libero e corpo luteo.

Per eliminare la patologia, viene eseguita la terapia ormonale. Possono prescrivere ultrasuoni, terapia laser e stimolazione elettrica. Esclude lo stress e qualsiasi stress.

A volte ci sono diversi follicoli dominanti. Ciò porta al rilascio di più cellule contemporaneamente e, in caso di esito positivo, si verifica una gravidanza con gemelli o terzine..

Se la dimensione del follicolo è inferiore al normale, porta a una mancanza di ovulazione. Se la paziente sta pianificando una gravidanza, la patologia deve essere trattata. Una donna va da un medico, viene sottoposta a diagnosi, che aiuterà a determinare la natura delle violazioni. Nella medicina moderna, i farmaci che stimolano l'ovulazione vengono utilizzati per il trattamento: citrato, clomifene, clomid, clostilbegit, ecc..

La terapia inizia tra il 5 ° e il 9 ° giorno del ciclo. La dose iniziale è prescritta da uno specialista, quindi aumenta gradualmente. È vietato utilizzare medicinali da soli. Il corso è necessariamente nominato solo dopo la ricerca sul livello ormonale e la determinazione della pervietà delle tube di Falloppio.

Durante tutto il passaggio del protocollo per la stimolazione dell'ovulazione, i risultati vengono necessariamente monitorati mediante follicolometria. Per aumentare la probabilità di rottura e prevenire la formazione di cisti, vengono prescritti fattori scatenanti dell'ovulazione (come i farmaci hCG).

Parallelamente alla nomina della stimolazione, vengono monitorate la dieta della donna e la sua salute. È necessaria un'analisi per determinare la concentrazione degli ormoni tiroidei. Sono prescritti acido folico, magnesio, iodio e vitamina E. Deve essere chiaro che il numero di cicli di questi farmaci è strettamente limitato. Questo è associato ad un alto rischio di insufficienza ovarica e menopausa..

Sviluppo del follicolo: crescita di giorno in giorno del ciclo

La maturazione dei follicoli e il successivo sviluppo di quello dominante è alla base del processo ovulatorio e della possibilità di fecondazione naturale dell'uovo da parte dello sperma. Lo sviluppo anormale di queste cellule può portare alla sterilità. In giorni diversi, la dimensione del follicolo varia a seconda dei giorni del ciclo. Man mano che maturano, aumentano di dimensioni e prima dell'ovulazione scoppia, rilasciando un uovo.

.gif "data-lazy-type =" immagine "data-src =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/image_novyj-razmer.jpg "alt =" sviluppo del follicolo di giorno "width = "660" height = "351" srcset = " data-srcset = "https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/image_novyj-razmer.jpg 660w, https://dazachatie.ru/ wp-content / uploads / 2018/02 / image_novyj-razmer-300x160.jpg 300w "sizes =" (max-width: 660px) 100vw, 660px "/>

Cos'è il follicolo e la follicologenesi?

I follicoli vengono deposti nelle appendici della ragazza anche quando è nel grembo materno. Inizialmente, ce ne sono circa 30 mila, ma prima dell'inizio della pubertà, circa la metà di loro morirà: questa è la selezione naturale. Il follicolo è chiamato cellule sessuali "embrionali", la cui funzione principale è quella di proteggere l'uovo durante il suo sviluppo da fattori esterni che ne minacciano la vitalità. La protezione è fornita da più strati di tessuto epidermico.

In medicina, il processo di sviluppo e crescita di una bolla con un uovo è chiamato follicologenesi, che comprende 3 fasi:

  1. Trasformazione delle cellule premordiali in cellule preantrali. Questa fase è caratterizzata dall'accelerazione dello sviluppo di 10-15 follicoli.
  2. Formazione del follicolo antrale. In uno, meno spesso in due, si forma una cavità e lo sviluppo continua. Mentre altri cadono nell'animazione sospesa, si rigenerano.
  3. L'emergere della bolla di Graaf. In questa fase, il volume del fluido all'interno della cellula aumenta, provocando la sua rottura e il rilascio dell'uovo.

Fase follicolare

Il ciclo mestruale è suddiviso in 2 fasi: follicolare e luteale. È durante la prima fase che matura la cellula "embrionale", dalla quale il feto si svilupperà successivamente in caso di fecondazione.

La fase follicolare inizia il primo giorno di nuovi periodi e termina con l'ovulazione. La durata di questa fase è circa la metà dell'intero ciclo mestruale. Speciali cellule in questa fase producono ormoni sessuali estrogeni.

Durante la fase follicolare, la temperatura rettale non supera i 37 ° C. 2-3 giorni prima dell'ovulazione, la temperatura aumenta di 1-1,2 ° C e il giorno dell'ovulazione diminuisce drasticamente. La misurazione della temperatura basale è uno dei modi per determinare la fase fertile, il momento migliore per concepire.

Dopo la fase follicolare, si verifica la fase luteale. In questa fase, all'interno della bolla si forma un corpo luteo al posto dell'uovo rilasciato, mantenendo così l'equilibrio degli ormoni estrogeni e progesterone, che vengono secreti dal corpo luteo per preparare il corpo a una possibile gravidanza.

.gif "data-lazy-type =" immagine "data-src =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/pic1.png "alt =" fasi del ciclo mestruale "width =" 660 " height = "542" srcset = " data-srcset = "https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/pic1.png 660w, https://dazachatie.ru/wp-content/uploads /2018/02/pic1-300x246.png 300w "taglie =" (larghezza massima: 660 px) 100 vw, 660 px "/>

Follicolo dominante

Ogni mese, 7-9 cellule embrionali nelle appendici di una donna iniziano a svilupparsi più rapidamente rispetto ai loro "fratelli". Successivamente, il loro sviluppo viene sospeso e il corpo "si concentra" su uno: il follicolo dominante. La dimensione di questo bozzolo epiteliale è in costante aumento..

Allo stesso tempo, la cellula uovo all'interno inizia a maturare: attraversa diverse divisioni successive, che è accompagnata dall'accumulo di nutrienti e dalla comparsa di membrane esterne, di cui la cellula uovo ha solo 3.

Follicolometria: un modo per determinare la dimensione del follicolo e l'ovulazione

Non è possibile determinare la taglia da soli. A tal fine, esiste una procedura speciale chiamata follicolometria. Questo è un esame ecografico, durante il quale è possibile determinare la dimensione, il numero e la dinamica di crescita delle cellule embrionali.

  • la data esatta dell'ovulazione;
  • funzionamento improprio delle appendici;
  • l'efficacia della terapia.

La follicolometria consente di identificare la presenza di malattie patologiche:

  • cisti follicolare - una neoplasia nell'epididimo, che è un uovo che non è uscito dopo la rottura del bozzolo epidermico nella tuba di Falloppio;
  • atresia: sottosviluppo patologico di DF;
  • persistenza - la presenza di un virus nei tessuti dell'epididimo, che impedisce il pieno sviluppo dell'uovo;
  • luteinizzazione - una violazione dello sviluppo della "bolla", quando il corpo luteo inizia a svilupparsi in una cellula ancora immatura.

La specificità della follicolometria è la seguente:

  1. Durante la prima procedura, il medico identifica i follicoli antrali, uno dei quali diventerà successivamente dominante.
  2. Dopo 3 giorni, viene eseguita un'altra ecografia, durante la quale viene determinata la presenza o l'assenza di DF.
  3. E durante la terza procedura, il medico determina il valore massimo di DF, che indica l'approccio dell'ovulazione.

Dimensione del follicolo per giorno del ciclo

Cambia e cresce ogni giorno. Ci sono tabelle speciali, i dati in cui sono stati ottenuti sulla base della follicolometria, che indicano il tasso di sviluppo.

Taglia normale in diversi giorni del ciclo:

  1. Giorno 1-4: formazione di cellule rudimentali antrali, ognuna delle quali non supera i 4 mm di diametro. Possono apparire e svilupparsi in entrambe le appendici contemporaneamente o alternativamente in ciascuna di esse..
  2. 5-6 giorni: le cellule crescono rapidamente di dimensioni fino a 6 mm.
  3. Una settimana dopo l'inizio del ciclo mestruale, viene determinata la DF, la sua dimensione diametrale raggiunge i 10 mm. In questa fase, lo sviluppo di altre cellule antrali è sospeso..
  4. Giorno 8: la dimensione della bolla dominante potrebbe essere già di 12 mm.
  5. Giorno 9 - La DF aumenta di 2 mm, cioè la sua dimensione normalmente può già essere di 14 mm.
  6. Il 10 ° giorno - DF raggiunge i 16 mm di diametro, il resto continua a essere ridotto.
  7. Giorno 11: la dimensione del bozzolo follicolare principale può raggiungere i 18 mm.
  8. 12 giorni: in questa fase del ciclo, il DF cresce fino a 20 mm.
  9. 13 giorni: la dimensione della bolla di Graaf raggiunge i 22 mm e lo stigma è visibile su uno dei suoi poli.
  10. 14-16 giorni - rottura dei tessuti follicolari, rilascio di un uovo maturo. Di norma, in questa fase, il valore DF non è superiore a 24 mm.

Forti deviazioni dalle norme specificate nella direzione della diminuzione possono indicare la presenza di patologia.

.gif "data-lazy-type =" immagine "data-src =" https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/tsts.jpg "alt =" ovulazione "larghezza =" 660 "altezza = "427" srcset = " data-srcset = "https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018/02/tsts.jpg 660w, https://dazachatie.ru/wp-content/uploads/2018 /02/tsts-300x194.jpg 300 w "taglie =" (larghezza massima: 660 px) 100 vw, 660 px "/>

Riassumendo tutto quanto sopra, riassumiamo:

  1. Un follicolo è una bolla in cui avviene lo sviluppo dell'uovo e la sua protezione da fattori esterni che possono interferire con il suo pieno sviluppo in un modo o nell'altro.
  2. Quanti follicoli stanno crescendo? L'inizio dello sviluppo di questa cellula coincide con il primo giorno del ciclo mestruale. Cioè, il primo giorno delle mestruazioni inizia un nuovo ciclo e allo stesso tempo inizia lo sviluppo di un gruppo di cellule embrionali, una delle quali in seguito diventa dominante. La crescita del tessuto follicolare dura fino all'ovulazione, durante la quale si rompe e l'uovo è pronto per la fecondazione viene rilasciato. Cioè, la durata della fase di maturazione è di 14-16 giorni..
  3. Esistono indicatori standard della dimensione del DF in via di sviluppo, la cui deviazione è più spesso associata allo sviluppo di patologie di varie eziologie..

E ti interessava quale specificità è caratterizzata dallo sviluppo dei follicoli? Forse tu o qualcuno che conosci ha già fatto la follicolometria? Condividi con noi e con i nostri lettori fatti interessanti ed esperienze personali lasciando i tuoi commenti alla fine della pubblicazione.

Cosa succede al follicolo dopo e prima delle mestruazioni? Tabella delle taglie per i giorni di ciclo e descrizione del processo

Durante il ciclo mestruale, la dimensione del follicolo cambia di giorno in giorno, man mano che matura, aumenta e appena prima dell'inizio delle mestruazioni si rompe e la cellula germinale viene rilasciata. Avere la conoscenza del cambiamento nella dimensione del follicolo è molto importante, poiché consente di calcolare il periodo di ovulazione. È anche un ottimo modo per monitorare la salute del sistema riproduttivo femminile..

Cos'è un follicolo?

Un follicolo è una formazione speciale nelle ovaie di una donna, che consiste in un ovulo immaturo circondato da diversi strati di cellule speciali.

È la principale formazione strutturale delle gonadi femminili, che svolge funzioni riproduttive ed endocrine. Il segnalibro avviene anche prima della nascita della ragazza.

La base di queste formazioni è l'oogonia, la cellula germinale primaria che migra verso l'ovaio da qualche parte nella sesta settimana di gravidanza.

Dopo la loro formazione, i follicoli primordiali ricoperti di epitelio cubico passano nel cosiddetto stato dormiente nel corpo della ragazza fino alla sua pubertà.

Dimensioni per giorni di ciclo

A seconda del giorno del ciclo, la dimensione del follicolo cambia gradualmente verso l'alto. Alla fine delle mestruazioni, sotto l'influenza della ghiandola pituitaria e dei principi attivi ovarici, viene attivato lo sviluppo di bozzoli epiteliali (in totale, 6 o 7 di essi si formano durante questo periodo).

Tuttavia, già con l'inizio dell'ottavo giorno dall'inizio dello sviluppo, viene determinato un follicolo dominante, la cui attività genica era la più alta, il che gli ha permesso di raggiungere una dimensione di 8-10 millimetri più velocemente di altri. Il resto dei bozzoli epiteliali interrompe il loro sviluppo o subisce una morte cellulare programmata (apoptosi).

Dominante

Dopo la prevista morte cellulare (apoptosi) dei follicoli rimanenti, il corpo della donna concentra la sua attenzione sul follicolo dominante. Tutti gli altri smettono di crescere, il che consente di risparmiare sia nutrienti che energia.

Giorno dopo giorno prima dell'inizio dell'ovulazione, il bozzolo epiteliale dominante aumenta di dimensioni da uno e mezzo a due millimetri.

È in questo momento che inizia la maturazione dell'uovo, il passaggio di molte delle sue divisioni successive, durante le quali una maggiore quantità di nutrienti si concentra all'interno del follicolo e si formano le membrane necessarie (in totale, 3 di queste si formano in un uovo normalmente in via di sviluppo).

Entro 5-7 giorni dal ciclo, tutti i follicoli nelle ovaie hanno esattamente le stesse dimensioni, non superiori a 2-6 millimetri di diametro.

Con l'inizio dell'undicesimo giorno del ciclo, il follicolo si sviluppa fino a una dimensione di 15-16 millimetri, dopo di che la sua crescita rallenta parzialmente. Questo è il periodo in cui l'uovo entra nella fase finale del proprio sviluppo e inizia a prepararsi per l'ovulazione..

I tempi di insorgenza di quest'ultimo dipendono da quanto è attivo il sistema endocrino della donna, nonché dallo stato di salute del corpo femminile. Se non ci sono violazioni o patologie, l'ovulazione dell'uovo avviene entro e non oltre 15-18 giorni.

All'inizio di 15 giorni (sono possibili turni in due, tre giorni), il follicolo cresce fino alla sua dimensione massima - 22-24 millimetri, che è un punto critico della sua crescita, cioè non può crescere ulteriormente. Quando viene raggiunta questa dimensione, il bozzolo epiteliale si rompe e la cellula germinale esce - direttamente nella cavità addominale con il successivo passaggio alla tuba di Falloppio.

Direttamente durante questo periodo, che dura solo da 36 a 50 ore, è molto probabile la possibilità di fecondazione.

Se durante la fase ovulatoria si osserva lo sviluppo del tessuto follicolare, è possibile vedere un forte aumento del bozzolo epiteliale, il rilascio di un uovo e quindi una diminuzione. Di conseguenza, al suo posto, rimane solo il corpo luteo, che è il resto di questo bozzolo..

Tabella di crescita

Per la visualizzazione più chiara del processo di sviluppo, di seguito diamo una tabella della sua crescita. I dati in esso contenuti sono calcolati per donne di età compresa tra 29 e 32 anni che non usano contraccettivi orali, in cui il ciclo mestruale è rigorosamente regolare e dura i 28 giorni prescritti.

Giornata in biciclettaDimensioni e numero dei follicoli
1-4Diversi follicoli, ciascuno dei quali non supera i 4 millimetri di diametro.
cinqueDiversi follicoli si sviluppano in modo uniforme (l'atresia di alcuni di essi è accettabile). Dimensioni: 5-6 millimetri.
7Viene identificato un follicolo dominante, la cui dimensione raggiunge gli 8-9 millimetri. Il resto inizia a ridursi.
8Di seguito, viene indicata la dimensione del solo follicolo dominante rimanente. È già cresciuto fino a 12 millimetri.
nove14 mm
dieci16 mm
undici18 mm
1220 mm
tredici22 mm
quattordici24 mm. Si verifica l'ovulazione.

Perché lo sviluppo non sta accadendo?

Molti fattori possono essere le ragioni di uno sviluppo improprio o addirittura della cessazione della crescita. Consideriamo quelli più rilevanti:

  1. L'ipotalamo o la ghiandola pituitaria non funzionano correttamente.
  2. Infezione o infiammazione degli organi genitali femminili.
  3. Indice di massa corporea inferiore a 17,5.
  4. La presenza di cisti nelle ovaie.
  5. Sottosviluppo o patologia delle ovaie.
  6. Oncologia.
  7. Inizio precoce della menopausa.
  8. Fatica.

La ricerca delle ragioni dovrebbe iniziare nei disturbi ormonali nel corpo femminile. Molto spesso, è questa patologia il fattore principale che blocca la crescita del follicolo nell'ovaio..

Con la disfunzione della ghiandola pituitaria o dei tumori, il corpo femminile inizia a sperimentare una carenza dell'ormone FSH, disregolazione della secrezione di principi attivi da parte della ghiandola tiroidea e delle ovaie.

Inoltre, l'inibizione dello sviluppo del follicolo può essere osservata con scarse prestazioni o sottosviluppo delle ovaie..

Cosa succede prima del ciclo?

Prima dell'inizio delle mestruazioni, i follicoli dell'ordine primordiale vengono trasformati sequenzialmente in quelli dell'ordine preantrale, antrale e preovulatorio. Questo processo è chiamato follicologenesi..

Normalmente, la follicologenesi termina con l'ovulazione, il rilascio di un uovo maturo e completamente pronto per la fecondazione. Dove si trovava il follicolo, si forma un corpo luteo attivo endocrino.

Immediatamente prima dell'inizio delle mestruazioni, il follicolo dominante si rompe con il rilascio di un uovo sessualmente maturo, pronto per l'ovulazione. Una donna sana potrebbe non sentire nemmeno i sintomi di un follicolo rotto..

La follicologenesi inizia con l'FSH, anche nella fase avanzata della fase luteale. Questo processo termina al culmine del rilascio di gonadotropine..

Un giorno prima dell'inizio delle mestruazioni, il corpo aumenta di nuovo il livello di FSH, che ricomincia il processo. La fase follicolare in assenza di eventuali violazioni o patologie dura 14 giorni.

Dopo le mestruazioni

Molto spesso, le mestruazioni si verificano 15-17 giorni dopo l'inizio della follicologenesi. Dopo che il follicolo dominante ha completato il suo sviluppo, scoppia, come già descritto sopra, rilasciando un uovo pronto per la fecondazione..

Entra nell'utero e nelle tube di Falloppio per incontrare lo sperma e un corpo luteo si forma al posto del follicolo dominante rotto.

Per quanto riguarda quest'ultimo, questa neoplasia è un corpo ormone attivo transitorio molto importante, funzionante per 14 giorni dopo la sua comparsa..

È questa la principale fonte di androgeni, progesterone ed estradiolo. Inoltre, tutto dipende dal fatto che la fecondazione dell'uovo avvenga o meno. Se la fecondazione non si verifica, il corpo luteo si degrada gradualmente e viene escreto insieme al resto delle secrezioni e a una cellula non fecondata.

In caso di fecondazione, il corpo luteo fornisce temporaneamente un livello sufficiente di ormoni necessari per il successo dello sviluppo della gravidanza..

Caratteristiche della fase follicolare

La fase follicolare si verifica ogni volta che inizia il ciclo mensile. L'ormone principale per questo periodo è l'FSH, che è responsabile della stimolazione dei follicoli, oltre a fornire l'inizio e il mantenimento del processo di formazione degli elementi ovarici.

La durata della fase follicolare può variare tra 7 e 22 giorni. Oltre allo sviluppo attivo dei follicoli, questa fase è caratterizzata anche dalla separazione e ritiro dell'endometrio morto dell'utero.

La fase follicolare può essere brevemente caratterizzata da tre processi:

  • pulire le pareti dell'utero;
  • sviluppo e crescita follicolare;
  • compattazione dello strato rinnovato dell'endometrio nell'utero.

Qual è il ciclo mestruale

Il ciclo mestruale è il periodo tra i regolari processi di esfoliazione e rimozione dal corpo dello strato esaurito dell'endometrio dell'utero.

È necessario calcolare il ciclo mestruale includendo il primo giorno delle mestruazioni e terminando con il primo giorno del successivo.

Come cambiano le dimensioni dei follicoli a seconda del giorno del ciclo

La crescita e lo sviluppo del follicolo e l'ulteriore periodo di ovulazione dell'uovo formato in esso sono i principali processi che creano il normale funzionamento dei sistemi riproduttivi del corpo femminile. Grazie a loro, il corpo si prepara per il successivo concepimento e gestazione. Il fallimento di questo meccanismo è una delle cause più importanti di infertilità. Solo attraverso la fecondazione in vitro è possibile stimolare completamente il follicolo in modo che le sue funzioni funzionino in condizioni naturali. Per comprendere il corretto funzionamento del corpo femminile, è importante sapere come cresce il follicolo durante il giorno del ciclo..

Lo stato del corpo femminile dipende fortemente dal ciclo mestruale.

Cos'è

Il follicolo è la parte dell'ovaio che è circondata dal tessuto connettivo e protegge l'ovocita. Il componente ha un nucleo ovocitario, una palla per il futuro embrione. L'ovocita è protetto da una speciale membrana composta da robuste cellule granulose. Queste cellule sono circondate da una sottile membrana acellulare.

Le cellule sessuali destinate al concepimento si trovano nel corpo di qualsiasi ragazza anche prima del momento della sua nascita, cioè i follicoli si formano in condizioni intrauterine. Il loro numero iniziale è nella regione di 10mila, ma inizialmente non sono in grado di svolgere la funzione di fecondazione, perché devono ancora attraversare i processi di divisione e sviluppo. Per proteggere l'uovo al momento della sua formazione, il corpo crea uno speciale strato di epidermide attorno all'uovo.

numero

Puoi scoprire la quantità esatta nelle appendici usando gli ultrasuoni e un sensore vaginale. Quindi il medico determina non solo il numero, ma anche la loro crescita. Il loro grado di riproduzione consentirà di comprendere la prontezza dell'uovo per la fecondazione..

A volte è importante sapere quanti follicoli ci sono nell'ovaio

Il numero è descritto come segue:

  1. 16-30 - condizioni ottimali.
  2. 7-16 - quantità bassa.
  3. 4-6 - possibilità di concepimento 50/50.
  4. meno di 4 - la probabilità di infertilità è del 90%.

Al momento dell'ecografia, vengono rilevate più spesso da 4 a 5 unità. Meno spesso vengono visualizzati 2-3 follicoli.

Quando si prepara per la fecondazione in vitro, una donna deve stimolare la maturazione in modo indipendente assumendo farmaci ormonali. Pertanto, durante l'esame, possono essere rivelati 4-6 oggetti maturi. Il follicolo maturo è determinato dal giorno e dalle dimensioni, se c'è una deviazione, viene eseguita la fecondazione in vitro.

Quali processi si verificano all'interno della cavità

I follicoli sono deposti nei genitali femminili in utero. Si basano sull'oogonia, le cellule germinali iniziali che migrano verso l'ovaio del sacco embrionale a 6 settimane di gestazione.

I follicoli vengono deposti durante il periodo di maturazione del feto nell'utero

Dopo il trasferimento del materiale genetico al bambino e la proliferazione del tessuto connettivo, si formano gli ovociti della prima fila. Queste cellule germinali difettose e immature si ricoprono di tessuto epiteliale e creano i cosiddetti follicoli a riposo. Continueranno ad esistere in uno stato dormiente fino alla pubertà della ragazza.

Lo sviluppo di questo componente della cellula uovo termina con l'ovulazione. Al posto del follicolo si forma un organo giallo endocrino.

Che taglia è normale

Ad ogni mestruazione, si osserva una crescita follicolare nei giorni del ciclo mestruale. Fino a 7 giorni, il loro volume raggiunge 2-6 millimetri. A partire dal giorno 8, c'è un vigoroso aumento della dominante. La sua dimensione varia intorno ai 15 mm. Gli oggetti rimanenti perdono gradualmente massa e muoiono. L'11-14 ° giorno viene rilevato un aumento del numero di follicoli. La dimensione di una cellula sessuale matura spesso raggiunge i 2,5 cm.

Le dimensioni in diversi periodi mestruali sono mostrate nella tabella.

Giornata in biciclettaIn millimetri
4-5Fino al 6
6-7Fino a 8
Alle 8Fino a 9
Alle 911-12
dieci13.5-14
undiciquindici
12-1318-19
quattordici20.5-24
quindici22-24

Quali sono le dimensioni durante l'ovulazione

La componente dominante dell'uovo embrionale raggiunge la sua dimensione massima prima di sfondare. Nella pratica medica, un diametro compreso tra 18 e 24 millimetri è considerato un valore normale. A tali volumi, la vescica è piena di fluido sanguigno e acqua dal corpo..

La dimensione massima è raggiunta durante l'ovulazione

Se l'oggetto in questione rimane nel volume minimo e non raggiunge il massimo, l'ovulazione efficace è praticamente impossibile. In questo caso, il follicolo è semplicemente esaurito e se ne va con le mestruazioni..

Purtroppo anche il raggiungimento della dimensione ottimale non garantisce lo strappo del film protettivo..

Concetto di follicolometria

Per determinare la qualità del funzionamento del sistema riproduttivo del corpo femminile e identificare le incongruenze con la norma, i medici ricorrono a una varietà di metodi diagnostici. Uno dei metodi più popolari e importanti è la follicolometria. La procedura è una delle più efficaci tra le altre, poiché aiuta a trovare difetti critici e aumentare le possibilità di un concepimento completo.

La procedura è un esame ecografico sicuro per determinare il livello di crescita follicolare. Il processo viene eseguito al momento del ciclo mestruale, che garantisce una diagnosi dettagliata e l'identificazione delle caratteristiche della riproduzione femminile.

Se è necessario calcolare il tempo favorevole alla fecondazione, allora è consigliabile iniziare l'esame una settimana prima dell'ovulazione attesa per determinare il grado dei follicoli e trovare la dominante.

Come cambiano le dimensioni e cosa significa

La dimensione delle unità follicolari varia a seconda del tempo di sviluppo. Sono consentite solo deviazioni minime dalla norma.

Guardando questo video imparerai a conoscere i periodi di maturazione del follicolo:

La tabella mostra le caratteristiche dei giorni.

Momento del ciclo in giorniDiametro in mmCaratteristica
1-44Si formano 9 unità preovulari. Le uova vengono riempite di liquido.
5-65-6Resa molecolare debole.
6-79-10Sviluppo dominante.
812La crescita continua.
novequattordiciSi forma una cavità.
diecisediciUlteriore riduzione delle bolle morte.
undicidiciottoLe bolle continuano a formarsi.
1220Ingrandimento della cavità.
tredici22Il volume minimo per l'inizio dell'ovulazione.
quattordici24La cavità viene aperta, arriva il momento ottimale per la fecondazione.

Nel trattamento terapeutico dell'infertilità femminile mediante fecondazione in vitro, le ovaie vengono stimolate. Gli esperti eseguono un'iniezione con un farmaco con gonadotropina corionica, quindi le cellule germinali mature vengono rimosse con un ago. I componenti maturi devono raggiungere 18-22 mm per eseguire la procedura di fecondazione in vitro.

Cos'è un follicolo vuoto

I follicoli vuoti sono una condizione in cui un elemento maturo non ha uova attive. Molto spesso, questa diagnosi viene determinata in modo errato a causa di una raccolta impropria di materiale biologico, nonché al momento di prestazioni di scarsa qualità della tecnica di fecondazione in vitro. La causa più comune di patologia complessa è una predisposizione genetica, ma un uovo vuoto può formarsi durante eventuali disturbi e lesioni fisiche.

Quanto velocemente cresce il follicolo: dimensioni di giorno con stimolazione

Perché è necessaria la follicolometria

Con questo metodo, puoi osservare come il follicolo cresce e matura. Normalmente, questo accade ogni mese nelle donne e, se non ci sono violazioni, la gravidanza avviene "secondo i piani". Quindi, la follicolometria rivela quanto segue:

Qual è la struttura delle ovaie in questa donna, ci sono cisti, follicoli atretici.
Quale parte è occupata dal tessuto funzionante e qual è la "riserva" approssimativa di ovociti. Con un accurato esame ecografico delle ovaie, lo specialista può indicare, in percentuale, la percentuale di follicoli che devono ancora crescere

Ciò è particolarmente importante per le donne nel periodo perimenopausale, quando vogliono ancora rimanere incinta. Al momento della menopausa, le ovaie hanno una struttura speciale in cui l'apparato follicolare non si differenzia più.
Qual è la dinamica della crescita del follicolo durante il ciclo: la sua dimensione massima, se si verifica l'ovulazione.
È un corpo luteo formato, in quale giorno, le sue dimensioni

Per questo, la follicolometria viene eseguita il 21 ° giorno del ciclo con una durata media di 28-30 giorni.

Un altro punto importante è che il medico può misurare i follicoli, trasformarli e, parallelamente, le dinamiche di maturazione endometriale. Dopotutto, ci sono situazioni in cui si verifica l'ovulazione, seguita dalla fecondazione, ma l'ovulo fecondato non ha "nessun posto" da attaccare, poiché lo strato interno dell'utero è molto sottile e non subisce i necessari cambiamenti ciclici.

Tutti questi dati sono necessari per i medici in molti casi. Quindi, molto spesso la follicolometria viene eseguita per i seguenti scopi:

Per scoprire le ragioni dei tentativi falliti di concepire un bambino

Non importa se una donna ha un ciclo regolare o non del tutto. A volte, per risolvere il problema, è sufficiente determinare in quale giorno del ciclo si verifica l'ovulazione.

Dopotutto, la maggioranza pensa che entro 14, ma in realtà è solo il 50% dei casi, nel 30% - dal 19-21, nel 20% - negli altri giorni. Indicando la coppia nei giorni più favorevoli, puoi contribuire in modo significativo al concepimento, se non ci sono altri problemi.
Se durante il trattamento è necessario scoprire se è necessario stimolare l'ovulazione o il follicolo attraversa completamente tutte le fasi della maturazione da solo.
Quando una donna si sta preparando per la fecondazione in vitro, l'inseminazione artificiale o altri interventi simili.
Per determinare le cause di un ciclo irregolare.
Per controllare il trattamento di varie patologie ginecologiche, ad esempio disturbi ormonali, ecc..

Maturazione dei follicoli e rilascio delle uova

Decifrare il risultato

I dati ottenuti con la follicolometria sono molto diversi e danno suggerimenti sulla vera causa della patologia in una donna. Sono possibili le seguenti opzioni principali:

  • Immagine normale. In questo caso, il follicolo cresce fino a 15-25 mm, quindi scoppia (come evidenziato da tracce di liquido nella cavità addominale). In questo luogo si forma un corpo luteo. Se questo viene osservato sullo sfondo dell'infertilità, il problema risiede altrove (ostruzione delle tube di Falloppio, incompatibilità individuale, ecc.).
  • L'atresia del follicolo si osserva se prima è cresciuta, ma poi, per qualche motivo, ha iniziato a diminuire di dimensioni. O scompare completamente o rimane sull'ovaia in pochi millimetri..
  • La persistenza del follicolo viene rilevata quando è completamente maturato alla dimensione desiderata, ma l'ovulazione non è avvenuta, mentre la dimensione rimane grande. Di conseguenza, una donna ha spesso un ritardo nel ciclo in un simile contesto. Se la dimensione del follicolo persistente supera i 25 mm, è consuetudine parlare della cisti ovarica follicolare. Entro 2-3 cicli, e specialmente durante il trattamento, tali formazioni scompaiono.
  • La luteinizzazione del follicolo viene accertata se è avvenuta la maturazione, quindi il corpo luteo si forma senza ovulazione. In tali situazioni, non ci sarà liquido libero nell'addome e i test saranno negativi o debolmente positivi. Questa condizione può molto spesso essere confusa con la norma..
  • Nessuno sviluppo follicolare. Ciò si verifica con la malattia policistica, nel periodo della permenopausa e in alcune altre condizioni. A che ora l'ecografia non verrebbe eseguita, l'immagine follicolometrica dell'11 ° giorno del ciclo, 15, 21 e altri è la stessa senza la minima dinamica.

Preparazione per l'esame

Non è necessaria una preparazione speciale per eseguire la follicolometria, il 9 ° giorno del ciclo o altro, è sufficiente seguire le raccomandazioni generali per un'ecografia ginecologica standard.

L'unica cosa che vale la pena fare è escludere i prodotti che formano gas dalla dieta, se possibile. In caso contrario, le anse intestinali gonfie possono interferire seriamente con la vista degli organi pelvici. Quindi, è meglio rinunciare a tutti i tipi di legumi (piselli, lenticchie, ecc.), Cereali (compreso il pane), alcuni frutti e verdure (cavoli, banane, mele, ecc.).

Se una donna soffre di flatulenza o è molto incline ad essa, dovrebbero essere presi farmaci per ridurre il gonfiore.

Dovresti anche verificare con il tuo medico se l'ecografia sarà transaddominale (attraverso la parete addominale anteriore) o transvaginale (attraverso la vagina). Nel primo caso, un prerequisito è il massimo riempimento della vescica, altrimenti semplicemente non sarà possibile vedere tutti i piccoli dettagli. Per fare questo, in 2-3 ore devi bere 1,5 - 2 litri di liquido. Con l'ecografia transvaginale, è vero il contrario: è necessario urinare alla vigilia dello studio in modo che la vescica piena non interferisca.

Valutazione della follicologenesi

Per determinare la violazione della follicologenesi dal tipo di mancanza di maturazione del follicolo, viene eseguito uno studio speciale: follicolometria. Cos'è? La follicolometria è un'ecografia di routine che viene eseguita a partire dai 4-7 giorni del ciclo mestruale. Lo scopo dello studio è la follicologenesi, il che significa che vengono determinati il ​​numero di follicoli in maturazione, la dimensione del follicolo durante l'ovulazione, la presenza dell'ovulazione e il suo giorno.

La preparazione per la procedura include una dieta per la riduzione del gas per migliorare l'imaging ecografico. Lo studio viene effettuato quotidianamente o ogni altro giorno. Il tasso di crescita del follicolo è di 20-23 mm, una volta raggiunta questa dimensione, deve scoppiare per rilasciare l'uovo. Se ciò non accade, è necessario cercare la causa, che di solito è associata a disturbi ormonali..

In caso di infertilità, è imperativo studiare la follicologenesi, i cui risultati elimineranno alcuni fattori e proseguiranno l'esame per identificare le vere cause. Se vengono rilevate violazioni, è necessario un trattamento ormonale e un aggiustamento dell'equilibrio degli ormoni nel sangue.

Disturbi della follicologenesi

La follicologenesi interrotta è una causa comune di infertilità. I follicoli nelle ovaie potrebbero non crescere per diversi motivi. I principali sono:

  1. Non ci sono ormoni per la crescita follicolare. Questa funzione è svolta principalmente da FSH. Ci sono situazioni in cui la sua produzione è insufficiente. Ciò si verifica più spesso dopo il parto. L'afflusso di sangue alla ghiandola pituitaria viene interrotto e la parte di esso responsabile della formazione di FSH cessa di funzionare. Di conseguenza, non ci sono abbastanza ormoni. Questo interrompe la follicologenesi, portando alla sterilità.
  2. Ci sono ormoni, ma le ovaie "non li vedono". Questa è chiamata sindrome dell'ovaio resistente. Le sue ragioni sono sconosciute. Si presume un'origine autoimmune. L'autoimmunità distrugge i recettori che rispondono all'FSH. Ciò si trasforma in una violazione della follicologogenesi, nonostante ci siano abbastanza ormoni nel sangue.
  3. Le ovaie vengono drenate. Semplicemente non possono più formare follicoli, perché non c'è più alcuna scorta di uova. Allo stesso tempo, il livello degli ormoni responsabili della follicologenesi aumenta in modo significativo - questo è dovuto al fatto che la ghiandola pituitaria "vede" la funzione insufficiente delle ovaie e "cerca" di rafforzarla. La deplezione ovarica si verifica normalmente in tutte le donne, questo fenomeno è chiamato menopausa. A volte accade prematuramente a causa di malattie, interventi chirurgici o caratteristiche genetiche del sistema riproduttivo..

Quando esaminare la follicologenesi

È necessario sottoporsi a un esame ecografico in giorni speciali. Di solito, un esame ecografico del follicolo non è sufficiente (normalmente, il numero di sessioni dovrebbe essere di circa 3). È inoltre necessario ricordare che il ciclo mestruale dura in modo diverso per donne diverse. Un esame ecografico, a seconda del tipo di ciclo mestruale, viene eseguito come segue:

  • Ciclo fisso regolare. Di solito, l'ovulazione femminile dura 28 giorni (il primo giorno dell'ultimo periodo mestruale è considerato il giorno di inizio dell'ovulazione). In questo caso, il primo esame ecografico dovrebbe essere effettuato 10 giorni dopo la fine dell'ovulazione. È possibile eseguire sessioni aggiuntive 15 e 20 giorni dopo l'inizio dell'ovulazione.
  • Ciclo regolare non standard. Per alcune donne, l'ovulazione dura meno o più a lungo. In questi casi, è necessario eseguire un esame ecografico 5 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. Tutte le sessioni aggiuntive sono prescritte dal medico su base individuale.
  • Ciclo irregolare non standard. Per alcune donne, le mestruazioni si verificano in modo irregolare e la sua durata può arrivare fino a 28, 23 o anche 35 giorni. In questo caso, è necessario studiare la follicologenesi 5 giorni dopo la fine delle mestruazioni. Tutte le sessioni aggiuntive sono prescritte dal medico su base individuale.

Quali sono i motivi

Il meccanismo per cui si sviluppa la sindrome non è completamente compreso. Alcuni esperti medici spiegano la sua manifestazione a causa di disturbi che si verificano durante la prima fase del ciclo mestruale. Altri autori spiegano questo fenomeno per degenerazione delle cellule follicolari appena prima dell'ovulazione. In questo caso, la causa della violazione è una carenza di prostaglandine..

In ginecologia si distinguono varie cause della sindrome del follicolo non ovulato:

  • disturbo del sistema ipotalamo-ipofisario, derivante da frequenti stress, traumi e infezioni nel corpo;
  • la maturazione del follicolo non procede correttamente, ad esempio, a causa della degenerazione delle sue cellule;
  • iperprolattinemia (aumento della concentrazione di prolattina), che causa una diminuzione della produzione di progesterone;
  • endometriosi - inoltre, questa diagnosi è spesso una complicanza della sindrome;
  • iperandrogenismo (eccesso di ormoni maschili nel corpo);
  • la presenza di aderenze;
  • malattie infiammatorie degli organi pelvici;
  • disturbo del funzionamento delle ovaie (violazione della produzione di vari ormoni).

Stimolazione ovarica nei protocolli di fecondazione in vitro

Per aumentare il tasso di successo con la fecondazione in vitro, è necessario un numero sufficiente di uova di buona qualità. Di regola, è necessario ottenere circa 8-15 ovociti in una raccolta. Il successo della fecondazione in vitro è direttamente proporzionale al numero di ovociti raccolti.

Esistono diversi modi per stimolare le ovaie attraverso i protocolli di fecondazione in vitro per produrre follicoli e ovociti sufficienti. Senza farmaci stimolanti, le ovaie produrranno solo un follicolo e un ovocita maturo per ciclo mestruale (mese).

Tutti i regimi di fecondazione in vitro convenzionali includono iniezioni di farmaci contenenti ormone follicolo-stimolante - FSH. Le versioni iniettabili di FSH sono anche chiamate "gonadotropine". L'assunzione di FSH dura 8-12 giorni fino a quando i follicoli raggiungono le dimensioni e la maturità richieste.

Quali sono gli obiettivi della stimolazione ovarica nella fecondazione in vitro ?

Quando si stimolano le ovaie per la fecondazione in vitro, l'obiettivo è quello di produrre circa 8-15 follicoli che produrranno uova di qualità durante la procedura di raccolta. Non vogliamo sovraccaricare le ovaie con ormoni, questo può portare a un notevole disagio per la donna e in rari casi portare alla sindrome da iperstimolazione ovarica., OHS.

Inoltre, non vogliamo che la stimolazione sia debole, in quanto ciò può portare alla produzione di un numero insufficiente di ovociti, ecc. La fecondazione in vitro può avere successo con un numero molto basso di uova, ma il successo è significativamente maggiore con diversi ovociti estratti..

Con la stimolazione ovarica, il lavoro dello specialista della fertilità è:

Scegliere il protocollo IVF appropriato e le dosi dei farmaci.
Monitoraggio delle condizioni del paziente e dell'andamento della stimolazione ovarica, monitoraggio e regolazione delle dosi dei farmaci durante la stimolazione.
Nomina di hCG all'orario richiesto. Un "lancio" troppo precoce o tardivo del follicolo con hCG riduce le possibilità di successo e talvolta può aumentare il rischio di iperstimolazione ovarica (troppo tardi). I follicoli più maturi (diametro 15-20 mm) producono uova mature quando vengono raccolte.

Il controllo della qualità durante l'intero processo è molto importante nella fecondazione in vitro. Uno dei modi per migliorare il controllo di qualità nel nostro programma è utilizzare le più recenti apparecchiature ad ultrasuoni altamente specializzate per gli esami..

Come si osserva la paziente durante la stimolazione ovarica?

Cerchiamo di ottenere almeno 4 follicoli con dimensioni di 14-20 mm di diametro. Idealmente, per la fecondazione in vitro sono necessari almeno 8 follicoli di dimensioni 13-20 mm.

L'obiettivo è ottenere 8-15 uova di buona qualità, monitorando attentamente i livelli degli ormoni nel sangue e la crescita follicolare.

L'apparecchiatura a ultrasuoni viene utilizzata per misurare le dimensioni dei follicoli (vedere sopra in questa pagina).

Il livello massimo di estradiolo nel protocollo IVF durante le iniezioni di hCG diventa pari a 1000-4000 pg / ml Il processo di stimolazione richiede solitamente circa 8-10 giorni.

Le iniezioni di HCG vengono avviate quando i livelli di estrogeni e le dimensioni del follicolo sono al massimo. L'HCG completa la fase di maturazione delle uova. La raccolta delle uova avviene 34-35 ore dopo l'iniezione di hCG, poco prima che avvenga l'ovulazione nel corpo della donna..

Di quanti follicoli hai bisogno per rimanere incinta con la fecondazione in vitro??

Di regola, far sviluppare i follicoli non è difficile. Tuttavia, a volte la reazione delle ovaie non è soddisfacente e formano un numero insufficiente di follicoli. L'efficacia della risposta ovarica alla stimolazione può essere predetta abbastanza accuratamente contando i follicoli antrali e l'esame ecografico..

Il numero minimo di follicoli richiesto per la fecondazione in vitro dipende da diversi fattori, come la dimensione del follicolo, l'età della donna, i risultati delle precedenti stimolazioni e la disponibilità della coppia (e del medico) a procedere con la procedura di prelievo degli ovociti con un piccolo numero di ovociti finiti.

La nostra esperienza mostra che le probabilità sono molto basse con meno di 3 follicoli maturi. Alcuni medici di fecondazione in vitro diranno che sono necessari almeno 5 follicoli di 14 mm di diametro o più, mentre altri possono raccogliere con un solo follicolo maturo..

Quando spendere

In ogni situazione specifica, il medico determina individualmente in quale giorno del ciclo è necessario eseguire la follicolometria. Ma il più delle volte si tratta di almeno 4-5 studi per ciclo, e talvolta di più. In media, il grafico potrebbe assomigliare a questo:

Il primo studio è meglio farlo subito dopo la fine delle mestruazioni, approssimativamente il quinto o settimo giorno. Ciò darà al medico un'idea generale della struttura e dei possibili disturbi nel sistema riproduttivo. In questo momento, potrebbe già esserci un "sospetto" di uno o più follicoli pronti a crescere.

Il secondo studio deve essere effettuato dopo 3 - 5 giorni dal primo (8 - 10 giorni), tutto dipende dal risultato del precedente. L'8-10 ° giorno del ciclo, diventa finalmente chiaro se ci sarà l'ovulazione questo mese. Il follicolo dominante raggiunge già 10-12 mm, il che lo distingue chiaramente dalla massa totale del tessuto ovarico. Se in questi giorni il medico non trova niente del genere, in questo ciclo lo studio può essere completato. L'eccezione sono le situazioni in cui una ragazza ha pause molto lunghe tra i suoi periodi, quindi un'ecografia può essere eseguita ogni 5-7 giorni prima dell'inizio dei giorni critici..

Il terzo studio dovrebbe cadere sull'ovulazione o il momento più vicino prima / dopo di esso - 12-16 giorni del ciclo mestruale. Test speciali aiutano medici e donne in questa materia. Facendoli regolarmente, puoi scegliere il giorno più adatto. I test di ovulazione sono facili da eseguire e disponibili per tutti. Sulla base dei risultati di un'ecografia in questo momento, il medico formula raccomandazioni, ad esempio, per la raccolta di uova per la fecondazione in vitro o solo per una vita sessuale attiva.

Il quarto studio viene assegnato in base ai dati precedenti. Questo può essere il successivo o un giorno o tre dopo l'ecografia precedente, di solito nei giorni da 14 a 21 del ciclo mestruale. Questo è necessario per monitorare l'ovulazione, se non si è verificata prima, o per valutare il corpo luteo formato.

L'ultimo studio deve essere eseguito nei giorni 21 - 26. Successivamente viene eseguito quando la donna ha un ciclo lungo. Ad esempio, la follicolometria con un ciclo di 45 giorni verrà eseguita a 36 - 39 giorni

In questo periodo si verifica l'impianto dell'ovulo nell'endometrio, quindi è importante valutare tutti i parametri di questo strato interno dell'utero. Viene inoltre eseguito un esame dell'area del corpo luteo e vengono confrontati gli indicatori.

Patologie dello sviluppo

Il rilascio di un uovo nelle donne è impossibile in assenza di un follicolo dominante. Questo accade in caso di squilibrio ormonale e varie malattie:

  1. non si forma con una diminuzione dell'ormone follicolo-stimolante o un aumento dell'ormone luteinizzante nel sangue;
  2. regressione o atresia, si verifica con disturbi ormonali, incluso un aumento dell'insulina nel sangue;
  3. un follicolo persistente si osserva agli ultrasuoni se l'ovulazione non si verifica. Non regredisce, è di dimensioni normali o leggermente ingrossato (troppo maturo). A volte nelle donne, i follicoli dominanti e persistenti si trovano in diverse ovaie;
  4. una cisti follicolare è formata da un follicolo dominante che continua a crescere. Il liquido si accumula all'interno, la dimensione della cisti sugli ultrasuoni è superiore a 25 mm, se ce ne sono molti, questa condizione è chiamata policistica;
  5. luteinizzazione. Al posto del follicolo dominante senza ovulazione, si forma un corpo luteo.

Tutte queste patologie richiedono studio e esame aggiuntivo. È necessario controllare il livello ormonale nel sangue della donna, per trovare la ragione del suo cambiamento. Può essere malattie endocrine, patologia della ghiandola pituitaria, anomalie ovariche.

Come trattare

La sindrome richiede un trattamento complesso. È molto complesso. Il corso terapeutico viene selezionato tenendo conto delle cause della malattia e dipende da quale causa ha causato la violazione. Se lo stress ha portato alla luteinizzazione del follicolo, il paziente è generalmente sano e la funzione riproduttiva può essere facilmente corretta. Quando la sindrome è accompagnata da malattie infiammatorie delle ovaie, il trattamento mira a eliminarle. Se necessario, il medico prescrive farmaci ormonali per normalizzare i livelli di ovulazione e prolattina.

Tra i metodi fisioterapici vengono utilizzati la terapia a microonde, l'elettroforesi. Oltre ai farmaci e alla terapia fisica, ci sono modi per stimolare fisicamente l'ovulazione. Il più efficace di questi è l'agopuntura. Aiuta a normalizzare l'attività del sistema nervoso centrale, aumentare il livello di sostanze biologicamente attive, inclusi gli ormoni ovarici.

Spesso a una donna viene prescritto un corso di vitamine. Aiuteranno a promuovere la salute, aumentare la resistenza allo stress e migliorare il funzionamento del sistema riproduttivo del corpo. In assenza dell'effetto del trattamento conservativo, il medico decide se eseguire un intervento chirurgico. Durante questo, il tessuto della parte danneggiata dell'ovaio viene rimosso.

I pazienti con infertilità endocrina sono a rischio di gravidanza sfavorevole e travaglio complicato. Se la gravidanza si verifica dopo il trattamento, si raccomanda l'osservazione regolare da parte di un ginecologo.

La prevenzione consiste nella rilevazione e nel trattamento tempestivi di malattie ginecologiche, disturbi endocrini. La diagnosi e il trattamento precoci garantiscono un risultato positivo e una gravidanza. Se si sospetta la sindrome da luteinizzazione, una donna dovrebbe sottoporsi a un esame approfondito e seguire anche tutte le istruzioni del medico

Decisioni dei medici dopo la follicolometria

Dopo la follicolometria, il medico determina la frequenza per i giorni del ciclo, può variare in modo significativo a seconda della sua durata.

In ogni caso, questo studio dà una "spinta" per un ulteriore esame o stabilisce completamente la causa della patologia. Ad esempio, secondo i dati della follicolometria, diventa chiaro come e secondo quale schema prescrivere la stimolazione a una donna e in generale se è necessaria. Quando vengono rilevati follicoli persistenti, vengono prescritti gestageni per ripristinare la seconda fase. Se una donna ha eseguito la follicolometria IVF, vengono determinati i giorni ottimali per la raccolta degli ovociti. In ogni caso il proprio approccio e le successive nomine.

La follicolometria è uno studio frequente e piuttosto informativo nella pratica ginecologica. Implica il monitoraggio delle dinamiche di crescita e maturazione dei follicoli, in base alle quali il medico sta cercando di stabilire la causa della malattia in una donna. La data di inizio e la durata totale di tali studi è determinata individualmente da uno specialista. Ad esempio, i dati della follicolometria per un ciclo lungo e un ciclo breve differiranno in modo significativo, quindi è difficile determinarlo da soli..