Come fare un'iniezione di progesterone?

Le iniezioni di progesterone sono prescritte per disturbi del ciclo e problemi di salute riproduttiva. L'ormone è responsabile della seconda fase del ciclo e contribuisce al successo del concepimento e del portamento del feto.

Il regime del farmaco e la dose sono prescritti esclusivamente dal medico.

  • 1 Quando vengono prescritte le iniezioni?
  • 2 Come somministrare un'iniezione di progesterone?
  • 3 Controindicazioni
  • 4 Effetti collaterali e overdose di droga

Il farmaco aiuta a stabilizzare lo sfondo ormonale ed eliminare i sintomi della patologia. È consentito, solo da un medico, l'uso del progesterone in fiale durante la gravidanza.

Quando vengono prescritte iniezioni?

Indicazioni per l'uso del progesterone in fiale:

  • Amenorrea. È consentito utilizzare il farmaco in assenza di mestruazioni per due o più cicli. I colpi di progesterone vengono somministrati per indurre le mestruazioni quando la gravidanza è esclusa.
  • Oligomenorrea. Il farmaco viene utilizzato con un ritardo regolare delle mestruazioni per 35 giorni o più. Le iniezioni di progesterone aiutano a ripristinare l'equilibrio ormonale e normalizzare il ciclo.
  • Metrorragia anovulatoria - sanguinamento uterino non associato all'ovulazione. La somministrazione del farmaco arresta il rigetto endometriale e riduce la perdita di sangue.
  • Insufficienza della seconda fase del ciclo, che provoca infertilità. Le iniezioni di progesterone sono utilizzate nella terapia complessa e contribuiscono al concepimento di un bambino.
  • Algomenorrea - mestruazioni dolorose. L'ormone viene prescritto quando viene rilevata un'insufficienza ovarica.
  • L'uso del farmaco durante la gravidanza con la minaccia di interruzione a causa della mancanza di ormoni. Può essere usato come profilassi per aborti spontanei ricorrenti. In pratica, alle future mamme viene più spesso prescritto il progesterone in compresse e capsule..

Come somministrare un'iniezione al progesterone?

Il farmaco viene iniettato per via intramuscolare o sottocutanea. L'introduzione del progesterone è piuttosto dolorosa, quindi si consiglia di preriscaldare l'ampolla nella mano. La soluzione iniettabile viene somministrata da un'infermiera (in alcuni casi indipendentemente), come prescritto da un medico

È vietato usare il progesterone senza la raccomandazione di un ginecologo, specialmente durante la gravidanza.

  • Con amenorrea e mestruazioni ritardate, il progesterone viene somministrato dopo un ciclo di estrogeni. Innanzitutto, è necessario ottenere un aumento delle cellule endometriali per garantire ulteriormente il loro rigetto e il ripristino del ciclo mestruale. Il progesterone 1% viene utilizzato alla dose di 0,5 ml al giorno o 1 ml a giorni alterni. In alcuni casi, è consentito l'uso del 2,5% di progesterone. Il corso della terapia è di 5-10 giorni. Le mestruazioni arrivano in 3-7 giorni dall'ultima iniezione del farmaco.
  • Per il sanguinamento uterino disfunzionale, viene utilizzata una soluzione all'1% di progesterone, 0,5-1,5 ml al giorno. È consentito utilizzare il farmaco dopo il curettage terapeutico della cavità uterina, ma non prima di 14 giorni.
  • Con l'algodismenorrea, il progesterone viene somministrato 7-8 giorni prima delle mestruazioni previste - 0,5-1 ml al giorno. È possibile ripetere il corso della terapia in più cicli consecutivi.
  • In caso di insufficienza della fase luteale e infertilità endocrina, il progesterone viene prescritto dopo l'ovulazione. Il dosaggio e la durata del ricovero sono determinati dal medico individualmente per ciascun paziente. L'uso del farmaco nella prima fase del ciclo inibisce la maturazione dell'uovo e impedisce il concepimento di un bambino.
  • Con la minaccia di interruzione della gravidanza, il progesterone all'1% viene applicato ogni giorno o ogni altro giorno, 0,5-1,5 ml. Il trattamento dura fino a 14-16 settimane con una graduale diminuzione del dosaggio del farmaco. La sospensione improvvisa del progesterone può portare ad aborto spontaneo.

Controindicazioni

Il progesterone non è prescritto in tali situazioni:

  • Gravidanza II e III trimestre.
  • Gravidanza regressiva (aborto spontaneo).
  • Emorragia vaginale di origine sconosciuta.
  • Grave disfunzione epatica e renale.
  • Condizioni associate ad un alto rischio di trombosi (inclusa trombosi pregressa).
  • Porfiria.
  • Cancro dell'utero, delle ovaie e delle ghiandole mammarie.

Con cautela, le iniezioni di progesterone devono essere somministrate in presenza di tali condizioni:

  • Grave patologia del cuore e dei vasi sanguigni (inclusa cardiopatia ipertensiva e ischemica).
  • Asma bronchiale.
  • Patologia del sistema nervoso (incluse epilessia, emicrania, condizioni depressive).
  • Diabete.
  • Periodo di allattamento (sicurezza non provata).

Effetti collaterali e overdose di droga

Sullo sfondo della nomina di iniezioni di progesterone, si nota la comparsa di tali conseguenze indesiderabili:

  • Trombosi, tromboflebite e tromboembolia (compresi i vasi del cervello, della retina, dei polmoni).
  • Ipertensione.
  • Edema periferico.
  • Compromissione della funzionalità epatica e renale.
  • Mal di testa.
  • Diminuzione dell'umore, depressione.
  • Nausea e vomito.
  • Mancanza di appetito.
  • Aumento di peso.
  • Galattorrea: deflusso di latte dalle ghiandole mammarie fuori connessione con l'allattamento.
  • Dolore alle ghiandole mammarie.
  • Diminuzione della libido.
  • Emorragia intermestruale.
  • Dolore al sito di iniezione.
  • Reazione allergica.

Il dosaggio del farmaco deve essere determinato dal medico. Il superamento della dose raccomandata aumenta il rischio di effetti collaterali. L'uso a lungo termine di farmaci ad alte dosi porta anche alla cessazione delle mestruazioni..

Durante l'uso del farmaco, la concentrazione dell'attenzione diminuisce. Fino al completamento del ciclo di terapia, non è consigliabile impegnarsi in attività che richiedono reazioni psicomotorie rapide (inclusa la guida).

Progesterone: istruzioni per l'uso della soluzione

Il progesterone è destinato all'uso in ginecologia. Viene utilizzato per problemi di MC, trattamento dell'infertilità, terapia di patologie causate da livelli ormonali insufficienti.

Indicazioni per l'uso

L'agente ormonale è progettato per eliminare le patologie del sistema riproduttivo femminile. È usato per:

  • Amenorrea
  • Emorragia disfunzionale dall'utero
  • La minaccia di interruzione della gravidanza
  • Infertilità dovuta a una produzione insufficiente nel corpo del corpo luteo
  • Aborto spontaneo dovuto a carenza di ormoni del corpo luteo
  • Periodi dolorosi.

Inoltre, il progesterone viene prescritto con un ritardo delle mestruazioni, se la violazione è causata da un contenuto insufficiente di ormoni nel corpo.

Composizione della preparazione

Il farmaco viene prodotto sotto forma di soluzioni iniettabili con diverse concentrazioni del principio attivo: 10 o 25 mg in 1 ml di liquido medicinale.

Utilizzato come ingredienti ausiliari: alcool benzilico e olio di soia (pesca / oliva).

Proprietà curative

L'effetto terapeutico dei farmaci si ottiene grazie alle proprietà del componente principale: l'ormone del corpo luteo.

Dopo la penetrazione nel corpo, il progesterone modifica il funzionamento della mucosa uterina, trasferendolo nella fase di secrezione. Pertanto, fornisce lo strato necessario dell'endometrio, in cui è possibile l'attaccamento dell'uovo. Dopo essere stato impiantato, la sostanza contribuisce al suo corretto sviluppo..

Allo stesso tempo, l'ormone elimina l'eccitabilità e la contrazione dei muscoli uterini, che è molto importante per il mantenimento della gravidanza, attiva la preparazione delle ghiandole mammarie.

L'effetto del Progesterone sulla secrezione dei gonadotropi dipende dal dosaggio utilizzato: una piccola quantità di farmaci ne stimola la formazione, dosi elevate inibiscono.

Dopo l'iniezione, l'ormone viene immediatamente assorbito. Si trasforma principalmente nel fegato, il volume rimanente della sostanza viene trattenuto nel tessuto sottocutaneo. Il principale metabolita attivo è il pregnadiolo.

Moduli di rilascio

Il farmaco viene prodotto sotto forma di una soluzione di olio iniettabile. Il liquido è trasparente o può essere leggermente opalescente, non colorato o con una tonalità leggermente pronunciata (verde chiaro o giallastra), con un odore specifico. Il farmaco è confezionato in fiale sterili da 1 ml. Confezionato in una scatola di cartone con istruzioni per l'apertura delle fiale.

Modalità di applicazione

Costo medio: Progesterone 1% (10 amp.) - 375 rubli, Progesterone 2,5% (10 amp.) - 675 rubli.

Il progesterone iniezioni viene iniettato per via intramuscolare o sotto la pelle, a seconda dello scopo e delle condizioni del paziente. il dosaggio e la durata del corso sono anche determinati individualmente in ciascun caso.

  • Sanguinamento uterino disfunzionale

A seconda della gravità della condizione, il medico può prescrivere un corso di 6-8 giorni, durante il quale si consiglia di iniettare ½-1,5 ml al giorno. Se il sanguinamento si è sviluppato dopo il curettage chirurgico, la terapia può essere iniziata 18-20 giorni dopo l'operazione. Quando il paziente è controindicato per pulire l'utero o per qualche motivo è impossibile eseguirlo, è consentita l'introduzione di farmaci durante il sanguinamento. In questo caso, dopo 3-5 giorni, il corpo può rispondere sotto forma di aumento della perdita di sangue. Se la terapia viene eseguita su una donna che soffre di anemia moderata o grave, quindi per evitare complicazioni, si consiglia di iniettare 200-250 ml di sangue prima di iniziare il corso di Progesterone.

Dopo aver interrotto l'emorragia, la terapia deve essere eseguita per almeno 6 giorni. Se continua, i medici potrebbero decidere di interromperlo..

  • Iniezioni di progesterone per innescare le mestruazioni

Se la violazione dell'MC è causata da uno squilibrio ormonale nel corpo, prima di iniziare il trattamento è necessario superare i test per il livello degli ormoni. Ciò ti consentirà di determinare con maggiore precisione il corso e il dosaggio dei farmaci. Quando viene diagnosticato un ipogonadismo o un'amenorrea, la terapia inizia con l'introduzione di farmaci estrogenici per migliorare le condizioni dell'endometrio. Dopo che l'endometrio viene ripristinato, vengono avviate le iniezioni di ormoni. Se non ci sono appuntamenti speciali del ginecologo, le iniezioni di progesterone per chiamare le mestruazioni devono essere somministrate secondo le istruzioni per l'uso. Gli sviluppatori di farmaci consigliano di iniettare ½ ml o 1 ml. Nel primo caso, il farmaco viene somministrato quotidianamente per 6-8 giorni, nel secondo - a giorni alterni nello stesso corso.

  • Terapia algodismenorrea

Per salvare una donna da mestruazioni dolorose, si consiglia di iniettare ½-1 ml di farmaci prima che inizi (6-8 giorni prima). Se necessario, ripetere i corsi.

  • Con la minaccia di interruzione della gravidanza (aborto spontaneo)

Per prevenire la perdita fetale, si consiglia di somministrare Progesterone da ½ a 2,5 ml fino a quando il pericolo non viene eliminato e la condizione si stabilizza. La frequenza delle procedure (giornaliera o ogni due giorni) è determinata individualmente.

  • Come iniettare il farmaco

La soluzione per iniezione deve essere utilizzata immediatamente dopo l'apertura della fiala e il medicinale rimanente deve essere eliminato.

  • Scegli un sito di iniezione: l'iniezione è fatta meglio nella parte esterna superiore del gluteo sinistro o destro.
  • Disinfetti il ​​sito di iniezione strofinando con un batuffolo di cotone con alcool, lascialo asciugare.
  • Inserire l'ago ad angolo retto rispetto alla superficie.
  • Rilasciare il medicinale lentamente, premendo in modo uniforme il pistone.
  • Determinare il sito di iniezione (parte anteriore della coscia, basso addome), disinfettarlo.
  • Raccogli la pelle in una piega, inserisci l'ago nella sua base ad angolo retto o 45.
  • Rilasciare il medicinale lentamente per non danneggiare i tessuti locali.

Dopo aver completato la procedura, rimuovere con attenzione l'ago, premere il sito di puntura con un batuffolo di cotone e alcool per alcuni minuti.

Durante la gravidanza e l'allattamento

Non è desiderabile utilizzare preparati a base di progesterone per la terapia durante la gravidanza e l'epatite B. Ma in caso di emergenza, il medico può prescrivere pillole o iniezioni di progesterone se il corpo rileva una mancanza di ormoni del corpo luteo e questo può provocare un'interruzione della gestazione.

Anche le donne che vogliono rimanere incinte nel prossimo futuro dovrebbero astenersi dai farmaci..

Controindicazioni

Il progesterone è vietato quando:

  • Ipersensibilità agli ormoni o agli ingredienti ausiliari
  • Neoplasie maligne della mammella e dei genitali (per la monoterapia)
  • Patologie epatiche e renali
  • Gravidanza (2 ° e 3 ° trimestre)
  • Predisposizione alla trombosi
  • Sanguinamento vaginale di eziologia inspiegabile
  • Minaccia di aborto spontaneo
  • Malattia di porfirina
  • Malattie di NA, che provocano depressione
  • Asma bronchiale
  • Iperlipoproteinemia
  • Gravidanza extrauterina
  • GW.

Misure precauzionali

Se il farmaco viene utilizzato per normalizzare la MC, in alcuni casi potrebbero essere necessari diversi cicli di farmaci. Pertanto, non ci sono confini chiari dopo quanti giorni inizieranno le mestruazioni dopo le iniezioni di progesterone. Fondamentalmente, si verificano 2-7 giorni dopo la fine del corso. se il ritardo continua, è necessario visitare un medico per scoprire il motivo. Va anche tenuto presente che la prima scarica può essere scarsa o addirittura completamente imbrattata. In questo caso, devi essere paziente e mostrarti periodicamente allo specialista presente.

Quando si tratta con un agente ormonale, va tenuto presente che i farmaci contenenti progesterone possono influenzare negativamente la vigilanza e la velocità di reazione, causando sonnolenza e letargia. Pertanto, le persone che guidano veicoli o lavorano con macchinari pericolosi devono prestare attenzione o astenersi temporaneamente da queste attività..

Interazioni farmacologiche

Durante la terapia con progesterone, si dovrebbe tenere conto delle caratteristiche delle reazioni che possono svilupparsi se combinate con altri farmaci:

  • Se usato contemporaneamente all'ossitocina, la capacità di quest'ultima sostanza di regolare la lattogenesi diminuisce.
  • Il progesterone può ridurre l'effetto terapeutico dei farmaci che stimolano la muscolatura liscia dell'utero. Lo stesso effetto si osserva se combinato con steroidi anabolizzanti..
  • Se combinato con i barbiturici, l'effetto del progesterone diminuisce.
  • Il progesterone è in grado di potenziare l'effetto di farmaci diuretici, farmaci per abbassare la pressione sanguigna, immunosoppressori.

Effetti collaterali

La terapia con progesterone può causare reazioni negative nel corpo. Gli effetti collaterali dei farmaci si manifestano più spesso sotto forma delle seguenti violazioni:

  • NS: mal di testa, sonnolenza, depressione, letargia, apatia, perdita di forza mentale
  • Organi digestivi: nausea, attacchi di vomito, deterioramento o mancanza di appetito, epatite colestatica, infiammazione della cistifellea causata dalla deposizione di calcoli (colecistite calcarea), disfunzione epatica
  • Sistema riproduttivo: riduzione della durata della MC, sanguinamento intermestruale, diminuzione dell'interesse sessuale
  • Sensi: visione offuscata
  • CVS: aumento della pressione sanguigna, edema, tromboembolia, tromboflebite
  • Organi di secrezione interna: secrezione di latte non associata a epatite B, calvizie, aumento di peso, ingrossamento e tenerezza delle ghiandole mammarie, crescita dei capelli in luoghi insoliti
  • Sistema immunitario: manifestazioni di allergie individuali
  • Reazioni al sito di iniezione: dolore, gonfiore.

Overdose

L'eccesso accidentale o intenzionale della quantità raccomandata di farmaci provoca un sovradosaggio sotto forma di effetti collaterali moltiplicati. Quando si verificano, i farmaci vengono cancellati e le manifestazioni negative vengono rimosse con l'aiuto della terapia sintomatica. Dopo il miglioramento della salute, il trattamento viene ripreso, ma utilizzando un dosaggio inferiore.

Condizioni e durata di conservazione

Il progesterone sotto forma di soluzioni iniettabili è utilizzabile per 2, 3 o 5 anni dalla data di rilascio (a seconda del produttore). Per evitare la perdita di proprietà vanno tenuti al riparo dalla luce e da fonti di calore, a t ° da 5 a 30 ° C.

Analoghi

Grazie ai farmacisti, oggi ci sono molti farmaci che contengono un ormone artificiale o sintetico. Solo un medico esperto che comprende le sfumature di un particolare farmaco può sostituire il farmaco nelle iniezioni. La forma migliore per il paziente - compresse di progesterone, iniezione, capsule o gel - dipenderà da molti fattori..

Prajisan

Sun Pharmaceutical Industries Ltd. (India)

Costo medio: capsule da 100 mg (30 pezzi) - 366 rubli, 200 mg (10 pezzi) - 253 rubli, gel - da 242 rubli.

Una preparazione con progesterone sotto forma di capsule per uso orale o intravaginale, nonché sotto forma di gel vaginale. I farmaci vengono prescritti per eliminare le violazioni derivanti dalla carenza di ormoni, prevenire l'aborto spontaneo, in preparazione per la fecondazione in vitro, ecc..

Il farmaco è disponibile in diverse concentrazioni dell'ormone: 100 o 200 mg in una capsula, 80 mg in 1 g di gel.

La durata del corso e il metodo di somministrazione nel corpo sono determinati individualmente.

Professionisti:

  • L'effetto è lo stesso di Utrozhestan, ma costa meno
  • Aiuta con problemi MC.

Svantaggi:

  • Perdite, provoca sonnolenza, tachicardia
  • Può causare allergie poiché le capsule contengono burro di arachidi.

Olio di progesterone: come iniettare correttamente

Per molte donne, i medici prescrivono iniezioni di progesterone, poiché questo farmaco è un analogo dell'ormone prodotto dal corpo.

Il medicinale è indicato per i disturbi ormonali, durante la gravidanza, poiché con il suo aiuto è possibile riparare e sopportare il feto. I medici devono dire ai pazienti come viene iniettato il progesterone e come ridurre le sensazioni dolorose durante le iniezioni.

Conclusione

  1. Con una diminuzione del livello di progesterone nelle donne, si verifica l'infertilità.
  2. Puoi normalizzare i livelli ormonali attraverso un ciclo di terapia.
  3. Esistono una serie di controindicazioni per l'uso del progesterone, quindi solo un medico dovrebbe prescrivere il rimedio..
  4. Il farmaco aiuta durante la gravidanza, poiché consente al feto di prendere piede.
  5. Con l'uso corretto del Progesterone, le donne possono eliminare molti problemi..
  6. Durante il trattamento possono verificarsi effetti collaterali, che devono essere immediatamente segnalati al medico.

Sintomi di squilibrio ormonale

Il pubblico femminile può sospettare uno squilibrio ormonale dai seguenti tratti caratteristici:

  • sbalzi d'umore;
  • fallimento del ciclo mestruale;
  • sensazioni dolorose nelle ghiandole mammarie;
  • gonfiore e brontolio nello stomaco;
  • sanguinamento uterino e vaginale;
  • aumento di peso irragionevole, ecc..

Importante! Dopo aver identificato tali sintomi spiacevoli in se stessa, una donna dovrebbe consultare un medico e sottoporsi a un esame. Sicuramente, ha bisogno di donare il sangue per gli ormoni. Se il risultato determina l'eccesso della norma o, al contrario, l'indicatore è troppo basso, lo specialista prescriverà un corso di terapia.

Indicazioni per iniezioni di progesterone

Quando il corpo di una donna genera una quantità insufficiente di progesterone, ha problemi con il concepimento. Per eliminare questo disturbo ormonale, ai pazienti vengono prescritti farmaci speciali..

Le indicazioni per l'uso di iniezioni dell'ormone Progesterone sono condizioni patologiche come:

  • violazione del ciclo mestruale;
  • supporto della gravidanza nel protocollo IVF, preparazione dell'utero per l'introduzione di un ovulo fecondato;
  • sanguinamento periodico;
  • periodi prolungati, abbondanti e dolorosi;
  • alcuni disturbi del sistema riproduttivo, che hanno un'eziologia infiammatoria, che sono diventati cronici;
  • aborti spontanei frequenti, minaccia di aborto spontaneo;
  • deviazioni durante la gravidanza, ecc..

Controindicazioni

Le iniezioni di ormoni sono controindicate nei pazienti che hanno patologie come:

  • qualsiasi forma di epatite;
  • neoplasie maligne nelle ghiandole mammarie;
  • disfunzione epatica;
  • tromboembolia;
  • sanguinamento vaginale, la cui natura non può essere stabilita;
  • periodo di allattamento, l'ultimo mese di gravidanza;
  • crisi epilettiche.

Attenzione! Il progesterone viene prescritto con cautela a pazienti che soffrono di depressione, emicranie frequenti, diabete, asma, gravi malattie dei reni, del fegato, del cuore e dei vasi sanguigni.

Iniezioni di progesterone

Le donne, in nessuna circostanza, dovrebbero prescrivere autonomamente un ciclo di terapia con progesterone. Questa è la missione di un medico che calcolerà correttamente il dosaggio e la durata del trattamento..

Di solito, il loro piano include il monitoraggio delle condizioni dei pazienti donando sangue per l'ormone e un esame ecografico degli organi pelvici.

Come iniettare i colpi di progesterone

Il farmaco viene somministrato per via intramuscolare, ma le istruzioni indicano che è possibile eseguire anche iniezioni sottocutanee. Prima della manipolazione, è necessario riscaldare l'ampolla nel palmo della mano in modo che il suo contenuto raggiunga una temperatura di 40 gradi. Dopodiché, devi lavarti le mani con sapone, pulirle con alcol.

Un farmaco viene aspirato in una siringa monouso, viene selezionato un punto per l'iniezione (nei glutei o nell'addome) e strofinato con alcol. Il medicinale deve essere somministrato lentamente, nonostante le sensazioni dolorose.

Qual è il dosaggio

La dose del farmaco viene selezionata dal medico individualmente per ciascun paziente. In casi standard, può essere applicato il seguente regime di trattamento:

  1. Per iniziare le mestruazioni (con un ritardo) il progesterone viene iniettato nel dosaggio prescritto dal medico per sette giorni.
  2. Per fermare l'emorragia vaginale, il farmaco deve essere somministrato entro una settimana a 0,50 ml-1,5 ml.
  3. Per periodi dolorosi, l'1,00% di Progesterone viene prescritto in un dosaggio determinato individualmente per il paziente 7 giorni prima dell'inizio dei giorni critici.

Effetti collaterali delle iniezioni di progesterone

Durante il corso della terapia, i pazienti possono manifestare effetti collaterali:

  • si sviluppa l'ittero;
  • nausea;
  • il fegato è distrutto;
  • gonfiore dei tessuti;
  • pressione sanguigna, aumento dei livelli di colesterolo;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • il peso sta rapidamente aumentando;
  • si sviluppa la depressione;
  • mal di testa;
  • manifestazioni allergiche;
  • il sangue si addensa, ecc..

Importante! Se vengono rilevati effetti collaterali, una donna dovrebbe consultare un medico, che, se c'è un motivo, cancellerà il farmaco o lo sostituirà con un analogo. Nei casi più gravi è possibile eseguire una terapia sintomatica.

L'azione delle iniezioni di progesterone

Se la paziente esegue correttamente le iniezioni, sarà in grado di ottenere un buon risultato nel processo di pianificazione della gravidanza e trattamento dell'infertilità:

  • il farmaco aiuta l'embrione a mettere radici;
  • riduce l'intensità delle contrazioni del tessuto muscolare nella cavità uterina;
  • interrompe le mestruazioni durante la gravidanza.

Allo stesso tempo, il farmaco inizia ad aumentare rapidamente di peso, il grasso sottocutaneo cresce attivamente.

Se una donna ha neoplasie benigne, polipi, cisti, ecc., La medicina a volte provoca la loro crescita. Dopo il completamento della terapia, i pazienti che stanno recuperando i livelli ormonali possono perdere giorni critici per un po 'di tempo..

L'uso del progesterone per iniezione

Il progesterone è una sostanza biologicamente attiva che è l'ormone sessuale femminile più importante. Nonostante ciò, è presente nel corpo di entrambi i sessi più deboli e più forti. Questo ormone è della massima importanza per le donne in gravidanza: è il progesterone che è responsabile del normale mantenimento del feto e del suo sviluppo. Il progesterone è prodotto dalle ovaie e dalla corteccia surrenale.

Cos'è il progesterone?

Il progesterone è una sostanza biologicamente attiva estremamente importante che molti medici chiamano l'ormone della gravidanza. È lui che è responsabile del pieno sviluppo del feto. Bassi tassi di questo valore possono provocare molteplici deviazioni e complicazioni sia per la madre che per il bambino. Per evitare ciò, vengono prescritte iniezioni di progesterone. Tutti gli esperti comprendono l'importanza del progesterone per il sistema riproduttivo. Se non è sufficiente, l'intensità della contrazione dello strato muscolare dell'utero diminuisce in modo significativo. Inoltre, le ghiandole mammarie non saranno in grado di produrre abbastanza latte..

Il progesterone è un ormone sessuale femminile prodotto dalla corteccia surrenale. Tuttavia, la maggior parte di questa sostanza entra nel corpo dalle ovaie. È clinicamente dimostrato che il progesterone è il rivestimento più sviluppato dell'utero. Con una quantità sufficiente di questa sostanza nel corpo, viene creato un ambiente favorevole per concepire un bambino. Se il componente non è sufficiente, si sviluppa un rapido processo di rigetto endometriale: arrivano le mestruazioni.

Con una significativa mancanza di progesterone, una donna può sperimentare frequenti ritardi nelle mestruazioni o la loro completa assenza. Se una donna ha tali problemi, le vengono immediatamente prescritte iniezioni di progesterone. Tieni presente che tale terapia può essere eseguita solo dopo che la donna è stata sottoposta a un esame ormonale dettagliato. Altrimenti, c'è un'alta probabilità di conseguenze negative. I livelli elevati di progesterone sono pericolosi quanto quelli bassi.

I colpi di progesterone sono spesso usati per innescare le mestruazioni. Grazie a tale iniezione, il corpo è riempito con una quantità sufficiente di questo ormone. Si noti che l'uso spontaneo di tali medicinali è severamente vietato: le iniezioni sono vendute esclusivamente in farmacie specializzate e su prescrizione del medico curante. Esistono due tipi di ormone progesterone: sostituti naturali e sintetici. Hanno tutti lo stesso effetto, ma effetti collaterali diversi. Solo un medico qualificato sarà in grado di trovare una dose efficace e sicura..

Perché hai bisogno del progesterone?

Il progesterone è un ormone steroideo intermedio prodotto dal corpo luteo. Il corpo luteo è un organo specifico delle ovaie che si verifica esclusivamente durante l'ovulazione. Il progesterone è prodotto dal corpo per ridurre al minimo l'attività dell'utero: la sua membrana mucosa diventa più liscia, grazie alla quale diventa più facile per l'uovo attaccarsi alla cavità uterina. Ciò ha un effetto estremamente positivo sulla cellula fetale, grazie alla quale è più facile da riparare e inizia a svilupparsi rapidamente..

Se la quantità di progesterone non è sufficiente, la cavità uterina non può prendere un uovo e svilupparlo in futuro. Per questo motivo, esiste una seria possibilità di aborto spontaneo precoce. La carenza di progesterone è una situazione estremamente pericolosa. Molti fattori possono provocare un tale fenomeno. Grazie ai risultati della medicina moderna, è possibile normalizzare rapidamente il livello di questa sostanza biologicamente attiva. Molto spesso, questa terapia viene eseguita utilizzando iniezioni speciali. Con livelli sufficienti di progesterone:

  • Un uovo fecondato è attaccato alle pareti dell'utero senza patologie;
  • La dimensione delle ghiandole mammarie sta gradualmente aumentando: il seno viene preparato per l'alimentazione;
  • Il tono dell'utero è significativamente ridotto;
  • Le capacità protettive del corpo della futura mamma sono notevolmente aumentate;
  • Il comportamento e la visione del mondo cambiano gradualmente, sorge l'istinto materno;
  • Il corpo inizia a immagazzinare grasso sottocutaneo per fornire al feto abbastanza nutrienti;
  • Le ossa pelviche iniziano a divergere gradualmente per facilitare il travaglio del corpo..

Il progesterone è un ormone che è completamente responsabile del corso della gravidanza. È questa sostanza biologicamente attiva che consente al feto di svilupparsi completamente. Per determinare il livello di questo componente nel sangue, è necessario superare un test appropriato. Nelle prime fasi della gravidanza, questo è un esame obbligatorio a cui si sottopongono tutte le donne. In futuro, per l'analisi sono necessarie le seguenti indicazioni:

  1. Deviazioni nel lavoro del tratto gastrointestinale;
  2. Secchezza della mucosa genitale;
  3. Violazioni del processo di termoregolazione;
  4. Oscillazioni della pressione sanguigna;
  5. Dolore nell'addome inferiore;
  6. Scarico frequente in una piccola quantità;
  7. La formazione di macchie senili sulla pelle;
  8. Attacchi regolari di aggressività, sbalzi d'umore.

Come somministrare correttamente iniezioni di progesterone?

I colpi di progesterone sono destinati esclusivamente all'iniezione sottocutanea o intramuscolare. Il metodo esatto di iniezione è determinato da un medico curante qualificato. Prima di procedere con l'introduzione del farmaco, l'ampolla deve essere accuratamente riscaldata nella mano. La preparazione riscaldata provoca sensazioni meno dolorose. Per indurre artificialmente le mestruazioni, le iniezioni di progesterone vengono utilizzate a una concentrazione dell'1%, 2%, 2,5%. Recentemente, la miscela più comunemente usata di progesterone e olio di mandorle.

Ricorda che la durata della terapia con progesterone e il dosaggio di questa sostanza utilizzata sono determinati da un medico curante qualificato. Questo indicatore è influenzato dalle caratteristiche individuali del corpo sotto forma di stato del background ormonale, presenza di eventuali malattie. È anche necessario determinare perché c'è una carenza di progesterone..

Al fine di prevenire il verificarsi di eventuali conseguenze negative, si consiglia di osservare le seguenti regole:

  • Il farmaco deve essere somministrato ogni giorno alla stessa ora. Una settimana di tale terapia aiuterà a restituire i periodi ritardati;
  • Se, dopo un lungo ritardo delle mestruazioni, è scomparsa una scarica abbondante, è necessario iniettare altri 0,5-1,5 ml del farmaco entro una settimana;
  • Per prevenire sensazioni dolorose, il progesterone deve essere somministrato una settimana prima della data prevista delle mestruazioni..

Le conseguenze negative di tale terapia

Prima di iniziare la terapia con progesterone, dovresti assolutamente leggere le istruzioni per l'uso. Viene fornito in ogni confezione di questo prodotto, quindi non dovresti avere domande sull'uso del medicinale. Se il progesterone viene utilizzato in modo errato, i pazienti possono sperimentare le seguenti conseguenze negative:

  1. Si verifica un gonfiore eccessivo;
  2. Il livello di pressione sanguigna aumenta;
  3. Dolore al sito di iniezione;
  4. Eccessiva sonnolenza;
  5. Immediatamente dopo la somministrazione del farmaco, si verificano vomito, nausea, disturbi nell'attività del fegato;
  6. Mal di testa frequenti, depressione e aggressività;
  7. Aumento del peso corporeo, mancanza di desiderio sessuale;
  8. Dolore alle ghiandole mammarie;
  9. Aumento della coagulazione del sangue.

Elenco dei farmaci

Al momento, c'è un numero enorme di iniezioni di progesterone. Puoi acquistarli tutti in qualsiasi farmacia. Ricorda che esiste il progesterone naturale e sintetico: hanno tutti le loro caratteristiche. Molto spesso, ai pazienti vengono prescritti i seguenti tipi di progesterone:

  • Il progesterone 2,5% è un farmaco disponibile sotto forma di capsule vaginali, compresse, gel e fiale per somministrazione interna;
  • Utrozhestan è un farmaco destinato alla somministrazione una volta al giorno;
  • Duphaston è un farmaco ormonale che aiuterà a normalizzare rapidamente i livelli di progesterone;
  • Crinon - fiale che sono estremamente dolorose quando iniettate;
  • Ingesta - fiale destinate alla somministrazione intramuscolare.

Istruzioni per l'uso di iniezioni di progesterone

Progesterone - Iniezioni somministrate per problemi di salute del ciclo e riproduttivo. Puoi usare il medicinale con il permesso di uno specialista, dopo esserti assicurato che non ci siano controindicazioni.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco è una soluzione di olio per iniezione: un liquido limpido e incolore (è possibile una tinta gialla o verde). Il prodotto è venduto in fiale, inserito in blister e cartoni in PVC.

Il principio attivo è il progesterone, gli ingredienti aggiuntivi sono alcool benzilico e olio di soia. Esistono 2 tipi di soluzione: 2,5% e 1%. Il primo contiene 0,025 g del principio attivo in 1 ml e il secondo - 0,01 g.

Proprietà farmacologiche

Il componente attivo del farmaco è l'ormone del corpo luteo delle ovaie femminili, che si forma quando l'uovo viene rilasciato. Agisce sul rivestimento dell'utero in modo che passi dalla fase proliferativa a quella secretoria (queste fasi includono il ripristino dell'endometrio per consentire l'impianto dell'uovo durante l'ovulazione).

Dopo la somministrazione parenterale del farmaco, si verifica quanto segue:

  • diminuisce l'eccitabilità, la contrattilità delle tube di Falloppio, la parete muscolare dell'organo;
  • aumenta la deposizione di grassi nei lipociti - cellule del tessuto adiposo;
  • si sviluppano le ghiandole mammarie, che le preparano alla produzione del latte materno e all'imminente alimentazione;
  • migliora la sintesi proteica.

Dopo l'iniezione, il componente attivo del Progesterone viene rapidamente e completamente assorbito nel flusso sanguigno. Il suo metabolismo avviene nel fegato. In questo caso, si formano prodotti di decadimento inattivo, la maggior parte dei quali viene escreta durante la minzione e meno durante i movimenti intestinali. La metà della dose che viene ingerita viene eliminata entro poche ore.

Indicazioni e controindicazioni

L'uso del farmaco è consentito nei seguenti casi:

  1. Amenorrea, oligomenorrea. Progesterone - iniezioni per attivare le mestruazioni (in assenza di gravidanza). Il rimedio è prescritto quando le mestruazioni sono ritardate di più di 35 giorni o sono assenti per 2 cicli. Come risultato della terapia, lo sfondo ormonale viene ripristinato.
  2. Algomenorrea. Il farmaco viene utilizzato se un forte dolore durante le mestruazioni è causato da insufficienza ovarica.
  3. Metrorragia anovulatoria. Con il sanguinamento uterino, non associato all'ovulazione, il progesterone arresta il rigetto endometriale, riduce la perdita di sangue.
  4. Minaccia di aborto spontaneo, storia di aborto spontaneo. Le condizioni elencate si verificano spesso a causa della mancanza di un ormone. Per prevenire questo sviluppo di eventi, il progesterone viene prescritto in iniezioni e forme orali (capsule, compresse).
  5. Insufficienza della fase luteale del ciclo. Questa violazione può causare problemi con il concepimento. L'uso del farmaco elimina la carenza e aiuta a rimanere incinta.

Alcune donne credono che poche iniezioni siano sufficienti per normalizzare il ciclo, ma non è così. Ogni organismo è individuale, pertanto il dosaggio e la durata del trattamento variano a seconda delle condizioni generali. Solo un medico può determinare per quanto tempo usare il progesterone. Alcuni pazienti si chiedono cosa fare se le mestruazioni non iniziano. In questo caso, devi consultare un medico e parlargli del tuo problema. Lo specialista effettuerà un esame e, se non ci sono malattie, prescriverà un ciclo di terapia aggiuntivo.

Prima di sottoporsi a un trattamento ormonale, dovresti assicurarti che non ci siano controindicazioni. È importante informare il medico di tutte le malattie esistenti in modo che possa prendere la decisione giusta..

Il rimedio non viene utilizzato per regredire la gravidanza, sanguinamento vaginale di natura non chiara, grave compromissione della funzionalità renale ed epatica, aumento del rischio di trombosi, neoplasie maligne di alcuni organi (ovaie, utero, ghiandole mammarie), malattia da porfirina, nonché negli ultimi 6 mesi di gestazione.

Istruzioni per l'uso

Prima di utilizzare il prodotto, è necessario studiare attentamente le istruzioni del produttore. Ciò fornirà l'effetto terapeutico desiderato e ridurrà al minimo il rischio di reazioni avverse e complicazioni..

Dosaggio e regime di trattamento

L'agente viene utilizzato in una concentrazione dell'1%, ma con amenorrea e oligomenorrea è possibile una soluzione del 2,5%. Il farmaco è prescritto da un medico e somministrato in dosaggi stabiliti da uno specialista:

  1. Con un ritardo nelle mestruazioni e la loro assenza. Viene utilizzato alla fine del corso degli estrogeni, che formano le cellule endometriali. Si applica entro 5-10 giorni, giornalmente a 0,5 ml oa giorni alterni a 1 ml. Le mestruazioni si verificano al massimo una settimana dopo la fine della terapia.
  2. Per il dolore durante le mestruazioni. Il farmaco viene somministrato ogni giorno a una dose da 0,5 a 1 ml. Il trattamento inizia 1 settimana prima dell'inizio delle mestruazioni. È possibile ripetere il corso della terapia più cicli consecutivi..
  3. Sanguinamento uterino. Praticare l'uso quotidiano del farmaco in una dose di 0,5-1,5 ml. Se il paziente ha subito il curettage della cavità uterina, è necessario attendere almeno 2 settimane.
  4. Problemi con il concepimento provocati dal fallimento della fase 2. La soluzione viene iniettata dopo l'ovulazione al dosaggio raccomandato dal medico. È vietato utilizzare il prodotto nella fase 1, perché interferisce con la maturazione dell'uovo.
  5. Rischio di aborto spontaneo. La durata del trattamento è di 14-16 settimane. All'inizio della terapia, il farmaco viene utilizzato tutti i giorni o ogni altro giorno, 0,5-1,5 ml. Alla fine del trattamento, la dose viene gradualmente ridotta per evitare la brusca cancellazione e l'interruzione della gravidanza.

Il medico dovrebbe scegliere il dosaggio e la durata del corso. L'automedicazione è pericolosa per la salute e la vita.

Come iniettare il progesterone

La soluzione viene somministrata in uno dei 2 modi: per via intramuscolare o sotto la pelle. La seconda opzione è considerata dolorosa e spesso accompagnata dalla comparsa di protuberanze. Pertanto, viene data preferenza a un'iniezione nel muscolo..

Per evitare lo sviluppo di reazioni avverse, è necessario attenersi alle raccomandazioni fornite dal medico o dal produttore del farmaco. Innanzitutto, la fiala viene fissata nel palmo della mano per riscaldarla. Se all'interno è presente una sospensione cristallina, la soluzione sarà scarsamente assorbita nel sangue. Pertanto, la fiala viene riscaldata a bagnomaria fino a quando la soluzione al suo interno diventa omogenea. Dopo tutte le manipolazioni di cui sopra, il farmaco viene raffreddato a temperatura corporea.

È consigliabile che le iniezioni siano somministrate da una persona con una formazione medica. Ciò contribuirà ad evitare dolore e altre reazioni indesiderate dopo la somministrazione della soluzione..

Overdose ed effetti collaterali

L'uso del farmaco può provocare reazioni indesiderate da diversi sistemi corporei. I principali sono:

  • trombosi, tromboflebite, tromboembolia;
  • malattia ipertonica;
  • funzionamento improprio dei reni, del fegato;
  • edema periferico;
  • violazione dello stato psico-emotivo;
  • perdita di appetito;
  • aumento del peso corporeo;
  • mal di testa;
  • dolore alle ghiandole mammarie e aspetto del latte (non durante l'allattamento);
  • scarico di sangue dalla vagina tra i periodi;
  • nausea;
  • reazioni allergiche;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • fastidio nel punto in cui l'ago è inserito sotto la pelle.

A volte le mestruazioni dopo le iniezioni di progesterone si interrompono. Ciò accade con l'uso a lungo termine del farmaco in grandi quantità. Porta anche ad un aumento degli effetti collaterali e ad un deterioramento del benessere. In caso di sovradosaggio, il trattamento viene interrotto e viene consultato un medico.

istruzioni speciali

Le controindicazioni relative sono chiamate asma bronchiale, diabete mellito, periodo dell'allattamento al seno, disturbi del funzionamento del sistema nervoso (depressione, emicrania, epilessia, ecc.), Gravi malattie del sistema cardiovascolare (inclusa cardiopatia ischemica e ipertensione), patologia delle arterie periferiche in anamnesi. Prima di utilizzare il progesterone in iniezioni per una qualsiasi delle condizioni di cui sopra, è necessario contattare la clinica e ottenere il permesso di un medico.

I diabetici dovrebbero far controllare regolarmente la glicemia per evitare un possibile deterioramento del benessere.

I pazienti devono monitorare la loro salute per rilevare i primi sintomi di tromboembolia. Se compaiono tali segni, il trattamento deve essere interrotto immediatamente..

Se una donna ha subito una terapia ormonale o ha avuto un tumore dipendente dal progesterone, il progesterone può essere utilizzato solo sotto la supervisione di uno specialista..

Gravidanza e allattamento

Il progesterone ha un effetto positivo sul corso della gravidanza, quindi il medico dovrebbe monitorare i livelli di ormone nel sangue nelle prime fasi (una carenza della sostanza aumenta il rischio di aborto spontaneo). Per quanto riguarda l'uso dell'ormone, non può essere utilizzato dalle donne che intendono concepire. Durante la gravidanza, i farmaci vengono prescritti in casi estremi..

L'allattamento al seno è una controindicazione relativa all'uso della soluzione.

Uso negli anziani e nei bambini

Il farmaco non è utilizzato in pediatria.

Non ci sono informazioni nelle istruzioni del produttore che le persone anziane abbiano bisogno di un regime di trattamento speciale. Usano la soluzione allo stesso modo degli altri pazienti..

Per violazioni della funzionalità epatica e renale

È vietato l'uso del farmaco a persone con grave disfunzione epatica e renale, epatite. Il rispetto di cautela richiede l'uso di una soluzione per disturbi d'organo lievi e moderati.

Interazioni farmacologiche

Le iniezioni di progesterone interagiscono con altri farmaci:

  • ridurre l'effetto dell'ossitocina, anticoagulanti indiretti
  • aumentare l'efficacia terapeutica di bromocriptina, gonadotropine, antidepressivi, farmaci per il trattamento dell'ipertensione.

Con l'uso parallelo dei barbiturici, l'efficacia del progesterone diminuisce.

È vietato bere alcolici durante il trattamento.

Influenza sulla velocità di reazione

Durante la terapia, la persona diventa meno vigile. Il produttore del farmaco consiglia di abbandonare la guida di veicoli e altre attività che richiedono un'elevata concentrazione di attenzione (compreso il lavoro in produzione).

Condizioni di conservazione e implementazione

Il progesterone nelle farmacie è venduto solo su prescrizione medica.

Dopo l'acquisto, il prodotto viene conservato in un luogo inaccessibile ad animali e bambini. È importante che la confezione con le fiale non sia esposta alla luce e alle alte temperature (più di + 25 ° С). Il rispetto delle condizioni elencate consente di conservare e utilizzare il medicinale per tutta la durata di conservazione, ovvero 5 anni.

Analoghi (brevemente)

Se necessario, il progesterone può essere sostituito con un farmaco che ha un effetto simile sul corpo. Tale farmaco può essere Utrozhestan, Prozhestozhel, Iprozhin, Krainon, Triozhinal, Prajisan e alcuni altri medicinali. Puoi usarne uno qualsiasi dopo aver ottenuto il permesso di un medico..

Iniezioni di progesterone come punture

Ragazze, guardia e sos. Dopo il daub, mi hanno aggiunto un'iniezione di progesterone, almeno fino a sabato, fino alla prossima visita. Ho ricevuto tre iniezioni - culo nella spazzatura. Né sedersi né mentire, il dolore è infernale, anche le gambe fanno male e il culo è così in generale.. Dimmi, l'unguento Troxevasin aiuta davvero? Altrimenti, non riesco nemmeno a immaginare come faccio a pungere domani, figuriamoci sabato. Non posso avere una griglia di iodio, non posso avere iodio O è possibile pungerlo anche dai primi tre o deve essere tra i cinque? Continua a leggere →

Ho perforato cinque giorni con il progesterone per chiamare M. Un giorno 1%, quattro giorni 2,5% di progesterone. Chi, dopo tali iniezioni, quando ha iniziato M? È spaventoso che io aspetterò e aspetterò, ma loro non vengono. Allora cosa fare? Per iniettare di nuovo? Continua a leggere →

Ragazze ancora una volta ho una domanda stupida. Chi ha il progesterone in supporto, dimmi quanto tempo per iniettarlo? Il mio prete è ricoperto di protuberanze, non so già come e dove mettere le iniezioni. O forse che ricetta c'è da queste protuberanze ?! Continua a leggere →

Ragazze, questa è l'intera domanda) a sostegno ho il 2,5% di olio di progesterone 2 volte, la mattina 200 4 volte! Oggi è la 7a settimana o 32 dpp (hCG a 14 dpp 915, a 30 dpp 55899) Finora, lascia l'iniezione e ha ridotto l'iniezione a 1 volta al giorno.. e sono dannatamente preoccupato in questo modo ho inviato l'analisi - 30,68 ng / ml ( norma di laboratorio 33 ng / ml) e con pieno supporto era 64 ng / ml. Quindi anche l'annullamento completo dell'iniezione il 12! Resto in una mattina. Cosa ne pensi. Continua a leggere →

In primo luogo, si sono verificati dolori deboli sul lato sinistro dell'addome inferiore (dove presumibilmente si trova l'ovaio) da circa 5 settimane, quando ha iniziato a iniettare Ingesta (progesterone). Perché l'ovulazione era nell'ovaio sinistro (è stata eseguita la follicolometria), quindi ha cancellato tutto al lavoro del corpo luteo. Guinya non ha detto niente al riguardo. c'era un progik basso, quindi bevo tabla e metto iniezioni. A 7 settimane ero all'ecografia, le appendici erano nel range di normalità (niente di più), beh, c'era anche l'UI nell'utero, le dimensioni dell'UI e della TV. ma oggi il dolore si è intensificato. Continua a leggere →

Non possiamo rimanere incinte per il secondo anno, ho controllato i tubi, ho controllato l'SG, è tutto in ordine, dicono "come in un libro di testo". Ho deciso di stimolare. Il primo ciclo mi è stato prescritto Clostilbegit 50 mg con 5-9 dc. Poi, su un'ecografia, è cresciuto un follicolo buono, non hanno iniettato nulla, mi hanno detto di andare a lavorare. Ho anche passato il progesterone a 22 dc, indicatore 8.1 NG / martello o 24 n / mol, la norma della fase luteale è inclusa secondo gli standard di laboratorio, ma me lo hanno detto volò via in rosso Domani ho preso appuntamento per la seconda stimolazione, credo già con un'iniezione di hCG. È vero, sono contro il progesterone sintetico e temo che lo otterrò. Continua a leggere →

Non possiamo rimanere incinte per il secondo anno, ho controllato i tubi, ho controllato l'SG, è tutto in ordine, dicono "come in un libro di testo". Ho deciso di stimolare. Il primo ciclo mi è stato prescritto Clostilbegit 50 mg con 5-9 dc. Poi all'ecografia è cresciuto un follicolo buono, non hanno iniettato nulla, hanno detto di andare a fare affari. Ho anche passato il progesterone a 22 dc, indicatore 8.1 NG / martello o 24 n / mol, entra nella norma della fase luteale secondo gli standard di laboratorio, ma me lo hanno fatto volare in rosso. Domani ho preso appuntamento per la seconda stimolazione, credo già con un'iniezione di hCG. È vero, sono contro il progesterone sintetico e temo di esserlo. Continua a leggere →

Oggi è il 120esimo colpo di progesterone. Io e il mio culo siamo EROE. E anche pungere e pugnalare. Continua a leggere →

Ragazze, ciao! Come al solito, sono per un consiglio. Ho monitorato il rilascio di hCG dopo l'iniezione (non ero sul protocollo), le strisce hanno iniziato a schiarirsi, hCG per 10 DPO - 13. Tk Ho agito secondo il piano - per lasciare andare la situazione, non ho bevuto o iniettato nulla tranne dyufaston. E la prossima volta che ho superato hCG dopo 3 giorni, aveva solo 20. Anche se le strisce si sono schiarite e non mi hanno fatto preoccupare. Poi ho passato: progesterone: 22,52 nmol - nonostante avessi bevuto 4 dyufastones! ddimer -. Continua a leggere →

Permettetemi di ricordarvi il mio post precedente, Abbiamo posticipato 1 5 giorni, a sostegno delle iniezioni di hCG 1500 unità Il giorno 8 59 unità 10 giorni 117 unità 13 giorni 157 unità Non ha raddoppiato affatto, pianto un giorno. Oggi, come prescritto da un medico, sono andato a riprenderlo, ma non ero affatto dell'umore. Ieri sera non ho iniettato il progesterone, ero stanco mentalmente. Rassegnato! Il risultato sono 15 unità DPP 280. Cos'è questo. Continua a leggere →

Ciao ragazze! Oggi G. mi ha prescritto iniezioni di progesterone allo 0,1%. Dimmi come pungerli e iniettarli correttamente ea cosa contribuiscono, vale a dire, il tono dell'utero si riduce. Continua a leggere →

Ragazze, domani ho una spinta. Dimmi, come hai fatto a mentire tutto il giorno dopo il reimpianto e poi altri 2 giorni in uno strato? Qual è il migliore. mettere radici? E mi viene anche prescritto del progesterone da iniettare per via intramuscolare, ma mio marito non può, dovrò andare dal mio amico, è possibile, dopo aver trascorso 2,5 ore in ospedale, andare dal mio amico per un'iniezione. O è meglio sdraiarsi, aspettare? Continua a leggere →

Le ragazze in quali casi i mostri non vengono dopo le iniezioni di progesterone? Iniezioni forate, e i mostri non sono mai arrivati. L'endometrio era normale, non c'era ovulazione. Il 31 ° giorno del ciclo sono iniziate le iniezioni, l'ultima iniezione è stata martedì, cioè una settimana fa, e M non pensa nemmeno di venire. E un'altra domanda, potrebbe verificarsi l'ovulazione durante le iniezioni? Ha detto al dottore, forse sono in ritardo Oh, mi dice, sì, questo non può essere, non inventare, se fai le iniezioni e vieni. Io quando. Continua a leggere →

Ragazze, ciao! Dimmi, con tali indicatori di progesterone e d-dimero, è necessario iniettare clexane 0,2 al giorno? Continua a leggere →

Ragazze, per favore dimmi! Sto aspettando che il mio periodo entri in un breve protocollo, ma ecco il trucco. La mia M non ha calpestato Leggi di più →

ragazze, soprattutto quelle con pessario e icn. Dalla 17a settimana, ha inserito utriches 600 e pungolato 17 OPK, 1 ml due volte a settimana. A 25 settimane, i tappetini sono stati rimossi e le iniezioni sono state lasciate. Ora il medico dello ZhK dice che dovrebbero essere cancellati e dovrebbero essere inseriti 200 tappetini di notte. E la Guinea in clinica ha detto di iniettare fino al 32-34 e basta. Il termine è di 31 settimane. Io non so cosa fare. La domanda è: l'abolizione del progesterone influenzerà l'accorciamento di um? Il pessario ne vale sicuramente la pena, ma comunque. Com'era. Continua a leggere →

Ragazze di nuovo con i miei salti ((Ieri è stato il trasferimento di due cinque giorni Leggi di più →

Iniezioni di progesterone: istruzioni per l'uso in caso di minaccia di aborto spontaneo e irregolarità mestruali

Gli stati di carenza di progesterone influenzano negativamente il ciclo mestruale e la capacità di concepire. Uno squilibrio ormonale prolungato può provocare un processo tumorale negli organi del sistema riproduttivo, problemi con il metabolismo, vasi sanguigni, pressione sanguigna.

Per il sanguinamento uterino, vengono prescritte irregolarità mestruali, aborto spontaneo, iniezioni di progesterone. Le istruzioni per l'uso contengono informazioni importanti sull'agente ormonale. Il farmaco è attivo, mostra un'elevata efficienza per mantenere la gravidanza, normalizzare il ciclo mestruale, ripristinare la fertilità nelle donne.

Composizione e azione

La base dell'agente ormonale è il progesterone, concentrazione 1 e 2,5%. Il farmaco progestinico viene utilizzato per violazioni del sistema riproduttivo nelle donne.

L'ormone della ghiandola temporanea del corpo luteo delle ovaie si lega attivamente alle cellule sensibili degli organi bersaglio, penetra nel nucleo, influenza la sintesi del DNA e migliora la produzione di RNA. Sotto l'influenza del progestinico, il rivestimento interno dell'utero cambia: l'endometrio entra in uno stato proliferativo. Conseguenza della possibilità di un impianto di successo di un ovulo fecondato e dello sviluppo della gravidanza.

Sotto l'influenza del componente attivo, il tono dell'utero e dei tubi diminuisce e il seno viene preparato per la produzione di latte. L'ottimizzazione del livello dell'ormone sessuale stabilizza il metabolismo dei lipidi, migliora la secrezione di aldosterone, aumenta le riserve di glicogeno nel fegato e previene un aumento della concentrazione di zucchero nel sangue. Un componente importante accelera l'eliminazione delle sostanze azotate nocive durante la minzione.

Sotto l'influenza del progestinico, il ciclo mestruale procede senza interruzione, la fase luteale viene ripristinata e il sanguinamento uterino patologico si arresta. Le iniezioni di progesterone sono utilizzate attivamente nel trattamento dell'infertilità ormonale e per mantenere la gravidanza, se esiste il rischio di aborto spontaneo sullo sfondo di condizioni di carenza di progesterone.

Visualizza un elenco di preparati enzimatici pancreatici e impara le regole per il loro utilizzo.

Le istruzioni per l'uso delle compresse ormonali Proginov durante la gravidanza sono descritte in questa pagina.

Modulo per il rilascio

L'ormone del corpo luteo entra nelle farmacie sotto forma di una soluzione di olio per iniezione, la concentrazione del principio attivo è dell'1 o del 2,5%. Una fiala contiene 1 ml di liquido oleoso. La confezione contiene 10 contenitori con un agente ormonale.

Indicazioni per l'uso

Le iniezioni di progesterone sono prescritte per molte patologie del sistema riproduttivo:

  • aborto spontaneo,
  • sanguinamento dall'utero di eziologia inspiegabile al di fuori del periodo delle mestruazioni,
  • infertilità dovuta a malattie endocrine,
  • periodi scarsi o abbondanti,
  • la minaccia di aborto spontaneo a causa di stati di carenza di progesterone,
  • le mestruazioni iniziano in modo irregolare o sono assenti.

Durante la gestazione, le iniezioni di progesterone sono consentite solo se esiste una minaccia di aborto spontaneo, entro e non oltre 36 settimane.

Controindicazioni

Non viene utilizzato un farmaco a base di progesterone:

  • con un processo tumorale maligno e cancro nelle ghiandole mammarie, genitali,
  • con lo sviluppo di sanguinamento vaginale di origine inspiegabile.

Altre restrizioni per l'iniezione di progesterone:

  • porfiria,
  • recentemente ha avuto un aborto,
  • tromboflebite,
  • tendenza alla trombosi,
  • infanzia,
  • gravi fallimenti nel funzionamento del fegato.

In una nota! Il progesterone sotto forma di iniezioni non viene utilizzato nella tarda gravidanza (dopo 36 settimane). Durante l'allattamento, anche un agente ormonale non è prescritto. Il farmaco del gruppo Progestogen non viene utilizzato durante la pianificazione della gravidanza.

Istruzioni per l'uso

La frequenza e il dosaggio giornaliero dipendono dal tipo e dalla forma della patologia. Il tasso ottimale viene selezionato dal ginecologo in base ai risultati dell'analisi per il progesterone, dopo l'ecografia dell'utero e delle appendici. Con la minaccia di aborto spontaneo, il paziente riceve iniezioni di progesterone in un ospedale.

Regole di base:

  • prima dell'iniezione, una fiala con una soluzione oleosa viene leggermente riscaldata a bagnomaria, la temperatura ottimale è di 40 gradi,
  • a volte appare un precipitato cristallino sul fondo. In questo caso, è importante riscaldare l'agente per sciogliere i depositi. È necessario osservare il regime di temperatura per escludere la violazione delle proprietà medicinali sullo sfondo di un riscaldamento eccessivo della composizione,
  • metodo di somministrazione di un agente ormonale per via intramuscolare o sottocutanea.

Dosaggio e frequenza delle iniezioni:

  • la minaccia di aborto spontaneo con secrezione insufficiente di progesterone. Le iniezioni vengono prescritte ogni giorno o una volta ogni 48 ore, a seconda della gravità del caso. Il dosaggio va da 10 a 25 mg di principio attivo. Se una donna soffre di aborti abituali, vengono prescritte iniezioni di un agente ormonale fino al quarto mese per escludere l'ipertonicità uterina e il rigetto fetale,
  • rottura delle ovaie, provocando sanguinamento patologico. Il paziente riceve da 5 a 15 mg di ingrediente attivo per 68 giorni. Se l'utero è stato raschiato per motivi medici, dovrebbero passare almeno 20 giorni dopo la procedura. È possibile un aumento del sanguinamento entro tre o cinque giorni, quindi il processo patologico si interrompe. Se le iniezioni di progesterone per 8 giorni non danno l'effetto desiderato, non è opportuno continuare le iniezioni,
  • dismenorrea, algodismo enorrea. Il progestinico viene iniettato nel corpo da sei a otto giorni prima della data prevista del ciclo mestruale successivo. La tariffa giornaliera va da 5 a 10 mg. Su appuntamento di un ginecologo, il mese prossimo è possibile sottoporsi a trattamenti ripetuti con l'uso di un agente ormonale,
  • assenza di mestruazioni, ipogonadismo. Le iniezioni di progestinici vengono prescritte dopo la terapia con farmaci contenenti estrogeni. Dose: 10 mg di progestinico a intervalli di 1 giorno o 5 mg una volta ogni 24 ore.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, non compaiono lamentele di reazioni negative con iniezioni di progesterone. Con la sensibilità individuale, sono possibili sintomi negativi di varia gravità. Con effetti collaterali pronunciati, il medico seleziona un altro farmaco o modifica la forma di dosaggio (prescrive supposte vaginali con progesterone).

Le iniezioni ormonali in rari casi causano:

  • disturbi del sonno,
  • mal di testa,
  • gonfiore dei tessuti,
  • sonnolenza,
  • diarrea o costipazione,
  • gonfiore,
  • eruzioni cutanee,
  • fastidio nella zona di iniezione,
  • irsutismo,
  • ingorgo delle ghiandole mammarie,
  • infiammazione della parete venosa,
  • ittero colestatico,
  • dolore all'addome,
  • umore depresso.

Molto spesso, le manifestazioni negative sono lievi e moderate. L'uso incontrollato di un agente ormonale può portare a conseguenze negative per il benessere generale e il sistema riproduttivo..

Overdose

Un aumento del tasso giornaliero di progesterone porta ad un aumento dei sintomi negativi. Le iniezioni ormonali devono essere eseguite da un operatore sanitario nel rispetto del dosaggio per il trattamento di una determinata patologia.

Come puoi abbassare la glicemia a casa in un giorno? Abbiamo una risposta!

Scopri le regole e le caratteristiche dell'uso del decotto di alloro per il trattamento del diabete mellito da questo articolo.

Nella pagina https://fr-dc.ru/vnutrennaja-sekretsija/podzheludochnaya/bolit.html, leggi perché il pancreas fa male e come sbarazzarsi del disagio.

Interazioni farmacologiche

Il farmaco Progesterone viene utilizzato rigorosamente sotto la supervisione di un ginecologo o riproduttologo. Devi sapere come il principio attivo interagisce con i componenti di altri farmaci.

Sfumature importanti:

  • l'effetto lattogeno dell'ossitocina diminuisce con le iniezioni di progesterone,
  • l'effetto degli anticoagulanti indiretti diminuisce,
  • l'effetto di antidepressivi, diuretici, farmaci per l'ipertensione, aumenta la bromocriptina,
  • l'attività degli analoghi sintetici delle gonadotropine aumenta,
  • l'assunzione di barbiturici riduce l'effetto dell'uso dell'ormone della gravidanza sotto forma di iniezioni e supposte vaginali.

L'alcol e i farmaci ormonali, compreso il progesterone, sono incompatibili.

Il costo

Il prezzo delle iniezioni di progesterone dipende dalla concentrazione del principio attivo: 10 fiale (soluzione oleosa) 1% 390 rubli, 2,5% 780 rubli. Produttori: Ucraina JSC Farmak e PrJSC Biopharma, Russia JSC Dalkhimfarm.

Conservare le fiale in una scatola di cartone chiusa a una temperatura di +15 C... + 25 C.Un precipitato cristallino debole non influisce sull'efficacia del farmaco. Prima dell'uso, il liquido oleoso viene riscaldato a + 40 gradi.

Analoghi

L'ormone del corpo luteo contiene preparati in diverse forme di dosaggio: soluzione iniettabile, gel vaginale e capsule, mezzi per uso esterno, compresse. L'opzione più efficace per l'uso del progestinico viene selezionata dal medico in base al tipo di processo patologico. Con la minaccia di aborto spontaneo, la forma ottimale di iniezione per un'influenza attiva sugli organi del sistema riproduttivo.

Analoghi a base di progesterone:

  • Utrozhestan.
  • Crynon.
  • Progestogel.
  • Prajisan.
  • Iprozhin.
  • Trioginal (analogico multicomponente).

Recensioni

L'aborto è un problema comune. Scarsa ecologia, disturbi ormonali, stress frequente, dieta malsana, fattori che influiscono negativamente sulla funzione riproduttiva. Più del 50% delle donne nelle prime fasi della gravidanza sono state ricoverate in ospedale con la minaccia di aborto spontaneo a causa di una carenza dell'ormone della gravidanza.

Il progesterone in fiale è l'elemento principale della terapia complessa con una bassa produzione di un importante regolatore. Le recensioni sul progesterone sono positive: dopo le prime iniezioni, la scarica di sbavature si interrompe, i dolori nell'addome inferiore scompaiono. Dopo un ciclo di terapia, l'embrione è saldamente ancorato all'utero, lo sviluppo stabile del feto continua. Anche nei casi difficili, l'uso di supposte vaginali e iniezioni di ormoni aiuta a mantenere la gravidanza..

Sul lato positivo, il corso della terapia per una storia di aborti spontanei può durare fino a quattro mesi senza danni alla salute della madre e del feto. Ci sono lamentele di effetti collaterali da iniezioni di progestinico, ma con sintomi lievi, è consigliabile continuare il trattamento: l'efficacia della terapia è molto alta. Puoi ridurre la concentrazione del principio attivo, ma non rifiutare le iniezioni se c'è una minaccia di interruzione della gravidanza.

In caso di violazione delle funzioni del sistema riproduttivo sullo sfondo di una carenza dell'ormone del corpo luteo, un notevole effetto terapeutico è dato dal farmaco Progesterone iniezioni. La somministrazione tempestiva di iniezioni ormonali aiuta a mantenere la gravidanza se i sintomi indicano un alto rischio di aborto spontaneo. Un buon risultato è mostrato dal farmaco Progesterone nel trattamento di disturbi mestruali, sanguinamento patologico, ipogonadismo. Le iniezioni di un liquido oleoso secondo una tecnica specifica devono essere effettuate solo da un operatore sanitario.

Istruzioni video per l'utilizzo del farmaco Progesterone per il trattamento delle cisti ovariche:

Il ciclo mestruale e le sue caratteristiche aiutano a sospettare un problema con la salute delle donne nel tempo. Il rilascio di sangue durante le mestruazioni non sorprende nessuno, ma i cambiamenti nella natura del sanguinamento sono spesso allarmanti.